Displaying items by tag: Antonino Asta http://reportsport.it Sun, 18 Aug 2019 20:00:45 +0200 Joomla! - Open Source Content Management it-it Pistoiese, Antonino Asta si è dimesso http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/12475-pistoiese-antonino-asta-si-e-dimesso http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/12475-pistoiese-antonino-asta-si-e-dimesso Antonino Asta

PISTOIA – Antonino Asta lascia la Pistoiese. Lo annuncia lo stesso tecnico al quotidiano online TuttoC.com.

Asta, subentrato a Indiani nell’ottobre 2018 interrompe il rapporto a salvezza conquistata perché tra lui e la società ci sono “vedute diverse”. Il tecnico assicura che è “rimasto un bellissimo rapporto con il presidente e anche gli altri dirigenti ma è finito un ciclo, anche se breve. Mi sono sentito col presidente, l'ho ringraziato e lui mi ha ringraziato. Non sapevano ancora cosa fare per il futuro ma io ho ritenuto che fosse giusto finirla così, dopo sette mesi tosti ma soddisfacenti”.

Nell’intervista Asta riassume i sette mesi alla guida degli arancioni e confessa il rammarico di “non aver inciso maggiormente sul mercato a gennaio. E poi, soprattutto, i tanti punti persi nei minuti finali: ma questo è un prezzo dovuto all'inesperienza che devi pagare. Penso alle due sfide con la Pro Vercelli, il rigore sbagliato a Pisa nel finale, il Piacenza che ci batte nei minuti di recupero e via di questo passo".

]]>
io@io.it (Super User) Pistoia Wed, 15 May 2019 09:13:42 +0200
Pistoiese, Asta alla vigilia del match contro la Juventus U23 http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/12201-pistoiese-asta-alla-vigilia-del-match-contro-la-juventus-u23 http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/12201-pistoiese-asta-alla-vigilia-del-match-contro-la-juventus-u23 Pistoiese, Asta alla vigilia del match contro la Juventus U23

di Emiliano Nesti

PISTOIA – La Pistoiese, dopo la sconfitta interna di sabato contro l'Olbia, affronterà domani (ore 14.30) la Juventus U23 allo stadio Moccagatta di Alessandria.

L'obbiettivo della truppa guidata dal tecnico di Alcamo è, indiscutibilmente, quello di finire nel migliore dei modi una stagione deludente. La Pistoiese dovrà provare con tutte le forze a salvare il salvabile, senza porsi tante domande, continuando a dimostrare sul campo il proprio orgoglio e il proprio attaccamento alla maglia. E' vero anche, ed è inutile girarci intorno, che il problema principale è quello di non aver ancora trovato, a poche giornate dal termine, un antidoto a tutte quelle incertezze che hanno condizionato per un intera stagione una squadra che gioca e si fa apprezzare per quello che è in grado di costruire.

I bianconeri di Mauro Zironelli, invece, dopo il netto 3-0 inflitto alla Pro Vercelli, tenteranno di conquistare il massimo della posta in palio per provare ad avvicinare il Pontedera e di conseguenza la zona playoff, distante appena 4 punti. Per provarci dovranno sfatare un tabù, ovvero conquistare per la prima volta due vittorie di fila. Dopo un successo, infatti, i bianconeri non sono mai riusciti nel bis, ma ora sono in un buon momento e potranno contare sul 'fortino' del Moccagatta, dove hanno ottenuto quattro successi consecutivi senza subire gol: “ Mi aspettavo questo andamento della Juventus U23, ed è giusto così – commenta Antonino Asta nella conferenza stampa alla vigilia del match – è una rosa composta da giovani importanti che non conoscendo la categoria, nei primi sei mesi hanno avuto difficoltà. Poi è naturale – continua il tecnico - quando hai dei valori assoluti, è normale che dopo la fatica iniziale ci sia la fase di crescita e infatti nel girone di ritorno hanno dimostrato la propria forza.”

Guardando la classifica, con i 6 punti restituiti al Cuneo, ci sarà la necessità di raccogliere più punti possibili per raggiungere l'obbiettivo primario che il tecnico arancione si è prefissato: “ Era un pensiero prima e lo è ancora – spiega Asta – non ho mai guardato gli altri prima e non lo farò adesso, perchè dobbiamo pensare a noi stessi. Solo quando raggiungi l'obbiettivo puoi cominciare a pensare e per riuscirci devi lottare fino in fondo per arrivare al nostro traguardo che non abbiamo assolutamente raggiunto. Abbiamo sei partite e saranno senza nessun dubbio tutte finali.”

Assente Picchi che dovrà scontare un turno di squalifica. Rovini è nuovamente out e non sarà tra i convocati, mentre torna a disposizione Cagnano che ha scontato il turno di squalifica. Mister Asta molto probabilmente confermerà il 4-3-1-2 delle ultime gare con Pagnini tra i pali, El Kaouakibi, Ceccarelli, Cagnano e Dossena a comporre il reparto difensivo. Al centrocampo Fantacci arretrerà come mezzo sinistro al posto dello squalificato Picchi, con Petermann e Luperini che completeranno la linea di centrocampo. Fanucchi coprirà il ruolo di trequartista dietro alle due punte Piu e Momentè.

La gara sarà diretta dal Signor Mario Cascone di Nocera Inferiore, con assistenti Nasti e Pascali.

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Fri, 29 Mar 2019 18:59:51 +0100
Pistoiese, Asta: " Questa vittoria vale tre mesi di sacrifici" http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/12004-pistoiese-asta-questa-vittoria-vale-tre-mesi-di-sacrifici http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/12004-pistoiese-asta-questa-vittoria-vale-tre-mesi-di-sacrifici Pistoiese, Asta:

di Emiliano Nesti

SIENA – Dopo 48 anni la Pistoiese espugna lo stadio Artemio Franchi battendo il Siena 3 a 2. 

Una partita pazzesca quella che è andata in scena all’Artemio Franchi tra Robur Siena e Pistoiese, che ha visto gli arancioni conquistare, con una bellissima prestazione, tre punti meritatissimi: “ E' stato un film a tutti gli effetti – commenta Antonino Asta nel post gara – un film che in ogni partita cambia colori di scena da un momento all'altro, dall'inizio alla fine. Questa vittoria vale tre mesi di sacrifici, siamo contenti e soddisfatti ma la classifica è sotto gli occhi di tutti e ancora non abbiamo fatto niente. Vincere qua contro una squadra importante come il Siena per noi è qualcosa che va oltre tutte le situazioni. Non era facile, siamo stati bravi a recuperare e a chiudere il primo tempo sul 3 a 2. Nel secondo tempo abbiamo sofferto un po ma abbiamo avuto la possibilità di fare il quarto gol.”

Una direzione arbitrale che ha rischiato nuovamente di macchiare la prova superlativa degli arancioni :” Ho visto tutte le immagini – spiega Asta – ognuno, come credo anche il Siena, avrà subito nel corso del campionato rigori che non c'erano, ma se vogliamo analizzare questi episodi, dico che quello non dato su Forte era netto, mentre quello dato al Siena era fuori area.

Perchè allora non ha espulso Dossena? Forse perchè probabilmente si era reso conto dell'errore fatto in precedenza. Vogliamo parlare dell'episodio sul risultato di uno a zero, quando Fanucchi, a tu per tu con il portiere, subisce fallo da ultimo uomo. Era espulsione. Ce la vogliamo prendere questa soddisfazione evitando di analizzare gli episodi, perchè credo che la Pistoiese abbia vinto meritatamente oltre a tutto e ne sono convinto.”

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Tue, 05 Mar 2019 22:02:55 +0100
Pistoiese a Siena per il recupero della 9^ giornata http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11991-pistoiese-a-siena-per-il-recupero-della-9-giornata http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11991-pistoiese-a-siena-per-il-recupero-della-9-giornata Pistoiese a Siena per il recupero della 9^ giornata

di Emiliano Nesti

PISTOIA – La Pistoiese domani (ore 18.30) sarà in scena all' “Artemio Franchi" di Siena per affrontare i bianconeri di mister Mignani, per il recupero della 9^ giornata di campionato.

Dopo appena otto giorni, Siena e Pistoiese tornano ad affrontarsi: nel primo match ha avuto la meglio la Robur, espugnando il “Melani” per 2 a 0, grazie alle reti messe a segno da Gerli e Aramu.

Nel frattempo si è giocata la 29^ giornata, dove gli arancioni sono usciti sconfitti di misura in casa dell'Alessandria, mentre il Siena, con l'identico risultato ha battuto tra le mura amiche il Gozzano.

“C' è poco tempo per pensare a quello che non va – commenta Asta nella conferenza stampa di questa mattina – Dobbiamo subito rimetterci in carreggiata e pensare alla partita di domani contro una squadra in salute che ha collezionato 14 risultati utili consecutivi. E' una compagine importante ma questo lo sappiamo e ne conosciamo le difficoltà. Però dobbiamo sapere noi quelli che siamo e quello che vogliamo fare.”

Sabato al 'Moccagatta' la Pistoiese ha offerto forse la prestazione più opaca dell' era Asta: “ Il primo tempo contro l'Alessandria non mi è piaciuto assolutamente. – analizza il mister - Dobbiamo ripartire invece dalla ripresa, da quella voglia e da quella verve che abbiamo messo in campo. E' vero che abbiamo concesso qualcosa anche nel secondo tempo, ma abbiamo creato certamente di più.”

 L'ennesima sconfitta subita dagli arancioni può incidere psicologicamente sul morale della squadra: “E' una condizione che ti porti avanti da parecchio tempo. – spiega Asta - Purtroppo quando non vengono i risultati, anche dopo una buona prestazione, è normale che a livello di giocatori qualcuno si butti giù. Dobbiamo essere bravi a rimetterci in carreggiata partendo proprio dalle prestazioni, perchè è quello che mi interessa, poi i risultati verranno. Quello che tra virgolette mi preoccupa – continua – è la certezza che non siamo una squadra pronta per fare una partita ogni tre giorni, in virtù anche del fatto che tra infortuni e squalifiche siamo sempre arrivati corti.Purtroppo in questo periodo è capitato e non una scusante ma una verità assoluta. Domani è l'ultima partita di questo trittico, sperando di chiuderla nel migliore dei modi per poi prepararci a questo rush finale che sarà fondamentale per il nostro fine campionato.”

 

Trasferta proibitiva? Il tecnico arancione non si da per vinto: “ La carta dice questo – commenta il tecnico – il bello a volte è cambiare questo tipo di pronostico. Non è la prima volta e non sarà l'ultima che ti appresti a giocare una gara considerata proibitiva che alla fine si mostra il contrario. Noi abbiamo sempre dato tutto e continueremo a farlo, anche con le squadre forti ce la siamo sempre giocata. Il Siena in questo momento sta andando bene, giocando con una certa libertà mentale, ma dobbiamo essere bravi noi a non concedere nulla a loro.”

Fantacci dovrà scontare un altro turno di squalifica. Assente anche Piu che non ha ancora recuperato. Non al meglio Picchi ma sarà tra i convocati per Siena.

 

Formazione: Pagnini, Terigi, Ceccarelli, Dossena, El Kaouakibi, Cagnano, Luperini, Vitiello, Petermann, Forte, Momentè.

L'arbitro dell'incontro è il Sig. Paolo Bitonti di Bologna

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Mon, 04 Mar 2019 20:39:48 +0100
Alessandria - Pistoiese, Asta:" Non è ammissibile fare un primo tempo del genere" http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11970-alessandria-pistoiese-asta-non-e-ammissibile-fare-un-primo-tempo-del-genere http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11970-alessandria-pistoiese-asta-non-e-ammissibile-fare-un-primo-tempo-del-genere Alessandria - Pistoiese, Asta:

ALESSANDRIA - La Pistoiese contro l'Alessandria subisce l'ennesima sconfitta.

Arriva la 15esima battuta d'arresto macchiata da una prestazione decisamente al di sotto delle altre messe in campo fino ad oggi: " Abbiamo fatto un passo indietro nel primo tempo rispetto alle altre gare - commenta Asta nella conferenza post gara - mentre nel secondo tempo siamo stati più alti e abbiamo dato più grattacapi all'Alessandria. Dobbiamo cercare di dare più continuità in tutto l'arco della partita per mettere in difficoltà gli avversari.

Oggi non riuscivamo mai a ripartire e arrivavano sempre primi in ogni palla. Le assenze di giocatori importanti e la fatica della partita di lunedì ci ha tolto un pò di energia, ma non dobbiamo prenderla come scusante, perchè non è ammissibile fare un primo tempo del genere. Nel secondo tempo abbiamo avuto un altro piglio e infatti abbiamo avuto due o tre occasioni(? ndr), specie quella di Cellini nel finale."

 Sicuramente il protagonista della partita è stato l'estremo difensore Pagnini: " Ci ha tenuto in vita - commenta Asta - perchè sull' 1 a 0 poteva sempre succedere qualcosa, e infatti se sfruttavamo meglio quelle due o tre occasioni, avremmo ottenuto qualcosa grazie  a lui."

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Sat, 02 Mar 2019 19:12:42 +0100
Le parole di Asta alla vigilia di Alessandria - Pistoiese http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11958-le-parole-di-asta-alla-vigilia-di-alessandria-pistoiese http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11958-le-parole-di-asta-alla-vigilia-di-alessandria-pistoiese Le parole di Asta alla vigilia di Alessandria - Pistoiese

di Emiliano Nesti

PISTOIA – Sarà una Pistoiese rimaneggiata, quella che domani (ore 16.30), affronterà l'Alessandria allo stadio “Moccagatta” per la 29^giornata di campionato.

Assenze pesanti per il tecnico di Alcamo che dovrà rinunciare a Dossena e Fantacci fuori per squalifica, oltre a Picchi e Piu per infortuni: ” Cercheremo di dare battaglia con le armi che abbiamo a disposizione – commenta Asta nella conferenza stampa di questa mattina – con Ceccarelli che ci darà una mano anche in condizioni menomate. Purtroppo questo sta succedendo sovente ma senza dare la colpa a nessuno, perchè oltretutto non si parla di problemi muscolari.

Piu si porta dietro il suo vecchio problema, Picchi ha una caviglia in disordine, oltre naturalmente ai due giocatori squalificati. Per un allenatore non è semplice mettere in campo una formazione in queste condizioni, ma siamo questi e cercheremo di fare quello che abbiamo sempre fatto, con i nostri pregi e i nostri difetti. Sappjamo di incontrare una squadra importante che sta attraversando più o meno un momento difficile come il nostro, ma conosciamo bene il loro valore. Conteranno come al solito le motivazioni e soprattutto l'esperienza. Visto le assenze - continua il tecnico - domani metterò in campo una formazione più esperta del solito. I giocatori a disposizione sono questi e mi aspetto da parte loro una partita intelligente e di sofferenza, in un 'catino' come il Moccagatta.”

La prima certezza, sugli undici che scenderanno in campo, viene dal portiere. Dopo una breve alternanza, sarà infatti Pagnini a partire dal primo minuto, con Meli che torna a sedersi in panchina: “ Abbiamo tre portieri del 99', 98' e del 97'. – spiega Asta – io spenderò sempre parole di elogio per loro, però tante volte la giovane età porta a fare degli errori. Oggettivamente non c'è la possibilità di mettere un portiere esperto per far recuperare l'errore a quello più giovane, quindi la situazione è questa e sono cose messe in preventivo. So benissimo che Meli è in un momento di difficoltà ma devo fare qualcosa, sia per il ragazzo, sia per la difesa.”

Riguardo alla formazione, oltre a Pagnini, che difenderà la porta arancione, in difesa Asta schiererà Ceccarelli, Terigi e El Kaouakibi con Llamas, Regoli, Vitiello, Petermann e Luperini nella linea di centrocampo. Il duo di attacco sarà composto da Fanucchi e Momentè.

L'incontro Alessandria – Pistoiese sarà diretto dal Sig. Fabio Pasciuta della sezione di Ravenna 

.

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Fri, 01 Mar 2019 16:46:14 +0100
Pistoiese, le parole di Asta alla vigilia del derby con il Siena http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11909-pistoiese-le-parole-di-asta-alla-vigilia-del-derby-con-il-siena http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11909-pistoiese-le-parole-di-asta-alla-vigilia-del-derby-con-il-siena Pistoiese, le parole di Asta alla vigilia del derby con il Siena

di Emiliano Nesti

PISTOIA – Domani la Pistoiese affronterà al Melani (ore 20.45) la Robur Siena, gara valevole per la 28^giornata di campionato.

Come già accaduto con la Virtus Entella, si parte con la gara di ritorno mentre quella di andata si giocherà a Siena il 5 marzo alle ore 18.30. I bianconeri guidati dall'ex Mignani, dopo un avvio di stagione altalenante, attualmente si trovano in quinta posizione con 42 punti: “ Il Siena è tra quelle squadre che speravano di essere ripescate in B – commenta Antonino Asta – è vero, hanno avuto un' inizio non brillante sotto l'aspetto soprattutto dei risultati, ma quando hanno avuto la certezza che non avrebbero fatto il campionato cadetto, si sono calati nel migliore dei modi nella serie C. E' una squadra composta da giocatori importanti, che fa molti gol e al tempo stesso ne prendono tanti.”

Se in linea di massima, nella prima frazione di gioco, la Pistoiese ha quasi sempre sorriso, al contrario, nella ripresa, ha avuto molti più grattacapi. Contro il Siena il tecnico arancione chiede il massimo della concentrazione e un' atteggiamento più propositivo, spalmato in tutto l'arco della gara: “ Dobbiamo cercare di sforzarci nel prendere più campo, alzandoci di venti metri ed essere più propositivi, – spiega Asta - magari anche rischiando e concedendo qualcosa in più agli avversari. Con questo atteggiamento abbiamo fatto sempre bene – continua il tecnico - ma lo devi mantenere anche quando sei in vantaggio, perchè non essendoci grandi contropiedisti se ti abbassi diventa difficile.”

Assente Terigi che dovrà scontare un turno di squalifica. Regoli ed El Kaouakibi non sono al meglio ma saranno a disposizione di mister Asta che, visti anche i ripetuti impegni, sceglierà i giocatori che possano dare garanzie, specialmente dal punto di vista fisico.

Formazione: Meli, Ceccarelli, Dossena, Cagnano, Petermann, Llamas, Luperini, Vitiello, Fantacci, Momentè, Fanucchi.

L'incontro sarà diretto dal Sig. Luca Zufferli di Udine

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Sun, 24 Feb 2019 15:18:43 +0100
Pistoiese, Asta: " Oggi affrontavamo una squadra di un'altra categoria" http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11869-pistoiese-asta-oggi-affrontavamo-una-squadra-di-un-altra-categoria http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11869-pistoiese-asta-oggi-affrontavamo-una-squadra-di-un-altra-categoria Pistoiese, Asta:

PISTOIA - La Pistoiese torna sconfitta da Chiavari, contro una corazzata come l'Entella, compagine costruita per la serie B.

Nonostante tutto la truppa guidata dal tecnico di Alcamo, era riuscita a passare in vantaggio nei primi minuti di gioco, poi ancora una volta, la ripresa diventa fatale e dopo aver raggiunto il pari al 48', i liguri ribaltano le sorti anche con la complicità e la generosità del direttore di gara che ha concesso un rigore molto dubbio. L'episodio a sfavore però non può negare l'evidenza: l'Entella è sicuramente una compagine che non ha niente a che vedere con questo campionato: "A volte bisogna essere realisti - commenta Asta nel post gara - oggi affrontavamo una squadra di un'altra categoria. A Lucca avevano avuto qualche problemino, forse anche per le condizioni del campo, ma è una squadra fuori portata. Anche nel rammarico di aver preso due gol, uno su calcio d'angolo e uno su rigore dubbio, alla fine non puoi recriminare più di tanto. Dispiace, ma fino ad un certo punto, perchè quando affronti giocatori del genere, è evidente la troppa qualità e la differenza è  sostanziale. "

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Wed, 20 Feb 2019 17:30:01 +0100
Entella - Pistoiese, le parole di mister Asta http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11859-entella-pistoiese-le-parole-di-mister-asta http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11859-entella-pistoiese-le-parole-di-mister-asta Entella - Pistoiese, le parole di mister Asta

PISTOIA – Domani la Pistoiese torna in campo a Chiavari per il recupero della 5^ giornata di campionato, contro la Virtus Entella.

Sono passati poco più di 15 giorni e la truppa guidata da mister Antonino Asta torna ad affrontare la compagine ligure che, (nella giornata di ritorno) al Melani ha avuto la meglio vincendo per 2 a 0 con le reti di Ardizzone e Mancuso. Se guardiamo le individualità delle due formazioni, possiamo sicuramente parlare di trasferta proibitiva, ma analizzando le prestazioni offerte dagli arancioni fino ad oggi, non ci resta che attendere con fiducia il verdetto del campo prima di partire condannati. Servirà la massima concentrazione ma soprattutto la giusta attenzione ai particolari, come spesso ha ribadito il tecnico arancione.

La squadra, sotto l'aspetto del gioco è in forte crescita ma, c'è ancora molto da lavorare per limare quelle disattenzioni che spesso hanno penalizzato il risultato: “ Ci siamo preparati per cercare di mettere in difficoltà una squadra che sappiamo quanto è forte. – commenta il tecnico degli arancioni – Siamo consapevoli della loro qualità ma sappiamo soprattutto quanti giocatori hanno a disposizione per affrontare tante partite una dietro l'altra. Conterà molto la fisicità, l'aspetto mentale e le motivazioni, più degli aspetti tattici. Amano il possesso palla e sia in casa che fuori prediligono fare gioco nella tua metà campo. Dobbiamo essere bravi anche noi a creargli molta densità centrale per poi cercare di ripartire.”

Tornando alla partita di Novara, il tecnico di Alcamo non nasconde il rammarico di non aver, ancora una volta, ottenuto la vittoria: “ Non voglio passare da quello che piange diventando logorroico – spiega Asta – ma il dato di fatto è che la nostra è stata una grandissima gara senza riportare a casa il risultato pieno. Siamo qua a leccarci le ferite ed è difficile anche per me dire sempre le solite cose.

Poi rifletto e vedo la mia squadra che gioca bene e crea tantissimo e diventa dura. Quindi mi auguro di giocare da Pistoiese, avendo una mezza attenzione in più, perchè non puoi concedere un cross al Novara e pareggiare una partita che doveva finire quattro o cinque a uno. Con tutte le loro difficoltà, giocavamo comunque contro giocatori come Eusepi, Cacia, Gonzalez, ma noi siamo stati bravi a mantenere i loro problemi, perchè abbiamo fatto una partita eccezionale ed il top era vincerla. Non vedo altre soluzioni – conclude Asta - se non di giocare malissimo e vincere.”

Con il rientro in gruppo di Piu, tornano tutti a disposizione del tecnico arancione. Per quanto riguarda la formazione è probabile l'impiego dal primo minuto di Momentè.

Formazione: Pagnini, Ceccarelli, Terigi, Dossena, Luperini, Petermann, Fanucchi, Cagnano, El Kaouakibi, Momentè, Fantacci.

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Tue, 19 Feb 2019 17:07:24 +0100
Pistoiese, le parole di Asta alla vigilia della gara con l'Albissola http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11798-pistoiese-le-parole-di-asta-alla-vigilia-della-gara-con-l-albissola http://reportsport.it/index.php/pistoia/item/11798-pistoiese-le-parole-di-asta-alla-vigilia-della-gara-con-l-albissola Pistoiese, le parole di Asta alla vigilia della gara con l'Albissola

di Emiliano Nesti

PISTOIA – La Pistoiese torna in campo domani nel turno infrasettimanale delle ore 18.30, contro l'Albissola.

Nessun precedente in Toscana tra le due compagini che, dopo la gara di andata a Chiavari vinta dagli arancioni 3 a 1, si affronteranno per la seconda volta. Nell'ultimo turno, i biancocelesti guidati da mister Bellucci, quindicesimi in classifica con 21 punti, hanno lanciato un' avvertimento alla truppa di mister Asta, andando a pareggiare al Garilli contro il blasonato Piacenza. Molti gli ex nella formazione ligure: Nossa, Albertoni, Damonte, Martignago, Albertoni e Rossini, quest'ultimo squalificato fino al 25 febbraio.

Riguardo alle assenze, oltre a Rossini, fuori anche Shady Oukadda, squalificato per due turni.

A masticare amaro è sicuramente la Pistoiese che domenica si è trovata di fronte all'ennesima sconfitta sul terreno dell'Arena Garibaldi nel derby con il Pisa. Diventa difficile dare un giudizio ed analizzare le prove degli arancioni, che in un campionato difficile ma decisamente equilibrato, ha sempre offerto prestazioni alla pari o superiori all'avversario, rimanendo il più delle volte a bocca asciutta.

Come sempre, la truppa guidata dal tecnico di Alcamo, dovrà resettare il passato cercando di conquistare il massimo della posta in palio. Nella conferenza stampa alla vigilia del match del Melani contro i liguri, Antonino Asta anticipa le domande della stampa scacciando le polemiche del finale di Pisa: “ Ci sono delle dinamiche di spogliatoio nel calcio che non sa nessuno - dice il tecnico arancione – solo chi gioca può saperle e non il tifoso o il giornalista o chiunque altro. Chi ha sbagliato il rigore, chi doveva tirarlo, chi non l'ha tirato! Dobbiamo eliminare queste polemiche e queste negatività che già di nostro abbiamo nel farci girare male certe cose. E' vero che diventa pesante digerire di nuovo una sconfitta del genere ma assolutamente non è questione del rigore, o colpa di Momentè o di Luperini che gli ha fatto tirare il rigore. Sono situazioni che sono successe e che fanno parte del calcio. I giocatori si prendono delle responsabilità, giuste o sbagliate che siano, ma per il bene nostro. Non è andata così e dispiace.

Se dovessimo dare la colpa a uno o a quell'altro, non se ne verrebbe fuori. Il dato di fatto -  precisa - è che rimane una grande prestazione che poteva essere ottima realizzando il rigore. Dobbiamo solo pensare in positivo ed andare avanti, preparando benissimo la partita di domani che è importantissima, concentrandosi una volta per tutte all'obbiettivo di quest'anno. Salviamoci e non pensiamo a nient'altro, partita dopo partita, senza ricordare quelle che erano le ambizioni di prima. Sono venuto qua per salvare questa squadra, poi quello che sarà lo vedremo. La società ha preso un'altro attaccante, quindi vuol dire che siamo tutti uniti, verso l'unico obbiettivo che ci interessa, il resto è aria fritta.”

 

La partita di domani contro l'Albissola è un vero e proprio scontro diretto per la salvezza: “ Sarà una partita difficilissima – sottolinea mister Asta - giocata sul filo di ogni situazione e noi dovremo essere bravi a sfruttare quelle che sono le nostre caratteristiche, ponendo attenzione sui particolari. Nel calcio - continua l'allenatore - se c'è una differenza abissale, non c'è dubbio, vince sempre quella più forte, ma in questo campionato le partite si decidono sempre sugli episodi.”

Tutti a disposizione per Asta, eccetto Fanucchi che dovrà scontare un turno di squalifica per somma di ammonizioni. Si va verso la riconferma di Pagnini tra i pali, con Ceccarelli, Terigi e Dossena in difesa. Regoli, El Kaouakibi, Luperini, Picchi e Fantacci al centrocampo con Momentè e Piu in attacco.

 

Arbitro dell'incontro è il sig.Mario Saia di Palermo

 

 

Le altre partite del girone A

 

Alessandria-Olbia

Arezzo-Juventus B

Arzachena-Lucchese

Carrarese-Piacenza

Cuneo-Robur Siena

Gozzano-Pontedera

Pistoiese-Albissola

Pro Patria-Novara

Pro Piacenza-Pisa

Virtus Entella-Pro Vercelli

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia Tue, 12 Feb 2019 17:55:28 +0100