header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 13 Marzo 2017 18:52

Marcia toscana, una giornata tra i campioni e i migliori tecnici della specialità a Tirrenia

Marcia toscana, una giornata tra i campioni e i migliori tecnici della specialità a Tirrenia Fidal Toscana

TIRRENIA -Una importante giornata di lavoro per la marcia toscana , domenica a Tirrenia, in occasione del terzo raduno regionale di questo 2017.

Doppia seduta di allenamento per tutti i partecipanti dagli under 16, lavori differenziati per gli under 23 e tanto entusiasmo soprattutto per l´apertura importante di tutto lo staff tecnico nazionale. Al fianco di Massimo Passoni (responsabile marcia toscana) e di Marco Ugolini hanno guidato il gruppo Antonio La Torre (Responsabile unico settore marcia nazionale italiana), Ruggiero Sala (tutor del settore assoluto nazionale marcia), Alessandro Gandellini (advisor settore giovanile nazionale marcia) e Patrizio Parcesepe (responsabile tecnico Fiamme Gialle).
La presenza inoltre dei migliori marciatori italiani in preparazione nel centro CONI di Tirrenia ha reso il momento emozionante e motivante. Da Antonella Palmisano (quarto posto alle Olimpiadi di Rio) a Francesco Fortunato, passando per tutti i migliori specialisti del tacco e punta. Grande entusiasmo quando l´attenzione è andata sui due toscani convocati in Nazionale, Gianluca Picchiottino e Giada Ciabini, a sottolineare il momento di crescita di tutto il movimento toscano.

La risposta dei ragazzi non si è fatta attendere già dalla mattina dove divisi per categoria hanno marciato dai 6 km fino ai 20 km, lungo, preceduto da un riscaldamento tecnico di una ventina di minuti. Nel pomeriggio seduta dedicata sempre alla tecnica (20´) e poi un lavoro in pista sempre differenziato per età e per livello. 
Tanti i tecnici di marcia presenti ad accompagnare i propri atleti ma soprattutto grande attenzione e partecipazione al lavoro svolto. Insieme a Massimo Passoni, il professor Marco Ugolini(Atletica Firenze Marathon) , Leonardo Sarri (Toscana Atletica Empoli Nissan), Giorgio Favati (Atletica Livorno), Enzo D´Ignazio (Assi Giglio Rosso), Alessandro Maccarini (Atletica Casalguidi), Marina Lodovici (Atletica Libertas Runners Livorno) e Fabrizio Pezzuto (Atletica Grosseto Banca Tema). Pochissime assenze, giustificate vista la concomitanza con la festa del Cross di Gubbio. 

Prossimo importantissimo appuntamento 26 marzo Cassino per la seconda prova dei Campionati Italiani di società. Alla fine della dura giornata sono arrivati i riscontri positivi di tutto lo staff della Nazionale italiana, che ha apprezzato l´iniziativa del Comitato Regionale Toscano capace di investire sui giovani e si è complimentato per come il movimento toscano sta crescendo. Stanchi ma contenti alla fine gli atleti, che naturalmente auspicano il ripetersi di un evento analogo. Fonte FIDAL TOSCANA

SEDONI 300x425banner