header rsport
 
.

 

.

 

PRATO - E' uno strano senso di “de-ja vù” quello che hanno avuto i tifosi pratesi, che già gremivano gli spalti un’ora prima dell’incontro, quando gli avversari sono partiti fortissimo mentre Capitan Piccioli e compagni hanno faticato ad ingranare il ritmo difensivo ed hanno avuto fretta di concludere in attacco affaticando poco gli avversari che hanno capitalizzato le 7 palle perse del primo quarto per conclusioni facili in contropiede andando in vantaggio 8-17.

Published in Prato