header rsport
 
.

 

.

 

Martedì, 06 Febbraio 2018 17:23

Scuola allenatori, gli allievi del Master a lezione da Luciano Spalletti

FIRENZE - Due giorni di stage per capire e studiare le metodologie di allenamento di quella che è, attualmente, la quarta forza del campionato: è l’esperienza che vivranno - tra oggi e domani, martedì e mercoledì 6 e 7 febbraio – gli allievi del corso per ‘Allenatore professionista di prima categoria’, ospiti dell’Inter per potersi confrontare direttamente con lo staff nerazzurro.

Dopo aver visionato l’allenamento di questa mattina e dopo aver avuto un incontro in aula con il preparatore interista Marcello Iaia, i corsisti si recheranno allo stadio San Siro per poter assistere alla sfida valevole per la UEFA Youth League tra la formazione under 19 dell’Inter e i pari età dello Spartak Mosca. Al termine della gara, la sfida e l’allenamento di oggi verranno analizzati in una lezione tenuta dal direttore della Scuola allenatori, Renzo Ulivieri.

Domani mattina, nuovo allenamento al Centro Sportivo Suning e a seguire l’incontro con il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti.

Il cosiddetto ‘Master’ è il massimo livello di formazione per allenatori riconosciuto dalla FIGC e abilita, in caso di esito positivo al termine delle lezioni, a poter guidare qualsiasi squadra, comprese quelle partecipanti al campionato di Serie A.

Di seguito, l’elenco completo di tutti gli allievi ammessi a seguire il Master UEFA Pro:

Massimiliano Alvini, Andrea Bonatti, Patrizio Bruzzo, Nicola Antonio Calabro, Gian Paolo Castorina, Federico Coppitelli, Luca D'Angelo, Stefano De Angelis, Alessio Di Petrillo, Salvatore D'Urso, Stefano Fiore, Arnaldo Franzini, Nicola Legrottaglie, Emilio Longo, Michele Marcolini, Stefano Morrone, Marko Perovic, Sandro Pochesci, Luigi Riccio, David Sassarini, Oscar David Suazo, Massimiliano Tangorra, Nicola Tarroni, Noureddine Zekri e Mauro Zironelli.

SEDONI 300x425banner