Displaying items by tag: Argento http://reportsport.it Fri, 20 Jul 2018 23:46:21 +0200 Joomla! - Open Source Content Management it-it Sincro, medaglia d'argento a Benedetta Salerno http://reportsport.it/index.php/prato/item/8308-sincro-medaglia-d-argento-a-benedetta-salerno http://reportsport.it/index.php/prato/item/8308-sincro-medaglia-d-argento-a-benedetta-salerno Sincro, medaglia d'argento a Benedetta Salerno

PRATO - Medaglia d'argento per Benedetta Salerno alla terza prova sincro di qualificazione per la categoria Ragazze agli Italiani del 15 aprile che si svolgeranno a Roma.

"Meritatissimo il secondo posto di Benedetta, che ha conquistato la medaglia con un punteggio ben superiore (di 6.951 punti) a quello richiesto per la qualifica - commenta soddisfatta l'allenatrice Sabra Borselli - Le altre atlete hanno comunque dimostrato una crescita a livello tecnico che ci fa ben sperare per il futuro". Ecco i piazzamenti delle sincronette dell'Azzurra, quasi tutte al primo anno di categoria: sesta Letizia Boscaino(2004), decima Matilde Barzocchi (2005), tredicesima Giada Carlesi (2005), quattordicesima Rebecca Romano (2005) che insieme a Giulia Carbone (diciottesima, sempre del 2005) ha mancato di un soffio la qualificazione. In classifica anche Giada Viviani, Giulia Carraresi, Carlotta Ruggiero e Vittoria Papaianni. Le atlete in gara erano complessivamente 51.  

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Prato Mon, 26 Mar 2018 11:40:25 +0200
Tricolori Master, 27 ori per la Toscana http://reportsport.it/index.php/toscana/item/7885-tricolori-master-27-ori-per-la-toscana http://reportsport.it/index.php/toscana/item/7885-tricolori-master-27-ori-per-la-toscana Tricolori Master, 27 ori per la Toscana

FIDAL TOSCANA - Sono state complessivamente 27 gli ori, 26 gli argento e 19 le medaglie di bronzo per gli atleti toscani ai Campionati italiani indoor e di lanci lunghi Master che si sono disputati ad Ancona nello fine settimana.

Tra le protagoniste citiamo per su tutte Maria Luisa Fancello che con la maglia dell’Assi Giglio Rosso ha vinto tre titoli italiani, peso, disco e martello F75 migliorando anche la miglior prestazione italiana di categoria.

Ancora sul gradino più alto del podio anche Maurizio Finelli, che vince la terza maglia tricolore della sua carriera. Il portacolori dell’Atletica Grosseto Banca Tema ha conquistato il successo sugli 800 metri SM35 nei campionati italiani master indoor di Ancona, con il tempo di 2’06”84. Una gara dominata dal 37enne biancorosso, grazie a un decisivo allungo nel finale che gli ha consentito di tagliare il traguardo a braccia alzate dopo aver festeggiato nel rettilineo conclusivo. E’ il campione in carica della scorsa stagione outdoor e ora quindi detiene entrambi i titoli, ma si era affermato all’aperto anche tre anni fa, mentre nel 2017 si è messo al collo l’argento nei Mondiali indoor di Daegu, in Corea del Sud.

In tutto la società del presidente Adriano Buccelli ritorna con quattro medaglie da Ancona. Nella staffetta 4x200 metri SM40, ultima gara della manifestazione, arriva infatti uno ottimo secondo posto con Giuseppe Acampa, Federico Fedi, Maurizio Finelli e Marco Gaggioli in 1’41”11. Splende invece la medaglia di bronzo per Marco Gaggioli, terzo sui 400 SM35 in 55”26, con lo stesso piazzamento di Rosaria Olivieri nei 3000 marcia SF50 in 18’44”21. Poi a livello individuale undicesimo Federico Fedi sui 200 SM35 in 25”03, quindicesimo Giovanni Mariotti nei 3000 SM55 in 14’50”11 e sedicesimo Benedetto Baiano nei 1500 SM50 con 5’21”28.

Altra formazione che punta l’attività sul settore Master è l’Atletica Pistoia che ha portato a casa una medaglia d'oro e nove piazzamenti da podio nella sua prima uscita agonistica della stagione 2018. Per la squadra maschile, che ha ottenuto il dodicesimo posto assoluto, la prestazione top è arrivata da Renzo Romano, medaglia d'oro nei 60 ostacoli categoria M50 e bronzo nella staffetta 4x 200 insieme a Carlo Canaccini, Roberto Barontini e Alessandro Iacomino. Per Barontini anche due bronzi individuali, nei 60 e nei 200 metri M50, mentre Iacomino ha riportato a casa due medaglie d'argento nei 1500 e negli 800 M40. Doppio argento anche per l'ottantacinquenne Renzo Moschini, secondo nel salto in alto e nel salto in lungo per la propria categoria.

Punti importanti per la classifica finale sono arrivati anche da Riccardo Innocenti (lancio del peso, del martello e del martello con maniglia M60), Remo Marchioni (60, 200 e 400 metri M80), Giuseppe Ciofani (60 metri M50), Antonio Perrotta (salto in lungo e salto triplo M40) e Claudio Mariotti (giavellotto M60).

Per la spedizione femminile, che non ha partecipato alla classifica a squadre, tre le medaglie individuali: argento per Rita Ferri nel lancio del disco MF50 e bronzo per Paola Paolicchi (400 metri MF45) e Francesca Cammelli (60 ostacoli MF45). Quest'ultima ha fatto registrare anche il record personale sulla distanza. In pista ad Ancona anche Veronica Bartolini, che ha gareggiato nei 60 metri F45.

Archiviata la kermesse marchigiana, l’atletica Master toscana sarà di nuovo in pista a Lucca questo fine settimana per i campionati italiani cross individuali e di società.

Questo il riepilogo delle medaglie (grazie al contributo di Stefano Pancani, responsabile di settore per la Fidal Toscana)

UOMINI

ORO

Finelli Maurizio (ATLETICA Grosseto Banca Tema) 800m35 2’06”84

De Lello Gennaro (TRACK And Field Master Grosseto) 3km Marcia M35 15’16”09

Soc. Ateltica Volterra (RASPI Emiliano/Di Maio Emilio/Lassi Elsanndro/Saraceno Francesco) 4x200 M40 1’40”00

Benatti Andrea (TOSCANA Atletica Futura) 60 M40 7”30

Benatti Andrea (TOSCANA Atletica Futura) 200 M40 23”60

Poggiaroni Edoardo (TRACK And Field Master Grosseto) Giavellotto M45 40,11 Mt

Toscana Atletica Futura (DELLA Vedova Daniele/Benatti Andrea/Pollicino Giovanbattista/Ridi Lorenzo) 4x200 M45 1’38”58

Romano Renzo (ATLETICA Pistoia) 60hs M50 8”75

Finetti Fabrizio (UISP Atletica Siena) Triplo M55 11,22 Mt

Rocchi Valtere (CENTRO Atletica Piombino) Martello M55 35,72mt

Rocchi Valtere (CENTRO Atletica Piombino) Martello Maniglia Corta M55 14,05 Mt

Rocchi Valtere (CENTRO Atletica Piombino) Dsico M55 41,98 Mt

Fiorini Massimo (ATLETICA Livorno) Alto M60 1,54 Mt

Fiorini Massimo (ATLETICA Livorno) Triplo M60 11,33 Mt

Falli Alfredo (ASSI Giglio Rosso) 60hs M70 11”94

Nicolai Andrea (TRACK And Field Master Grosseto) 3000 M75 13’33”29

Argento

Bini Alessandro (TOSCANA Atletica Futura) Alto M35 1,66 Mt

Iacomino Alessandro (ATLETICA Pistoia) 1500 M40 4’14”36

Atletica Grosseto Banca Tema (ACAMPA Giuseppe/Fedi Federico/Finelli Maurizio/Gaggioli Marco) 4x200 M40 1’41”11

Pizzi Franco (CUS Pisa) Disco M55 34,20 Mt

Lecis Paolo (ASSI Giglio Rosso) Asta M60 3,20 Mt

Fiorini Massimo (ATLETICA Livorno) Lungo M60 5,06mt

Chiellini Fabio (ATL. Libertas Runners Livorno) Giavellotto M60 34,14 Mt

Giannone Biagio (TRACK And Field Master Grosseto) 3km Marcia M75 21’54”96

Lotti Daniele (ATL. Borgo A Buggiano) Disco M80 17,99 Mt

Lotti Daniele (ATL. Borgo A Buggiano) Martello M80 21,14 Mt

Moschini Renzo (ATLETICA Pistoia) Alto M85 1,00 Mt

Moschini Renzo (ATLETICA Pistoia) Lungo M85 1,48 Mt

Bronzo

Gaggioli Marco (ATLETICA Grosseto Banca Tema) 400 Sm35 55”26

Iacomino Alessandro (ATLETICA Pistoia) 800 M40 2’05”44

Cardelli Giuseppe (UP Policiano Arezzo Atletica) 3000 M40 9’13”31

Bianchi Filippo (ATL. Pietrasanta Versilia) Lungo M45 5,77

Barontini Roberto (ATLETICA Pistoia) 60 M50 7”50

Barontini Roberto (ATLETICA Pistoia) 200 M50 24”94

Atletica Pistoia (CANACCINI Carlo/ Iacomino Alessandro/ Romano Renzo/ Barontini Roberto) 4x200 M50 1’41”96

Chericoni Paolo (LA Galla Pontedera) 1500 M60 4’25”52

Orsi Massimo (ATL. Pietrasanta Versilia) 60 M70 9”07

Lotti Daniele (ATL. Borgo A Buggiano) Lungo M80 1,66 Mt

Donne

Oro

Checherita Eleonora Dum (ATLETICA 2005) 400 F35 1’00”98

Checherita Eleonora Dum (ATLETICA 2005) 800 F35 2’22”90

Mazzei Claudia (LA Galla Pontedera) 3k Marcia F35 16’37”15

Pregazzi Irene (LA Galla Pontedera) Alto F40 1,56 Mt

Ferrari Gioia (ASSI Giglio Rosso) Asta F45 3,15 Mt

Bartolozzi Maria Letizia (ASSI Giglio Rosso) Disco F50 24,95 Mt

Aldrovandi Daniela (ASSI Giglio Rosso) 400 F55 1’12”56

Begani Eleonora (ASSI Giglio Rosso) Giavellotto F55 24,35 Mt

Fancello Maria Luisa (ASSI Giglio Rosso) Peso F75 9,15 Mt (MIGLIORE Prestazione Italiana Master)

Fancello Maria Luisa (ASSI Giglio Rosso) Disco F75 24,66 Mt (Migliore Prestazione Italiana Master)

Fancello Maria Luisa (ASSI Giglio Rosso) Martello F75 30,39 Mt (Migliore Prestazione Italiana Master)

Argento

Reali Elena (ASSI Giglio Rosso) 200 F40 29”27

Artuso Elisabetta (ATL. Castiglionese) 800 F40 2’20”83

Palandri Simona (TRACK And Field Master Grosseto) 3km Marcia F40 16’28”74

Prunea Simona (ORECCHIELLA Garfagnana) 3000 F45 10’45”76

Ferrari Gioia (ASSI Giglio Rosso)Alto F45 1,35 Mt

Assi Giglio Rosso (BIONDI Maria Chiara/Ferrari Gioia/Samuelli Lucia/Reali Elena) 4x200 F45 2’06”25

Bartolozzi Maria Letizia (ASSI Giglio Rosso) Martello F50 32,86 Mt

Lanzini Gianna (ASSI Giglio Rosso) 200 F55 29218

Ferrini Mara (CUS Pisa) 60 F65 10”48

Ferrini Mara (CUS Pisa) 200 F6535”18

Michalak Louise (CUS Pisa) Giavelltto F65 13,60 Mt

Bertolucci Donatella (CUS Pisa) Martello Maniglia Corta F65 8,53 Mt

Pregazzi Irene (LA Galla Pontedera) Pentathlon F40 2763 Punti

Lacava Giusy (ASSI Giglio Rosso) Pentathlon F50 2796 Punti

Bronzo

Muresan Georgeta (TRACK And Field Master Grosseto) 3km Marcia F35 19’42”84

Reali Elena (ASSI Giglio Rosso) 400 F40 1’06”36

Paolicchi Paola (ATLETICA Pistoia) 400 F45 1’06”50

Cammelli Francesca (ATLETICA Pistoia) 60hs F45 10”69

Lacava Giusy (ASSI Giglio Rosso) 60hs F50 11”41

Bartolozzi Maria Letizia (ASSI Giglio Rosso) Peso F50 9,42 Mt

Olivieri Rosaria (ATLETICA Grosseto Banca Tema) 3km Marcia  F50 18’44”21

Lanzini Gianna (ASSI Giglio Rosso) 60 F55 8”95

Assi Giglio Rosso (LACAVA Giusy/Schob Susanne/Aldrovandi Daniela/Lanzini Gianna) 4z200 F55 2’07”61

Totale Medaglie:

Oro 27

Argento 26

Bronzo 19

 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Toscana Thu, 01 Mar 2018 11:50:44 +0100
Arianna Fontana vince il primo oro per l'Italia. Argento nel fondo http://reportsport.it/index.php/news/item/7653-arianna-fontana-vince-il-primo-oro-per-l-italia-argento-nel-fondo http://reportsport.it/index.php/news/item/7653-arianna-fontana-vince-il-primo-oro-per-l-italia-argento-nel-fondo Arianna Fontana vince il primo oro per l'Italia. Argento nel fondo

COREA - Arianna Fontana vince il primo oro dell'Italia Team ai Giochi di PyeongChang.

La portabandiera azzurra ha vinto al fotofinish la finale olimpica dei 500 metri dello short track. Argento alla olandese van Kerkhof. Tricolore sulle spalle e lacrime per Arianna Fontana dopo l'oro nella 500 m. L'azzurra ha condotto i 500 metri sempre in testa, battendo in casa la coreana Minjeong Choi, finita con lei al fotofinish e poi squalificata. Argento all'olandese Yara van Kerkhof, bronzo alla canadese Kim Boutin. Fuori dal podio la britannica Elise Christie. "E' stato un lungo viaggio, più bello di come lo avevo immaginato": sono le prime parole di Arianna Fontana.

"E' un oro che inseguivo da anni, una sensazione stupenda tagliare il traguardo davanti alla coreana in casa sua. Voglio ringraziare Coni, Federazione e famiglia, penso che a mio padre sia venuto un infarto. Ringrazio mio marito Anthony e tutti quelli che mi hanno sostenuto. Sono contenta, perché comunque ho battuto la coreana, squalifica o no". "Grande Arianna Fontana, primo oro olimpico italiano", ha scritto su twitter il premier Paolo Gentiloni congratulandosi con la campionessa italiana. Federico Pellegrino e' medaglia d'argento al fotofinish nella gara sprint di sci di fondo alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang. "Ringrazio le persone che hanno creduto in me, saltato sui divani, esultato e gioito per me. E' una bella soddisfazione, la prima delle mie tre carte è stata vincente, speriamo di divertirci ancora. E' stato bellissimo - ha detto Federico Pellegrino, ai microfoni della Rai - e abbiamo realizzato quello che avevano preparato assieme ai tecnici. Volevo a tutti i costi una medaglia".  

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) News Tue, 13 Feb 2018 17:56:17 +0100
Leonardo Fabbri d'argento nel peso ai Tricolori Under 23 http://reportsport.it/index.php/toscana/item/7488-leonardo-fabbri-d-argento-nel-peso-ai-tricolori-under-23 http://reportsport.it/index.php/toscana/item/7488-leonardo-fabbri-d-argento-nel-peso-ai-tricolori-under-23 Leonardo Fabbri  in gara

ANCONA -Medaglia d’argento per Leonardo Fabbri ai Campionati italiani Under 23 indoor di Ancona.

Nel lancio del peso si è ripetuto lo stesso risultato dello scorso anno con Bianchetti delle Fiamme Oro davanti al fiorentino dell’Aeronautica e dell’Atletica Firenze Marathon. Fabbri ha chiuso con l’ultimo lancio a 19,19 mentre Bianchetti anche lui all’ultimo lancio ha lanciato 19,26. Il rammarico per Fabbri è non aver ripetuto una prestazione vicina al 19,95 di Padova dello scorso 13 gennaio, attuale record toscano Under 23, quando surclassò lo stesso Bianchetti. E’ stata quella di oggi per Fabbri una gara partita con due lanci nulli poi un 18,49 “di sicurezza” che lo ha tenuto in gioco. Poi 18,19 e 18,60 e infine il 19,26 dell'ultimo lancio col quale era passato in testa prima della risposta di Bianchetti che lo costringe ad "accontentarsi" dell’argento per una manciata di centimetri. Da sottolineare che lo sorso anno Fabbri nella stessa rassegna era stato secondo dietro Bianchetti con la misura che diventò record toscano di categoria di 18,63 (contro il 18,91 del rivale), a testimonianza della crescita tecnica di entrambi gli atleti. La sfida e la rivincita ora si ripeterà ai Campionati italiani assoluti indoor in programma il 17 e 18 febbraio sempre ad Ancona. Nella stessa gara è sesto Alessio Mannucci dell'Atletica Livorno con 15,35 fatto al quinto lancio. Qui il risultato ufficiale: http://www.fidal.it/risultati/2018/COD6584/Gara231.htm FIDAL TOSCANA

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Toscana Sun, 04 Feb 2018 11:06:28 +0100
Nozze d’argento Per il Gragnano Sporting Club http://reportsport.it/index.php/ciclismo/giovanili/item/7165-nozze-d-argento-per-il-gragnano-sporting-club http://reportsport.it/index.php/ciclismo/giovanili/item/7165-nozze-d-argento-per-il-gragnano-sporting-club Nozze d’argento Per il Gragnano Sporting Club

GRAGNANO(LU)- Uno dietro l’altro sono già 25 anni di presenza nel ciclismo dilettanti per la Gragnano Sporting Club.

Stagione dunque delle nozze d’argento per la società lucchese del presidente Carlo Palandri, quella che si aprirà nell’ultimo sabato di febbraio. “Ci siamo anche quest’anno – dice il presidente – nonostante le difficoltà nel reperire gli sponsor che sono ormai mosche bianche nel ciclismo. Per fortuna qualche amico e collaboratore ce l’abbiamo ancora e quindi cercheremo di fare del nostro meglio. Abbiamo riconfermato piena fiducia al direttore sportivo Marcello Massini, e non poteva essere diversamente per le sue capacità e professionalità. Fiducia anche ad altri addetti ai lavori e quindi pronti ad iniziare la 25^ stagione”. Dodici i corridori del team con tante novità in quanto ci sono solo due riconferme dell’organico 2017, quelle di Conforti e Leoni, che saranno al quarto ed ultimo anno come under 23. Tre gli élite, il siciliano ed ex campione toscano under 23, Longhitano che arriva dalla Maltinti Banca Cambiano, il suo conregionale Fiorelli ed il pratese Bellini. Ci sono poi due atleti alla loro seconda stagione in categoria, Maglio e Botti e cinque debuttanti tra i quali il sud-africano di Città del Capo Devin Patrick Shortt. Gli altri quattro neo under 23 sono i duje liguri Michelucci e Dova, ed il tandem umbro formato da Cocchioni e Asllani. Una squadra ben assortita che il direttore sportivo pisano Marcello Massini saprà guidare dall’alto della sua esperienza maturata in tanti anni trascorso in ammiraglia. La Gragnano Sporting Club avrà anche quest’anno le bici della Vecktor, mentre l’abbigliamento è firmato dal Maglificio Natali.

 Matteo Conforti, Patrizio Leoni, Devin Patrick Shortt, Claudio Longhitano, Bruno Asllani, Nicola Cocchioni, Dennis Dova, Alessandro Michelucci, Michele Maglio, Yuri Botti, Filippo Fiorelli, Daniele Bellini. ANTONIO MANNORI  

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Giovanili Thu, 11 Jan 2018 16:42:19 +0100
Medaglia d'argento per la staffetta del GS Orecchiella ai Campionati Toscani di Cross http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/2487-medaglia-d-argento-per-la-staffetta-del-gs-orecchiella-ai-campionati-toscani-di-cross http://reportsport.it/index.php/podismo/strada/item/2487-medaglia-d-argento-per-la-staffetta-del-gs-orecchiella-ai-campionati-toscani-di-cross Medaglia d'argento per la staffetta del GS Orecchiella ai Campionati Toscani di Cross

LUCCA - G.S. Orecchiella Garfagnana protagonista nel fine settimana, con la partecipazione, domenica 19 febbraio, ai campionati toscani assoluti di cross a staffette, nella meravigliosa cornice degli spalti delle mura di Lucca.

Ben sei le squadre allestite, con risultati più che lusinghieri, culminati nella conquista della prestigiosa medaglia di argento. E’ stata la squadra femminile, composta dalla giovane Silvia Donati, al primo anno nella categoria Allieve, Francesca Setti, Anna Laura Mugno e l’esperta Claudia Finielli a piazzarsi al secondo posto, al termine di una gara avvincente, alle spalle dell’Atletica Castello, con il tempo di 38:07. Brave anche le ragazze della “seconda” staffetta (Alice Orsi, al primo anno nella categoria Juniores , Simona Prunea, Elena Sabini e Andrea Salas Palma), ottave assolute con il tempo di 40:59.

In campo maschile livello altissimo, con la vittoria della Toscana Atletica Futura davanti all’Atletica Livorno e alla Assi Giglio Rosso Firenze. Buon nono posto per la squadra composta da Girma Castelli, Davide Togneri, Mario Bendoni e Emiliano Mazzei con il tempo di 32:47, 14° posto per Manuel Franchi, Paolo Navari, Marco Guerrucci e Michele Giannotti in 35:17; 22° posto per Matteo Donati, Michael Luongo, Daniele De Pasquale e Simone Pierotti in 35:17; 26° posto per Filippo Rovai, Andrea Santucci, Damiano Lippi e Jonathan Toni in 36:27.

Anche dalla strada arrivano ottimi risultati. Alla mezza maratona di Scandicci, disputata domenica 19 febbraio, da sottolineare le prestazioni degli specialisti Alessandro Paterni, 7° assoluto con il tempo di 1:17:29 e Fabio Lomi, 10° assoluto, con il tempo di 1:18:00, con il P.B. abbassato di oltre un minuto e mezzo. Bene anche gli altri con Luca Cinacchi 108° in 1:28:01, 207° Nello Panarelli, 229° Raffaello Abbarchi, 243° Luca Borelli, 323° Cristian Rosi.

Alla tradizionale Scarpinata del Granocchio di Agliana (PT), 58° posto per Massimo Rossi e 122° posto per Paolo Lucchesi.

]]>
io@io.it (Super User) Strada Wed, 22 Feb 2017 10:19:29 +0100