Prato http://reportsport.it Fri, 28 Feb 2020 01:18:19 +0100 Joomla! - Open Source Content Management it-it Enduro, terzo posto per il Moto club Prato http://reportsport.it/index.php/prato/item/13512-enduro-terzo-posto-per-il-moto-club-prato http://reportsport.it/index.php/prato/item/13512-enduro-terzo-posto-per-il-moto-club-prato Niccolò Barni

PRATO - Lo scorso week end ha preso il via da Monteverdi Marettimo in provincia di Pisa l’edizione 2020 del campionato toscano enduro e minienduro.

Numeri in crescita per quanto riguarda lo schieramento dei piloti che hanno partecipato a questa gara, magistralmente organizzata dal Moto club Costa Etrusca, che è risultata particolarmente impegnativa e per questo motivo la percentuale dei ritiri è stata molto alta.

Squadra junioresIl minienduro, ha registrato il record di partecipanti con oltre 50 piloti juniores iscritti alla gara, la squadra juniores del Moto club Prato, campione uscente, ha conquistato un buon terzo posto nonostante si sia registrato il forfait di Matteo Giuliani il pilota che sembrava il più in forma dai test invernali. Buoni i risultati a livello individuale con l’ esordiente Niccolo Barni su Yamaha 65 che sfiora il podio con un il 4° posto. Nella difficile classe 125 Leonardo Santini su Yamaha è 6° e 9° assoluto e Niccolò Pasquini (KTM) è 7°. Nella junior Francesco Barni (Husqvarna 85) è 7° e Alberto Magni (Honda 85) 8°. Nella cadetti, anche lui alla sua prima gara Matteo Molinaro (KTM 65) è 8°. Ritiro per problemi alla moto per Cosimo Pasquini.

La domenica è il turno dei seniores e subito da sottolineare la prestazione del debuttante Matteo Pionzo su KTM 250 2T a lungo nelle prime posizioni, purtroppo un errore in una prova speciale lo ha penalizzato ma ha, comunque, , raccolto un buon 11° di classe. Ilario Taddei su Honda 250 4T è 17° nella classe più numerosa del campionato. A punti anche Maurizio Santi su Honda 300 4T e Fabio Federighi su Beta 390 4T. rispettivamente 12° e 13°. Dobbiamo registrare la defezione di alcuni piloti del Moto club Prato ancora a corto di preparazione e quindi non presenti a questa gara. Come sempre lo staff del Moto Club è stato a supporto con hospitality ed appoggio logistico.

Il prossimo appuntamento con il campionato è per il 21 e 22 marzo in Lunigiana.

Il Moto club Prato ci tiene a ringraziare tutti ragazzi dello staff e gli sponsor:
ESTRA, BM Energie Bosch, Termoidraulica Idrotecnolgy, Banci Marco, Futura Gomme, Valentini Moto, CNA, Landini, Storai Macchine, Baldini E Donnini, Bar Al Caffè’, Idropoggi, Termodiraulica Calamai, Co.Edil, Orditura G.N.

]]>
io@io.it (Super User) Prato Thu, 27 Feb 2020 20:47:27 +0100
Il Tc Prato vince il Trofeo Dolci http://reportsport.it/index.php/prato/item/13511-il-tc-prato-vince-il-trofeo-dolci http://reportsport.it/index.php/prato/item/13511-il-tc-prato-vince-il-trofeo-dolci Il Tc Prato vince il Trofeo Dolci

PRATO - Il Tc Prato ha vinto il 6° Trofeo Carlo Dolci campionato regionale a squadre di doppio+110 per il secondo anno consecutivo.

Nella final four, il Tc Prato ha sconfitto in semifinale il Ct Giotto Arezzo, mentre il Ct Siena ha superato il Ct Scandicci.

Nel match decisivo la formazione pratese ha superato per 2-1 il team senese. Alessandro Zanolla e Fausto Fusi (Tc Prato) hanno superato 6-4 7-5 Andrea Inturrisi e Fausto Fabrizi mentre Gianluca Perinti e Lorenzo Giorgi (Ct Siena) hanno sconfitto 6-4 6-3 il duo Antonio Gori e Antonio Bertelli.

Nel doppio decisivo la coppia del Tc Prato Alessandro Zanolla e Antonio Bertelli sono riusciti a prevalere per 6-4 7-6 su Fabrizio Giorgi e Fausto Fabrizi.

"E' stata una manifestazione molto bella - spiega il capitano del Tc Prato Fausto Fusi - e combattuta ma soprattutto ha voluto ricordare Carlo Dolci molto amato a Prato per il suo impegno all'interno dei circoli come presidente del comitato pratese".

Nel torneo B ha conquistato il successo il Cs Anchetta che ha sconfitto nella finalina il Tc Costa Azzurra. In semifinale erano giunte Ct Empoli e Tc Bisenzio.

"Una competizione che ha visto uno spirito agonistico ma allo stesso tempo è stato un modo per far giocare tanti giocatori che in questo periodo - spiega Antonio Bambagioni delegato federtennis Prato - non hanno competizioni a squadre. Cercheremo di aumentare il numero di formazioni e grazie al Tc Bisenzio che ha voluto organizzare questa manifestazione"

 

]]>
io@io.it (Super User) Prato Wed, 26 Feb 2020 15:52:36 +0100
Azzurra nuoto, l’under 17 vince ancora http://reportsport.it/index.php/prato/item/13455-azzurra-nuoto-l-under-17-vince-ancora http://reportsport.it/index.php/prato/item/13455-azzurra-nuoto-l-under-17-vince-ancora Azzurra nuoto, l’under 17 vince ancora

PRATO - Un'altra vittoria per l'under 17 di Daniele Santini, che si impone 16-7 sul Piombino Nuoto.

Così il mister biancazzurro: "Partita giocata nei primi due quarti con grande intensità e buone trame di gioco, poi abbiamo commesso alcuni errori di troppo nel terzo tempo. Se riusciamo a mantenere la concentrazione e la lucidità fino al termine, possiamo mettere in difficoltà chiunque. Lavoreremo per migliorare la qualità delle nostre azioni, limitando al minimo gli sbagli".

A Piombino, importante affermazione dell'under 15 B FIN di Klaus Facchini contro il Mugello.

Il 16-11 finale per i pratesi è frutto di una ottima fase difensiva e in generale di una eccellente prestazione collettiva.

Il mister pratese: "Sono soddisfatto di come i ragazzi hanno interpretato il match. Tutti hanno dato un contributo importante per un successo meritato."

A Firenze si è disputata la sesta giornata del campionato under 15 A FIN, con la sofferta vittoria dell'Azzurra sul Carrara.

Il punteggio finale (11-6) è la conseguenza di molti errori in fase conclusiva e nello sviluppo del gioco.

Il commento di Francesco Sanna: "I ragazzi oggi non hanno giocato bene, in acqua eravamo poco concentrati. Dobbiamo certamente fare meglio."

 

]]>
io@io.it (Super User) Prato Wed, 05 Feb 2020 22:29:44 +0100
Tennis tavolo, il Circolo Prato sfida Milano http://reportsport.it/index.php/prato/item/13454-tennis-tavolo-il-circolo-prato-sfida-milano http://reportsport.it/index.php/prato/item/13454-tennis-tavolo-il-circolo-prato-sfida-milano Tennis tavolo, il Circolo Prato sfida Milano

PRATO - Nel campionato di serie A1 di Tennis tavolo il Circolo Prato 2010 torna in campo domenica 9 febbraio alle 10,30 alla palestra Le Badie per affrontare l'Aon Milano che si trova al quarto posto in classifica con una partita in meno.

Nella terza giornata di ritorno la squadra pratese avrebbe dovuto affrontare in trasferta  la capolista Messina ma la gara è stata rinviata a venerdì 21 febbraio alle 19,30.

La sfida con Milano è un anticipo della quarta giornata e la squadra allenata da Michel Oyebode cerca punti salvezza dopo il buon pareggio ottenuto la scorsa settimana nel derby toscano con l'Apuania Carrara.

Nella gara di andata si imposero i milanesi con il punteggio di 4-1. I lombardi che giocheranno anche lunedì nel recupero con Verzuolo, hanno una rosa composta dai fratelli Leonardo (classe '95 e numero 2 nel ranking italiano)  e Matteo Mutti classe 2000 e numero 8), il russo Vlasov Grigory, il cinese Guo Ze e Yang Ming.

Il Circolo Prato 2010 va alla ricerca di un risultato positivo schierando il cinese Arseny Gusev, il cinese Kang Zihao e John Oyebode, numero 9 della classifica italiana.

La classifica, seppur con diverse gare da recuperare, vede il Messina a 17 punti, Apuania Carrara 15, Verzuolo 13, Aon Milano 12, Cral Comune Roma 8, Genova 6, Circolo Prato 2010 5 e Vigevano 2.

Retrocedono le ultime due e in chiave salvezza saranno decisive le ultime due giornate (il 7 marzo a Vigevano e il 19 aprile in casa con Genova).

 

 

]]>
io@io.it (Super User) Prato Wed, 05 Feb 2020 22:26:55 +0100
Tennis tavolo. Per il Circolo Prato c'è il derby con Carrara http://reportsport.it/index.php/prato/item/13433-tennis-tavolo-per-il-circolo-prato-c-e-il-derby-con-carrara http://reportsport.it/index.php/prato/item/13433-tennis-tavolo-per-il-circolo-prato-c-e-il-derby-con-carrara Tennis tavolo. Per il Circolo Prato c'è il derby con Carrara

PRATO - Dopo una lunga sosta riprende il campionato di serie A1 di tennis tavolo.

La terza giornata di ritorno manda in scena il derby toscano tra Apuania Carrara e Circolo Prato 2010, sabato alle ore 18 al palasport di Avenza.

Impegno difficile per la squadra pratese che affronta la formazione apuana, seconda in classifica a due punti dalla capolista Messina. Nella gara di andata vinsero i carrarini per 4-1, e anche nella semifinale di Coppa Italia ci fu il netto successo dell'Apuania Carrara per 3-0.

Impegno difficile per la squadra allenata da Michel Oyebode che occupa il penultimo posto con 4 punti davanti al fanalino di coda Vigevano (2 punti), che affronta tra le mura amiche il Cral Comune di Roma, quinto con sei punti.

Il calendario dei pratesi non è agevole perché nelle prossime due giornate affronterà il Milano (domenica 9 febbraio alle 10,30 alla palestra Le Badie) e la capolista Messina il 21 febbraio in Sicilia per poi affrontare le ultime due partite con Vigevano in trasferta e Genova in casa che potrebbero essere decisive in chiave salvezza.

Il Carrara schiera due stranieri, lo sloveno Bojan Tokic, il bielorusso Aleksandr Khanin e l'italiano Gabriele Piciulin numero 15 della classifica nazionale.

Il Circolo Prato 2010 si presenta con il cinese Kang Zhihao, il russo Arseny Gusev e il giovane John Oyebode numero 9 del ranking italiano.

Calendario gare della 3° giornata di ritorno: Vigevano - Cral Comune Roma (sabato ore 20), Apuania Carrara - Circolo Prato 2010 (sabato ore 18 arbitro Bagnoli), Verzuolo - Messina (sabato ore 20,30). È stata rinviata a mercoledì 18 marzo alle 20 la gara fra il TT Genova e l'Aon Milano, per l'impegno di Leonardo Mutti all'Open di Germania.

]]>
io@io.it (Super User) Prato Thu, 30 Jan 2020 20:31:35 +0100
Atletica Prato, tanti risultati da incorniciare http://reportsport.it/index.php/prato/item/13430-atletica-prato-tanti-risultati-da-incorniciare http://reportsport.it/index.php/prato/item/13430-atletica-prato-tanti-risultati-da-incorniciare La squadra Cadette

PRATO - Tanti i risultati positivi per l'Atletica Prato.

A Grosseto, nella 1a prova del Trofeo toscano di Marcia è subito dominio per le fortissime Cadette.

All'esordio sulla distanza dei 3 km, Lucrezia Nieri è 3a in 16'08", Ester Vannucci 4a in 16'51, mentre Gaia Di Gianni è 8a in 17'38" nella gara aperta anche alle migliori atlete nazionali.

Nel "Trofeo Toscano" le pratesi si sono classificate rispettivamente 1a, 2a e 6a. Nei Cadetti, sulla distanza di 5 km, oltre 2 minuti di miglioramento per Andreas Romano, 10° in 28"42" (7° nel Trofeo) ed è bravo Damiano Caruso, all'esordio assoluto, a chiudere al 15° posto (12° nel Trofeo).

Molto brave anche Ada Chiodini, 7a in 13'32" nel suo primo 2.000 nella categoria Ragazze.

Ma le soddisfazioni per la società laniera e per il tecnico Alessandro Maccarini non finiscono perché Francesco Innocenti ha addirittura vinto la gara degli Esordienti B mentre negli A Niccolò Nieri è giunto 2° e Andrea Di Gianni 5°. 

Nell'indoor l'allieva Francesca Borsini si è presentata ai Campionati emiliani di Parma con un accredito di 7"12 sui 50 metri. Ma già in batteria sfodera un 6"94 che la qualifica agevolmente per la finale. Qui si migliora ulteriormente con il 3° posto in 6"89 a 4" dal minimo italiano.

Dario Gonfiantini nel salto con l'asta torna protagonista dopo un anno sabbatico. Supera i 4.05 al secondo tentativo, va oltre i 4,15 alla prima prova e a 4.35 esce ma conquista il titolo toscano di campione indoor e per i colori giallo blu è senz'altro un bel ritorno. (v.t.)

]]>
io@io.it (Super User) Prato Wed, 29 Jan 2020 20:21:04 +0100
La SIBE affronta la corazzata ABC http://reportsport.it/index.php/prato/item/13411-la-sibe-affronta-la-corazzata-abc http://reportsport.it/index.php/prato/item/13411-la-sibe-affronta-la-corazzata-abc La SIBE affronta la corazzata ABC

PRATO - Non è certo l’avversario più agevole, quello che domenica 26 si parerà davanti alla Sibe.

L’ABC Castelfiorentino è uno squadrone costruito per tentare il salto in serie B, obiettivo alla portata visto che in classifica insegue a soli due punti la coppia di testa senese formata da Virtus e Chiusi.

All’andata i Dragons stavano per sfatare il tabù - castellani mai sconfitti alle Toscanini -, ma dopo un usuale terribile approccio, (-13) ed essere riusciti a mettere la testa avanti, non avevano trovato la maniera di chiuderla e a 4” dal termine venivano puniti uscendo sconfitti per 76 a 77.

Adesso la squadra di coach Betti ha trovato una dimensione casalinga eccellente. Al PalaNedoBetti i gialloblu hanno collezionato solo vittorie, 7 su 7 con una differenza canestri eclatante di quasi 14 punti. In attacco il team affidato a coach Betti, manda ben 5 uomini in doppia cifra. Il migliore è il neo acquisto Pucci proveniente dalla serie B di Siena. Gli altri sono l’ala forte Delli Carri, le guardie Terrosi e Belli e il veterano Zani. Ma lo staff castellano riceve moltissimo sui due lati del campo dai giovani Daly e Cantini e dagli esperti Scali e Verdiani, tutti che sfiorano la doppia cifra ad allacciata di scarpe contribuendo a formare il secondo attacco del girone con oltre 85 punti a partita fra le mura amiche.

Coach Pinelli chiede ai suoi di resettare immediatamente la sconfitta subita in extremis contro Altopascio e ripartire dalle cose buone viste proprio contro i lucchesi. In settimana anche con i preparatori Ciofi e Parretti molto lavoro è stato fatto per riporatre in forma accettabile il lungodegente Fontani, ma lavoro anche per il fisioterapista Arrigucci per i malanni che hanno accusato Pinna, Smecca ed alcuni dei giovani dell’Under 18 che tuttavia lunedì hanno regalato una bella soddisfazione a coach Fusi, andando a violare con estrema autorevolezza il PalaCoverciano, casa del Pino Firenze.

Ad arbitrare la gara di domenica, palla a due alle 18, sono stati designati Panelli di Montecatini e Rinaldi di Livorno.

]]>
io@io.it (Super User) Prato Thu, 23 Jan 2020 20:44:17 +0100
Futura nuoto, oro e argento nella categoria Ragazze http://reportsport.it/index.php/prato/item/13408-futura-nuoto-oro-e-argento-nella-categoria-ragazze http://reportsport.it/index.php/prato/item/13408-futura-nuoto-oro-e-argento-nella-categoria-ragazze Da sinistra, Laura Vittoria Castignani e Ginevra Marchetti

PRATO – Un oro e un argento per la Futura nuoto nella prima prova dei campionati regionali di nuoto sincronizzato categoria Ragazze ed Esordienti A.

La mattina sono scese in acqua le seguenti atlete: Carolina Bartolozzi, Emily Bruni, Laura Castignani, Greta Franzè, Matilde Gori, Ginevra Marchetti, Sofia Palandri, Giulia Rosati, e la piccola Margherita Tempestini (secondo anno esordienti A).

Eccellente prestazione di Ginevra Marchetti che conquista il primo gradino del podio ed il titolo di campionessa regionale con punti 68,667, seguita dalla compagna di squadra Laura Vittoria Castignani in seconda posizione con punti 66,183.

Buona prestazione anche delle compagne che le seguono, ottava Greta Franzè (punti 63,055), 10.ma Asia Collesano (punti 62,095), 11.ma Matilde Gori (punti 62,023), 12.ma Carolina Bartolozzi (punti 61,697), 19.ma Sofia Palandri (punti 60,552) e 23.ma Emily Bruni (punti 59,647) che conquistano la qualificazione ai campionati italiani invernali; a seguire 42.ma Margherita Tempestini (punti 55,972) e 43.ma Giulia Rosati (punti 55,761), che per pochi punti non riescono a qualificarsi.

Categoria RagazzeNel pomeriggio sono scese in vasca le seguenti atlete della Categoria Esordienti A: Beatrice Bloise, Gaia Bonanni, Ester Cecconi, Julia Iervolino, Olivia Prosperi, Amanda Rossi, Aurora Rroku, Azzurra Santoro, Margherita Tempestini e Viola Torracchi.

Bravissime le atlete, Amanda Rossi che al suo primo anno di categoria si colloca in 11.ma posizione con punti 55,092, 16.ma Aurora Rroku (punti 53,189) e 24.ma Azzurra Santoro (punti 49,399), che conquistano la qualificazione ai campionati italiani invernali; a seguire 32.ma Viola Torracchi (punti 47,954), 39.ma Cecconi Ester (punti 45,778), 40.ma Bonanni Gaia (punti 45,506), 45.ma Julia Iervolino (punti 44,528), 50.ma Beatrice Bloise (punti 41,224) e Olivia Prosperi (punti 33,222).

Da segnalare l'eccellente prestazione di Margherita Tempestini, che nell'esecuzione di n. tre obbligatori ha ottenuto i punteggi più alti della toscana, ma che purtroppo è stata penalizzata per un errore nell'esecuzione di un obbligatorio; sicuramente si riscatterà nelle prossime prove di campionato.

Le allenatrici Fabiana Perillo e Greta Costa, sotto la supervisione del direttore tecnico Simona Ricotta, sono contente dei risultati ottenuti e si aspettano dalle atlete grinta e determinazione per riuscire a portare a casa anche gli ultimi pass, e partecipare con le categorie al completo, al campionato italiano invernale, che vede a confronto le più importanti società a livello nazionale.

 

]]>
io@io.it (Super User) Prato Wed, 22 Jan 2020 20:58:40 +0100
Nuoto, bene i nuotatori dell’Azzurra a Genova http://reportsport.it/index.php/prato/item/13402-nuoto-bene-i-nuotatori-dell-azzurra-a-genova http://reportsport.it/index.php/prato/item/13402-nuoto-bene-i-nuotatori-dell-azzurra-a-genova Carlotta Santi a destra nella foto

PRATO - Weekend di gare strepitoso per gli atleti di Categoria dell'Azzurra Nuoto Prato al 14° Trofeo GS Aragno a Genova Pra.

La compagine laniera torna a casa con un ricco bottino di medaglie (4 ori, 2 argenti e 7 bronzi) e con la certezza che la preparazione stia andando nella direzione giusta, vista la miriade di record personali e diversi crono di livello.

Al centro VannucchiAndrea Vannucchi (al centro, nella foto a sinistra) convince fornendo prestazioni esaltanti in vasca da 25, non troppo gradita dall' atleta classe 2003, dimostrando notevoli miglioramenti atletici e tecnici. Andrea infatti vince nella categoria Juniores tutte e tre le distanze della rana nuotando i 50 in 29.63, i 100 in 1.03.62 e i 200 in 2.17.98.
Weekend da incorniciare anche per Carlotta Santi che vince i 200 sl juniores con il suo personal best di 2.03.07. Vince altre 4 medaglie di bronzo (50sl,100 sl e 100 fa juniores e i 400 sl Assoluti) con altrettanti record personali. Saltano all' occhio le prestazioni fornite sulle distanze brevi (50 sl in 26.99 e 100 sl in 57.80) che denotano un miglioramento importante della velocità di nuotata, requisito fondamentale per andare poi a costruire le performances sulle sue distanze di gara, 400 sl e 800 sl.

Ottime prestazioni anche per Alina Orlandi che recupera il tempo perso a causa di un infortunio alla spalla accusato a Dicembre, stabilendo il personale in diverse gare nuotate nel weekend genovese. Per Alina argento nei 100 sl Assoluti (56.89), 50 fa Assoluti (27.87) e i 50 sl Assoluti (26.45).
Bellissimo argento per Alice Mencherini sui 200 ra Juniores (2.37.25), tempo che le vale anche il pass per i Criteria Nazionali Giovanili e ottima anche la prova di Giulio Vannelli, bronzo sui 100 ra Juniores, con un crono 2 secondi sotto il suo personal best.

Di rilievo anche le prestazioni di Emma Randellini sugli 800 sl Assoluti, Vittoria Santoni nei 100 sl Juniores e Margherita Balli sui 50 sl e 100 fa Ragazze che demoliscono i loro record personali e staccano il pass per i Criteria di Riccione.
Hanno ottenuto l' accesso alle finali con notevoli miglioramenti cronometrici: Martina Squarcini (50 fa e 100 fa Ragazze), Andrea Rosini (50 do e 100 do Assoluti), Alice Mencherini (100 ra juniores), Vittoria Santoni (50 sl juniores), Margherita Balli (50 sl Ragazze), Samira Brogi (100 do juniores), Giulio Vannelli (50 ra juniores) e Martina Fronzoni (50 do juniores).

]]>
io@io.it (Super User) Prato Mon, 20 Jan 2020 17:41:25 +0100
Prato. Quarta tappa del Grand Prix Fidal di corsa campestre http://reportsport.it/index.php/prato/item/13381-prato-quarta-tappa-del-grand-prix-fidal-di-corsa-campestre http://reportsport.it/index.php/prato/item/13381-prato-quarta-tappa-del-grand-prix-fidal-di-corsa-campestre Prato. Quarta tappa del Grand Prix Fidal di corsa campestre

PRATO - Prato torna protagonista  anche dal punto di vista organizzativo.

Sarà  lo stadio di atletica “Mauro  Ferrari” in via San Martino Per  Galceti ad ospitare il quarto,  conclusivo e decisivo appuntamento con il Gran Prix Fidal Toscana di corsa campestre. Domenica 19 gennaio l’evento sarà a cura di Atletica Prato, Centro sportivo italiano e la delegazione provinciale di Prato della Fidal, con il Patrocinio del Comune di Prato. Si correrà il 2° trofeo “Riccardo Ghiri” e si assegneranno anche i titoli toscani Fidal di cross corto Senior e Promesse; saranno assegnati anche i titoli provinciali Ragazzi e Ragazze e Cadetti e Cadette.

Ci saranno inoltre per le categorie giovanili le gare della terza prova del Gran Prix Fidal Toscana Csi 2019-2020 e la seconda prova del Gran Prix del Montalbano 2020 per la Categoria Esordienti.

"È una prima volta e siamo pronti a questo evento - spiega il direttore generale dell'Atletica Prato Christian Andreana - un grazie a chi sarà presente per aiutare l'organizzazione e le società amiche perché questo deve essere il primo appuntamento di tanti altri ancora più importanti".

Si comincerà alle 9.45 con gli Esordienti A, poi a seguire via via a crescere con le età fino ad arrivare alle 11.40 per la gara Allieve, Junior, Promesse e Donne sui 3 km, poi la conclusione alle 12.10 con l’analoga gara maschile sulla stessa distanza. (v.t.)

]]>
io@io.it (Super User) Prato Wed, 15 Jan 2020 20:57:19 +0100