Displaying items by tag: nOTTURNA http://reportsport.it Tue, 23 Apr 2019 00:23:32 +0200 Joomla! - Open Source Content Management it-it Notturna di San Jacopo, tutto pronto per la 4a edizione http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/9771-notturna-di-san-jacopo-tutto-pronto-per-la-4a-edizione http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/9771-notturna-di-san-jacopo-tutto-pronto-per-la-4a-edizione Notturna di San Jacopo, tutto pronto per la 4a edizione

di Gina Nesti

PISTOIA – Tutto pronto per la 4a edizione della “Notturna di San Jacopo” che prenderà il via da piazza Duomo venerdì 3 agosto alle 20,30.

La manifestazione è stata presentata nella sala Sant'Agata del Comune di Pistoia dall'assessore allo sport Gabriele Magni e da Roberto Bonistalli presidente del Gp Cai Pistoia, società organizzatrice. Presenti anche il responsabile tecnico della gara Franco Bertolucci, il segretario della società Roberto Isola, Vittoriana Gariboldi, delegata Coni e don Luca Carlesi.

La gara competitiva di 9 km, si snoda su di un circuito di 3 km da ripetere tre volte; per i non competitivi sono disponibili due percorsi ludico motori di 6 e 3 km.

“Quest'anno la data non è più a ridosso della Giostra dell'Orso - ha sottolineato Magni -, c'è stato un confronto con gli organizzatori e abbiamo deciso di spostare la manifestazione di una settimana per dare modo al Comune di smontare la pista della giostra, così gli atleti potranno avere piazza Duomo libera. Devo ringraziare gli organizzatori per avere accettato di spostare la data e credo che questa formula varrà anche per gli anni a seguire”.

Orgoglioso Bonistalli, che ha sottolineato come gli organizzatori della gara fiorentina la “Notturna di San Giovanni”, abbiano riconosciuto al Gp Cai Pistoia il valore della manifestazione che già alla terza edizione aveva superato i mille partecipanti. Per Bonistalli e la società questa dichiarazione è stato l’input per continuare nell’organizzazione.

“Spostare la data di una gara che ha tanto seguito è sempre un rischio - ha spiegato Bonistalli-. Le difficoltà ci sono state e siamo stati titubanti se continuare o no a fare questa manifestazione. Spero, nonostante il cambio di data, di arrivare ai numeri degli anni passati. Abbiamo appurato che la grande partecipazione alla manifestazione è dovuta dalla partenza e arrivo in piazza Duomo. Sono molte le iscrizioni che arrivano dalla Liguria dal Friuli, Trentino, questo ci inorgoglisce e ci ha fatto superare i tanti problemi interni. E adesso eccoci ad una nuova prova, speriamo che i partecipanti siano sempre numerosi come al solito”.

Vittoriana Gariboldi delegata Coni ha annunciato che il Coni il prossimo anno patrocinerà la Notturna di San Jacopo. “Sono contenta e faccio tanti complimenti alla società, so che cosa vuol dire organizzare una manifestazione - ha detto Gariboldi -. La cornice in cui si svolge è fantastica e si inserisce nei festeggiamenti del nostro patrono, il percorso affascina e auguro a questa manifestazione che duri negli anni”.

“La manifestazione si inserisce nei festeggiamenti Jacopei e sarà don Diego Pancaldo a benedire gli atleti prima della partenza", ha confermato don Carlesi.

“Il percorso è rodato, classico, un percorso cittadino facile: pianura, salite e discese, qualche curva: un percorso veloce - ha spiegato Franco Bertolucci - Abbiamo predisposto sul percorso 29 persone che copriranno i punti critici per garantire la sicurezza degli atleti, della gara, dei cittadini”.

La gara partirà da piazza Duomo per procedere in via Orafi, via Curtatone e Montanara, via Bozzi, piazza San Francesco, via Gramsci, via della Costituzione, via Pace, piazza Treviso, via delle Mura Urbane, via Carratica, via Campo di Marzio, piazza della Resistenza,via Ducceschi, via Amendola, via del CanBianco, via Cavour, via Roma piazza Duomo.

L’iscrizione con prescrizioni entro il 2 agosto è di euro 6 oppure 8 euro la sera della gara. Le premiazioni si svolgeranno alle 22 difronte al Battistero per info 0573/774636 -329/1538514 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Strada Mon, 30 Jul 2018 14:21:55 +0200
Successo per la 13 km by night del Firenze Urban Trail,vincono Alberto Tacconi e Elisa Foschini http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/7917-successo-per-la-13-km-by-night-del-firenze-urban-trail-vincono-alberto-tacconi-e-elisa-foschini http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/7917-successo-per-la-13-km-by-night-del-firenze-urban-trail-vincono-alberto-tacconi-e-elisa-foschini Successo per la 13 km by night del Firenze Urban Trail,vincono Alberto Tacconi e Elisa Foschini

FIRENZE - Con la partenza della 13km notturna è ufficialmente iniziata la quinta edizione del Firenze Urban Trail Ecotrail.

I 600 runners della gara notturna, hanno percorso dal Piazzale Michelangelo le vie del centro, illuminandole con le loro lampade frontali, per attraversare il Giardino di Boboli, proseguire verso San Miniato tra i vicoli e le strade fiorentine meno conosciute ma ricche di fascino. Su parte del percorso della 13 km by night si è svolta anche la terza edizione del Firenze Urban Walking, un tracciato di 10 km dedicato ai camminatori. I tracciati Urban Trail e Ecotrail hanno un bassissimo impatto sul traffico cittadino, tanto che non sono previste chiusure della mobilità cittadina.

Classifica ufficiale del Firenze Urban Trail 13 km by night:

Maschile:
1. Alberto Tacconi di Luivan con 56 minuti e 46 secondi

2. Rigers Kadija dell’Italian Sport Lab con 57 minuti e 42 secondi
3. Fabio Polloni con 57 minuti e 52 secondi

Femminile:
1. Elisa Foschini di Zero Positivo con 1 ora 5 minuti e 49 secondi

2. Francesca Biagini dell’U.S. Nave A.S. con 1 ora 6 minuti e 1 secondo
3. Francesca Rossi del Club Sportivo con 1 ora 10 minuti e 15 secondi  

A causa del maltempo il tracciato di 80 km è stato tagliato e tutti i podisti sono stati dirottati sulla gara di 42 km. Appuntamento domattina con partenza alle 8,30 dal Piazzale Michelangelo.

Come nelle passate edizioni, i main sponsor dell’evento sono Salomon (www.salomon.com) e Suunto (www.suunto.com), due marchi leader nel mondo del trail running.

Per informazioni: www.ecotrailflorence.com. Ufficio stampa Firenze Urban Trail Lucia Lunghini: 347-8557725; press@firenzeurbantrail.com

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Strada Sat, 03 Mar 2018 13:59:32 +0100
Torna a Lucca la Summer Light Run http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/5130-torna-a-lucca-la-summer-light-run http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/5130-torna-a-lucca-la-summer-light-run Torna a Lucca la Summer Light Run

LUCCA Sarà la seconda edizione del Summer Light Run manifestazione di 5 km non competitiva che si correrà in notturna il 26 agosto.


La corsa aprirà la serata con un’ arcobaleno di colori fluo, che si snoderà sulle mura di Lucca e attorno le stesse.
I partecipanti indossando la T-shirt ufficiale e gadgets starlight, che una volta attivati emetteranno luce in colori fluo tali da illuminare i partecipanti alla corsa che sarà a ritmo di musica,

La partenza e all’arrivo (Piazzale antistante il Caffè delle Mura) la scenografia sarà molto bella e coinvolgente. Infatti la piazza sarà allestita con fari, ed effetti luminosi, e ovviamente musica.

Allo start, un’ondata luminosa percorrerà la discesa del baluardo Santa Maria per uscire da porta San Pietro, e percorrere la pista ciclabile che circonda le mura, per poi rientrare in città dalla sortita di S. Frediano e percorrendo in senso inverso dalle mura la cortina e di nuovo al P.zzale del Caffè delle Mura. Eui, comincerà la festa.

I runners, saranno accolti dalla Rock Band “Marasma” , intervallati da performance dal vivo di “Rumba que Salsa”.

Dalle 15 iscrizioni e ritiro pacco gara. 19,45 distribuzione gadget luminosi starlight . 20,30 partenza Summer light run (la partenza potrebbe essere anticipata o posticipata di qualche minuto per rispettare lo scenario di luce che dà il tramonto inoltrato).

Per i ritardatari che volessero partecipare potranno iscriversi in loco, venerdì 25 agosto dalle 15 alle 19: sabato 26 agosto dalle 15 alle 19,45 direttamente allo stand di Officina Podistica Lucca in prossimità del Caffè delle Mura.

Online, pre-Iscriversi fino al 24 agosto o fino ad esaurimento dei posti disponibili, previsti dal regolamento. E’ possibile effettuare l’iscrizione ed il pagamento, attraverso il sito internet: www.officinapodistica.it, da menù SLRUN. Oppure tramite il sito https://www.endu.net/events/summer-light-run#/ www.toscanatiming.it, Mail o Fax: al numero (+39) 0587.240030 oppure tramite E.mail iscrizioni@toscanatiming.it.

 

]]>
io@io.it (Super User) Strada Mon, 14 Aug 2017 10:46:14 +0200
Quasi tutto pronto per la Notturna di San Jacopo http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/4109-quasi-tutto-pronto-per-la-notturna-di-san-jacopo http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/4109-quasi-tutto-pronto-per-la-notturna-di-san-jacopo Quasi tutto pronto per la Notturna di San Jacopo

di Gina Nesti

PISTOIA - E’ stata presentata stamani nella sala del Gonfalone del palazzo comunale, la 3^ edizione della "Notturna di San Jacopo", gara competitiva di 9 km con percorsi alternativi di 3 e 6 km che prenderà il via il prossimo 28 luglio.

La manifestazione è organizzata dal Gp Cai Pistoia in collaborazione con Mondo Corsa ed è patrocinata dal Comune di Pistoia. La partenza avverrà dal Battistero , sotto la statua di San Jacopo che si erge sulla cattedrale, vestito della tradizionale mantella rossa, che dall'alto dominerà le miglia di atleti pronti a partire al colpo dello starter.

Quest’anno ci sarà il vescovo Fausto Tardelli che onorerà la manifestazione sportiva, dando la benedizione a partecipanti prima di partire.

“Abbiamo accolto volentieri questa iniziativa che si colloca nell’ambito dei festeggiamenti di San Jacopo, patrono di Pistoia. - sottolinea don Luca Carlesi incaricato della Diocesi -. Non a caso. Una delle immagini che San Paolo utilizza come vita cristiana, era proprio la corsa”.

Il presidente del Gp Cai Pistoia Roberto Bonistalli si ritiene soddisfatto di essere giunto alla terza edizione.

“L’idea di organizzare la corsa è nata per scommessa, tre anni fa con un gruppo di amici - racconta Bonistalli -. Già la prima edizione fu un successo, la seconda una conferma, superando  di gran lunga le aspettative. La grande partecipazione è dovuta principalmente alla bellezza della città. La gara si svolge tutta nel bellissimo centro storico. La manifestazione valorizza la città e la città valorizza la gara, sono due aspetti che si coniugano bene-. A due mesi dalla gara c’è già molto interesse, fioccano telefonate per chiedere informazioni da tutta la Toscana e anche da fuori. Sport e cultura sono un connubio perfetto per promuovere il territorio. Anche noi diamo un contributo a Pistoia Capitale della cultura”.

Il Gp Cai è sensibileal sociale per questo motivo ha legato le proprie manifestazioni a progetti solidali scegliendo ogni anno di sostenere l’associazione We love.

“Grazie al Cai che ci invita alle sue manifestazioni, anche il 28 luglio saremo presenti con uno stand e nostre squadre sottolinea Gianluca Bini dell’associazione -. La nostra associazione è molto legata anche allo sport. Io e mia moglie Manuela, portiamo avanti questo progetto con difficoltà ma continueremo ad andare avanti fino a che non riusciremo a mettere il primo mattone all’ interno dell'ospedale  San Jacopo. I fondi che raccogliamo vanno in parte all’assistenza infermieristica e in parte a questo nuovo progetto: aprire un collegamento tra gli ospedali San Jacopo e Mayer. Il giorno in cui raggiungeremo questo obiettivo, sarà molto  importante per noi, ma lo sarà anche per il Gp Cai che ci ha sostenuto e per l’intera città”.

L’assessorato allo sport del Comune ha sostenuto in questi anni la manifestazione, con un grosso contributo logistico

“La manifestazione ogni anno sta crescendo di valore non solo numerico ma anche di interesse - ha detto Mario Tuci, assessore allo sport -. Ringrazio la Diocesi che ha accettato l’invito del Gp Cai: la sua presenza arricchisce di valore la manifestazione e dà quel taglio religioso che giustamente merita. Fino dalla sua prima edizione, gli organizzatori hanno voluto evidenziare questo aspetto intitolando la gara al patrono, per questo il primo anno la data scelta fu il  24 luglio, la vigilia della festa”.

La manifestazione per Mario Tuci è un valore aggiunto per Pistoia, perché porterà non solo gli atleti, ma anche gli accompagnatori e coloro che vorranno solo assiste alla gara, un modo diverso per vivere e scoprire le bellezze cittadine. E' anche grazie a queste iniziative che che Pistoia ha guadagnato il titolo di Capitale della cultura.

Il percorso, come detto, sarà interamente cittadino, un anello di tre chilometri da ripetere tre volte. Lo ha illustrato Franco Bertolucci.

Il tracciato toccherà i punti storici della città: da piazza Duomo si proseguirà in via Orafi , via Curtatone e Montanara, via Bozzi, poi il giro di piazza San Francesco, corso Gramsci, via della Costituzione, via della Pace, piazza Treviso, via delle Mura Urbane, via Carratica, via Campo Marzio, piazza della Resistenza, via Ducceschi, via Amendola, via del Can Bianco, via Cavour, via Roma per tornare poi in piazza Duomo.

Per informazioni,  www.gpcaipistoia.it -0573-774636- 329-1538514

 

 

 

 

 

 

 

 

 

]]>
io@io.it (Super User) Pistoia Wed, 24 May 2017 15:03:11 +0200