header rsport
 
.

 

.

 

PRATO - Sono stati oltre 700 i partenti alla Da Piazza a Piazza 2018, 30esima edizione. Superato il numero dello scorso anno. Oltre 900 erano stati gli iscritti, secondo numero di sempre nella storia della manifestazione.

Published in Amatori

PRATO - Presentazione ufficiale presso la Sala Giardino della Provincia di Prato per l’edizione numero 30 di Da Piazza a Piazza, la marathon di mountain bike più antica della Toscana, una delle tre più anziane d’Italia, in programma domenica 27 maggio con partenza (alle 9.30) e arrivo da Piazza del Mercato Nuovo a Prato.

Published in Prato

PRATO - Da Piazza a Piazza ha permesso di vivere due giorni di camminata risalendo la sorgente del Bisenzio senza mai attraversarla.

Published in Prato
Mercoledì, 02 Maggio 2018 16:15

Al via la 34^ edizione Da Piazza a Piazza

PRATO - Sarà sabato 5 maggio alle 7 da Santa Lucia lo start della 34^ edizione Da Piazza a Piazza che percorrerà 72 km in due giorni.

Published in Prato

di Antonio Mannori

PRATO - E’ del fiorentino ed ex professionista Francesco Casagrande la ventinovesima edizione della prova di mountain bike “Da Piazza a Piazza” che in una splendida mattinata di sole ha visto impegnati circa 800 concorrenti da Piazza del Mercato Nuovo e su e giù lungo le colline ed i sentieri delle salite di Serilli, Schignano, le zone di Javello e delle Cavallaie (qui la deviazione dei due percorsi), Luicciana, Lagoverde, prima del ritorno in riva al fiume Bisenzio per la conclusione.

Published in Amatori

PRATO - Quasi 800 partenti per Da Piazza a Piazza 2017, 29esima edizione, per la marathon di mountain bike organizzata dall’Avis Verag Prato, che ha messo in campo complessivamente circa 150 volontari.

Published in Amatori

PRATO - In occasione della gara ciclistica competitiva "Da Piazza a Piazza" dalle 6 di domani sabato 27 maggio e non oltre le 18 di domenica 28 maggio, per il montaggio e lo smontaggio delle strutture, sarà attivo il divieto di sosta con rimozione forzata in Piazza del Mercato Nuovo, limitatamente al primo (1°) quadrante, adiacente al Viale G. Galilei e posto tra lo stesso ed l'immobile dei bagni pubblici, ed al secondo (2°) quadrante, posto sul fronte degli immobili compresi tra il civico 14 e l'intersezione con Via A. Angiolini ed il vialetto di scorrimento posto a collegamento tra Via G. Bresci ed il civico 7 (eccetto il vialetto di scorrimento posto tra i due quadranti) e in Piazzale del Ponzaglio, nel tratto compreso tra l'area attrezzata con impianto di scarico per autocaravan ed il varco in uscita sul Viale G. Galilei, posto all'altezza del civico 15 dello stesso viale. 

Published in Amatori

PRATO - Ci saranno tutti i più grandi campioni della mountain bike del momento all’edizione numero 29 di "Da Piazza a Piazza", la marathon di mountain bike più antica della Toscana, in programma domenica 28 maggio con partenza (alle 9.30) e arrivo da piazza del Mercato Nuovo a Prato, organizzata dall’Avis Verag Prato.

Published in Amatori

PRATO - Cast davvero stellare alla prossima da Piazza a Piazza 2017. Ci saranno tutti i più grandi campioni della mountain bike del momento all’edizione numero 29 di Da Piazza a Piazza, la marathon di mountain bike in programma domenica 28 maggio con partenza (alle 9.30) e arrivo da Piazza del Mercato Nuovo a Prato (dove sarà allestito anche il “villaggio” il sabato pomeriggio), organizzata dall’Avis Verag Prato.

E sarà anche grande rivincita sia in campo maschile che femminile: presenti nel cast dei partenti cinque su sei degli atleti e delle atlete saliti sul podio del percorso lungo nell’edizione dello scorso.

La gara uomini
In campo maschile presente il vincitore 2016 Daniele Mensi della Soudal Leecougan, che avrà la possibilità di riscattarsi dopo quest’ultimo scorcio di stagione caratterizzato da qualche acciacco fisico, dopo che lo scorso anno, dopo la vittoria nella gara pratese aveva invece fatto incetta di primi posti e piazzamenti sul podio praticamente in tutte le gare a cui aveva partecipato. Presente anche il secondo classificato dello scorso anno Francesco Failli della Cicli Taddei, particolarmente sfortunato nell’edizione scorsa in quanto in corsa aveva avuto un problema tecnico a una scarpa e dovette sostituirla al volo in modo avventuroso, tanto che arrivò al traguardo con scarpe di colore diverso. Il terzo gradino del podio lo scorso anno fu appannaggio di Francesco Casagrande, l’ex professionista su strada e da anni avvezzo ai podi e alle vittorie sia in mountain bike che nelle granfondo amatoriali su strada, anche lui portacolori della Cilci Taddei che ci proverà anche quest’anno.
E tanto per non farsi mancar niente ecco anche il quarto classificato lo scorso anno, Cristian Cominelli della Soudal LeeCougan che proverà a salire stavolta sul podio.
Ma il cast stellare non si limita a questo. Ai nastri di partenza ci sarò anche Leonardo Paez, della Polimedical FRM, colombiano, vicecampione continentale del Sudamerica, lo scorso anno tra gli altri successi primo alla Dolomiti Superbike e alla Hero Sudtirol.
Failli, Paez e Casagrande hanno occupato nell’ordine il podio del Costa degli Etruschi a Cecina domenica.

Il nome roboante è quello di Luca Paolini, l’ex regista della formazione azzurra dei professionisti su strada, (nel 2015 con la Katusha vinse la Gand-Wevelgem), che a 40 anni, dopo aver scontato la squalifica di 18 mesi, non è riuscito a trovare un nuovo ingaggio nel mondo della strada e sta intraprendendo una nuova carriera nella mountain bike, allenato da Paolo bettini l’iridato ex Ct azzurro. Paolini corre con il team della Torpado – Sudtirol International, quello della vincitrice di Da Piazza a Piazza lo scorso anno.
Altro big al via proveniente dalla strada è Elia Favilli nato a Cecina nel 1989 e professionista su strada dal 2010, vanta un bronzo al Campionato del Mondo su strada (Juniores '07), tre partecipazione al Giro d'Italia (con Farnese Vini - Lampre - Southeast), una al Tour de France (Lampre), una alla Vuelta España (Lampre) oltre alle numerose partecipazioni alle “classiche monumento”. Nel 2016 impegnato nella Meridiana si è avvicinato alla mountain bike cogliendo ottimi piazzamenti nelle prove disputate nel finale di stagione, come il terzo posto alla Marathon La Via Sacra. Quest’anno ha firmato per la Bike Innovation.
Ci sarà Samuele Porro della Trek San Marco, già protagonista alla Cape Epic massacrante corsa a tappe che si svolge in Sud Africa.
Altri possibili protagonisti al maschile sono Pietro Sarai della Polimedical FRM, gli altri membri della Soudal Lee Cougan, Luca Ronchi, Giovanni Chiaiese e Stefano Valdrighi, il russo Dimitri Medvedev della Torpado – Sudtirol International.

Gara donne
E veniamo alla gara donne. Proverà a riconfermarsi dopo aver dominato la Da Piazza a Piazza lo scorso anno la campionessa della Lituania Katarzyna Sosna della Torpado – Sudtirol International, che nel 2016 è stata tra l’altro terza alla Dolomiti Superbike e che punta a fare bene anche al Mondiale marathon che si correrà a Singen in Germania. Elena Gaddoni della Cicli Taddei era stata seconda l’anno scorso e proverà a contrastarla, ma non sarà la sola, perché ci proveranno anche la grossetana Maria Cristina Nisi e Nina Gulino della Bike Innovation. La Nisi, che è anche testimonial di Aepicasport, l’azienda leader dell’underwear tecnico che è anche partner dell’organizzazione, lo scorso anno aveva conquistato una messe infinita di 21 vittorie e anche quest’anno è partita alla grande vincendo subito ad Andora in provincia di Savona e in Toscana la Bacialla Bike a Terontola e la Gran Fondo di Monteriggioni. E’ stata di recente seconda alla Tiliment Marathon di 104 km e convocata per uno stage in azzurro dal Ct Mirko Celestino. La scorsa settimana alla gran Fondo Costa degli Etruschi a Cecina la Nisi e la Gulino sono state rispettivamente terza e quinta.
Mara Fumagalli anche lei del Poliedical FRM è reduce dalle recenti vittorie alla Bardolino Bike e alla Prosecchissima.
Al quadro delle big vanno aggiunte anche Annabella Stropparo, già campionessa italiana e plurivincitrice in Coppa del Mondo. Annabella Stropparo, Mara Fumagalli e Maria Cristina Nisi hanno costituito il podio del Costa degli Etruschi a Cecina domenica scorsa.

Si ricorda che i percorsi sono leggermente addolciti rispetto all’edizione scorsa, in particolare nella discesa Codilupo/Usella e nel single track da Santa Cristina a mezzana a Piani dei Bianchi. Il percorso lungo misura 71 km per 2175 metri di dislivello mentre il percorso corto misurerà 50 km per 1550 metri di dislivello.

Qui si possono scaricare le tracce: http://www.avis-verag.it/2017/05/09/da-piazza-a-piazza-ecco-le-tracce/

Questo il link per effettuare le iscrizioni on line: http://www.avis-verag.it/2017/03/17/da-piazza-a-piazza-2017-aperte-anche-le-iscrizioni-on-line-ecco-i-link-per-effettuarle/

Tutte le notizie sulla manifestazione sono su www.avis-verag.it in particolare nell’apposita sezione, in home page: http://www.avis-verag.it/da-piazza-a-piazza/

Published in Prato

PRATO -Torna anche quest’anno nella sua 33esima edizione “Da piazza a piazza”, l’escursione non competitiva organizzata dal Club Alpino Italiano Prato – CAI con il patrocinio del Comune di Prato che ha l’intento di collegare due punti della provincia di Prato separati dal Bisenzio, risalendo la sorgente del fiume.

Published in Maratone/mezze