header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 11 Luglio 2018 17:05

Due anniversari per Gino Bartali

di Antonio Mannori

PONTE A EMA (FI).- Nella prossima settimana due gli anniversari che riguarderanno Gino Bartali e per il quale sono previste una serie di iniziative da parte dell’Associazione Amici del Museo del Ciclismo Gino Bartali presieduta dall’instancabile Andrea Bresci.

Mercoledì 18 luglio ricorre infatti il 104° anno dalla nascita di Bartali, mentre sono 70 anni dalla storica vittoria ottenuta dal campione fiorentino al Tour de France del 1948, dieci anni dopo quella che “Ginettaccio” aveva conseguito nel 1938. Per celebrare la ricorrenza, l’Associazione con il patrocinio del Comune di Bagno a Ripoli, ha predisposto una serata ricca di eventi aperta a tutti.

Alle ore 18,30 apertura della Mostra “Gino e il Tour del 1948”, quindi apertura del Museo con ingresso gratuito. Alle 19,45 i saluti di rito e la consegna di alcuni riconoscimenti, mentre alle ore 20 inizierà un buffet nella sala ristorante del Museo. Alle 22 spettacolo con il mago Alvin. Alla serata saranno presenti personaggi dello sport e delle istituzioni. Per prenotazioni ed informazioni al 347/6279787.

Il sindaco di Bagno a Ripoli, Francesco Casini ha ricordato come “Bartali abbia attraversato la storia del Novecento da protagonista e non solo in campo sportivo con la storica vittoria al Tour del ’48. Questo anniversario – prosegue il sindaco - cade negli stessi giorni del compleanno del Campione di Ponte a Ema e quindi è ancora più importante. Grazie di cuore – conclude il sindaco - agli amici del Museo del Ciclismo per farci vivere e rivivere quelle incredibili emozioni attraverso la forza della testimonianza e del racconto”.

SEDONI 300x425banner