header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 10 Febbraio 2020 15:47

Tutto pronto per la Terre di Siena Ultramarathon

Tutto pronto per la Terre di Siena Ultramarathon foto Facebook

SIENA – È sempre più vicino l'appuntamento con la settima edizione della Terre di Siena Ultramarathon che si disputerà domenica 23 febbraio.

La manifestazione è organizzata dal Comitato Uisp di Siena in collaborazione con Comune di Siena, Comune di Colle Val d'Elsa, Comune di San Gimignano e Comune di Monteriggioni, Università di Siena e Vernice Progetti Culturali.

In programma le tre gare che hanno fatto diventare questo evento un must nelle agende di maratoneti e trail runner: la 50 km San Gimignano-Siena, la 32 km Colle Val D'Elsa-Siena e la 18 km Monteriggioni-Siena.

Tre chilometraggi, tre partenze diverse, ma un solo arrivo, nella splendida Piazza del Campo, a Siena.

In mezzo, dal primo all'ultimo chilometro, l'incanto della campagna senese, con le sue colline e i suoi piccoli borghi, i suoi castelli e i suoi colori, lungo la quale saranno in molti a dimenticarsi del cronometro per godersi appieno le bellezze che questo territorio regala.

Tre gare, tre percorsi molto muscolari che danno alla Terra di Siena Ultramarathon un valore aggiunto: la 50 km può essere l'ottima alternativa alle grandi maratone in calendario proprio in questo periodo; la 32 km il validissimo allenamento in vista delle 42 km primaverili, e la 18 km il test ideale per chi vuole verificare il suo stato di forma.

La Terra di Siena Ultramarathon unisce così competizione sportiva a esperienza emozionale tra cultura, storia ed enogastronomia.

Accanto alle manifestazioni competitive, sempre domenica 23 febbraio, sono previste anche la Passeggiata 10 km con partenza alle ore 10 dalla Piscina Acquacalda di Siena e in Piazza del Campo, a cui è possibile partecipare in maschera, e il Trekking sempre alle ore 10.00 con partenza e arrivo da Piazza del Campo a Siena. L'obiettivo è godere dei vicoli del centro storico di Siena.

A chiudere la giornata sarà una grande festa in maschera, sempre in piazza del Campo. 

Percorsi.

Confermati "Monteriggioni-Siena" (18,7 km), "Colle val d'Elsa-Siena" (31,8 km) e "San Gimignano-Siena" (50km), tutti caratterizzati da dislivello positivo, misto strade bianche/asfalto, arrivo in piazza del Campo a Siena e panorami straordinari, un tuffo nel Medioevo e nella ricchezza culturale del territorio.

Tanti i servizi offerti dall'organizzazione, dai ricchi ristori al deposito borse al servizio navetta, disponibile sia in partenza che in arrivo e verso tutte le destinazioni, al pasta party e servizio docce post gara.

La 32Km Colle Val d'Elsa-Siena. È un percorso di 31,800 km e caratterizzato da continui saliscendi e per questo metterà a dura prova gambe e muscoli dei partecipanti. Presenta un'altimetria positiva di 450 m, con un punto massimo di 330 m s.l.m. e un punto più basso di 110 m s.l.m, da cui si deduce che vi saranno brevi salite alternate da piccoli tratti di discesa. Il fondo è su strada bianca per un totale 10 km.

Tratti di sterrato facile si alterneranno a passaggi su asfalto lungo strade a basso traffico e molto panoramiche. Il fondo è su strada bianca per un totale km 10.

Iscrizioni Sarà possibile iscriversi fino al 19 febbraio a quest'edizione della Terre di Siena Ultramarathon che si preannuncia da record.

È possibile acquistare il pettorale direttamente tramite il sito QUI oppure scaricando la scheda di iscrizione e inviandola via fax o posta a TDS. Quote iscrizione: San Gimignano-Siena (50 km): 55 euro Colle val d'Elsa-Siena (32 km): 45 euro Monteriggioni-Siena (18 km): 35 euro

 

SEDONI 300x425banner