header rsport
 
.

 

.

 

Venerdì, 07 Febbraio 2020 17:22

E’ morto Roberto Tomei, ciclismo in lutto

Roberto Tomei, il primo a destra Roberto Tomei, il primo a destra

di Antonio Mannori

COLLE DI COMPITO (Lucca)- E' morto Roberto Tomei, lucchese, classe 1953.

I primi sintomi del male il 13 novembre, oggi la morte dopo essere stato per qualche settimana anche in ospedale.

Roberto era conosciutissimo in provincia di Lucca e altrove. Suo figlio Francesco è stato un brillante atleta del ciclismo toscano soprattutto a livello juniores, per poi arrivare anche nei professionisti dove vi rimase dal 2007 al 2010 con Ceramiche Panaria e Lampre. Roberto lo seguiva con incredibile entusiasmo, derivato dalla passione e dall’amore per il ciclismo. E’ stato anche infaticabile organizzatore di splendide gare per la categoria juniores e per quella dei dilettanti in provincia di Lucca.

L’ultimo impegno l’anno scorso con il Circuito del Compitese.

Qualche settimana fa per telefono, piangendo, ci confessò che quest’anno non ce l’avrebbe fatta ad allestire la gara e oggi la notizia della sua morte.

I funerali si svolgeranno lunedì 10 febbraio alle 15,30 a Colle di Compito in provincia di Lucca. Ai familiari di Roberto, ai parenti giungano in questo triste momento le espressioni del più vivo cordoglio da parte dell’intero movimento ciclistico toscano e nazionale.

SEDONI 300x425banner