Prato http://reportsport.it Wed, 19 Jun 2019 19:39:17 +0200 Joomla! - Open Source Content Management it-it Il 49° Trofeo Bacciflex va alla Zenith Audax http://reportsport.it/index.php/prato/item/12592-il-49-trofeo-bacciflex-va-alla-zenith-audax http://reportsport.it/index.php/prato/item/12592-il-49-trofeo-bacciflex-va-alla-zenith-audax Il 49° Trofeo Bacciflex va alla Zenith Audax

PRATO - Sotto il campanile delle chiesa di San Pietro a Mezzana in via dell'Agio, organizzato dalla società giallo blu del Mezzana, si è concluso il 49° Trofeo Bacciflex categoria 2004 Giovanissimi.

Al termine di una manifestazione molto sentita e di buon livello tecnico, che ha visto le migliori squadre dell'area metropolitana in gara, è stata la Zenith Audax, allenata da Fabio Montemaggi, a conquistare il trofeo. In finale il team di via del Purgatorio ha sconfitto 2-0 la Lastrigiana. La finalina per il terzo posto è andata a La Pietà 2004 che nel derby ha superato 3-2 il Maliseti Tobbianese. Cristina Bacci della Bacciflex ha consegnato la coppa ai vincitori mentre Ruggero Di Vito, presidente Aiac Prato, ha premiato Leonardo Colzi della Zenith Audax come miglior portiere. Samuele Ciolini, direttore generale del Mezzana, ha consegnato la targa di miglior giocatore del torneo ad Antonio Di Gaudio della Settignanese mentre Massimo Taiti, vicepresidente federcalcio toscana, ha premiato Tancredi Nencini (Pietà 2004) come capocannoniere del torneo Agostino Chiatto deha dato un riconoscimento all'arbitro Gaetano Lepera. (v.t.)

]]>
io@io.it (Super User) Prato Sat, 15 Jun 2019 11:01:29 +0200
Sibe. L’U18 alla Final Four toscana http://reportsport.it/index.php/prato/item/12584-sibe-l-u18-alla-final-four-toscana http://reportsport.it/index.php/prato/item/12584-sibe-l-u18-alla-final-four-toscana La squadra Under 18 della Sibe

PRATO - C’è da fare i conti con l’estate scoppiata all’improvviso, ma la stagione dei Dragons continua a essere “mirabilis”.

La formazione Under 18 Gold affidata a coach Fusi, agguanta in extremis un posto per partecipare nel prossimo week-end alle finali per la conquista del titolo regionale nella categoria sicuramente più interessante delle giovanili di basket. Ed è un traguardo a dir poco inaspettato, perché anche se il team riscuoteva tutta la fiducia della società, averlo dovuto assemblare proprio all’ultimo momento, utilizzando giocatori provenienti da almeno 4 realtà diverse, non lasciava presagire il cammino che poi ha portato i rossoblu, prima ad entrare nel girone delle migliori a 8, e poi a queste final four. In più la squadra è composta per 11 dodicesimi da giocatori sotto età, rendendo ancora più eccezionale il risultato. A Chiusi la SIBE si troverà davanti squadroni molto più collaudati, con elementi che giocano insieme spesso fino dal minibasket; Valdicornia, Empoli ed Arezzo, e sarà proprio contro questi ultimi che sabato alle 16 nel Palasport di Chiusi, i pratesi proveranno a conquistare la finalissima per il titolo che si disputerà il giorno successivo. Gli aretini partono con il favore del pronostico ed in formazione hanno almeno 4 elementi, a partire dall’ala Calzini, che fanno parte in pianta stabile della squadra che tramite i play off, ha acquisito il diritto di accompagnare la SIBE nella Gold del prossimo anno. Domenica mattina Dragons di nuovo in campo per disputarsi o la finalina di consolazione o come ci auguriamo il match per il titolo Toscano. Interpellato coach Fusi, pur entusiasta della impronosticata conquista, oltre a ringraziare i giocatori per l’abnegazione dimostrata anche nel velocizzare recuperi da infortuni, ha tenuto a condividere i successi anche con i suoi collaboratori, da Pinelli a Parretti, da Ciofi ad Arrigucci, ma poi ha voluto spegnere facili entusiasmi e si è immediatamente rituffato nel lavoro per non lasciare niente di intentato per le gare del fine settimana, ammonendo i suoi ragazzi a non sentirsi appagati del risultato fin qui ottenuto. 

Anche per i più piccoli dragoncelli, grosse gratificazioni con la vittoria al classicissimo Torneo Città di Lucca per la categoria Under 13, soddisfazione che il responsabile del settore giovanile Amerighi vuole condividere anche con il CMB Valbisenzio per la collaborazione.
Sul fronte prima squadra, dopo le conferme della SIBE come main sponsor e di coach Pinelli, iniziano ad arrivare tante conferme da parte dei “moschettieri” che hanno dominato lo scorso campionato di Silver, a partire dal pivot Taiti che a 39 anni ha promesso di farsi trovare già in forma a inizio stagione e da parte di Davide Pinna che per la prima volta in carriera opta per giocare per oltre due anni con la stessa società, e che nel dare l’annuncio sui social, si è sperticato in complimenti a compagni, società e staff. Il GM Stefano Scarselli continua il giro dei colloqui, ma sembra che abbia già incassato tutte le conferme dei senior dello scorso anno ed a breve potrà darne l’annuncio ufficiale.
Anche per quanto riguarda l’organigramma dirigenziale, sono in dirittura d’arrivo importanti ed autorevoli innesti che potranno far fare un ulteriore salto di qualità alla società di Viale Piave.

]]>
io@io.it (Super User) Prato Wed, 12 Jun 2019 21:23:50 +0200
La Querce. La Fiorentina vince il 3° Trofeo Logic per i 2008 http://reportsport.it/index.php/prato/item/12582-la-querce-la-fiorentina-vince-il-3-trofeo-logic-per-i-2008 http://reportsport.it/index.php/prato/item/12582-la-querce-la-fiorentina-vince-il-3-trofeo-logic-per-i-2008 La Querce. La Fiorentina vince il 3° Trofeo Logic per i 2008

PRATO - Al campo Becheroni de La Querce si è disputato, con vittoria finale della Fiorentina, il 3° Trofeo Logic Srl per squadre con bambini nati nel 2008.

Grande partecipazione per una giornata dove i ragazzi hanno giocato ininterrottamente dalla mattina alla sera con tante sfide equilibrate. Alla fine è stata la Fiorentina a conquistare il trofeo grazie a due vittorie, con Viareggio e Lucchese, e al pareggio con il Bologna nella partita decisiva. I felsinei sono arrivati secondi dietro la Lucchese e al quarto posto del girone elite è giunto il Viareggio.

Nel secondo raggruppamento vince il Pontedera che ha la meglio su Livorno, Empoli e Pistoiese. Nel terzo gruppo vince la Spal davanti a Fano, Pisa Ovest e Arezzo mentre nell'ultimo raggruppamento E.Jolly precede il Margine Coperta, il Frosinone e La Querce.

"E' stata una giornata bellissima con tanta gente e partite combattute ma divertenti - spiega il presidente de La Querce Vinicio Nucciarelli - ringrazio il circolo Villa I Risorti e tutti i volontari che ci hanno aiutato nell'organizzazione perchè riuscire a sistemare ben 16 squadre con tutte le famiglie e fare in modo che vada tutto bene vuol dire che abbiamo avuto un supporto davvero importante. La nostra struttura si era preparata con tre campi regolamentari e abbiamo ricevuto i complimenti di società professionistiche. Questo è per noi il miglior modo per continuare il nostro lavoro con i più giovani e di sviluppare anche la parte organizzativa".

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Prato Tue, 11 Jun 2019 16:28:11 +0200
Nazionali Uisp, Katalin Martini conquista l'argento nel salto in alto http://reportsport.it/index.php/prato/item/12581-nazionali-uisp-katalin-martini-conquista-l-argento-nel-salto-in-alto http://reportsport.it/index.php/prato/item/12581-nazionali-uisp-katalin-martini-conquista-l-argento-nel-salto-in-alto Katalin Martini

PRATO - La poggese Katalin Martini conquista la medaglia d'argento ai campionati nazionali uisp di salto in alto categoria Cadette.

L'atleta in forza all'Atletica Campi ha saltato, in una giornata con punte di 40 gradi, 149 cm ed è stata superata solamente da Matilde Guarino degli Assi che ha saltato 155 cm. Al terzo posto del podio Lavinia Corvi con 146 cm.

La kermesse si è svolta allo stadio Zatopek di Campi Bisenzio ed ha visto in gara nelle varie categorie ben 1500 partecipanti, dagli Esordienti ai Master, provenienti da tutta la penisola.

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Prato Tue, 11 Jun 2019 16:22:45 +0200
Azzurra nuoto, un oro e un bronzo al Memorial Carrozza http://reportsport.it/index.php/prato/item/12575-azzurra-nuoto-un-oro-e-un-bronzo-al-memorial-carrozza http://reportsport.it/index.php/prato/item/12575-azzurra-nuoto-un-oro-e-un-bronzo-al-memorial-carrozza Le Esordienti e le Assolute in una foto di gruppo

PRATO - Un weekend ricco di emozioni quello appena trascorso dalle atlete dell'Azzurra Nuoto Prato della categoria Esordienti A e Assolute.

L'Azzurra ha partecipato al primo Memorial “Noemi Carrozza” per ricordare danzando a ritmo di musica una meravigliosa atleta che ha rappresentato l'Italia in molteplici manifestazioni giovanili, ai mondiali Junior, ai Giochi Europei e alla Coppa Comen. Una bellissima esperienza di condivisione e di amicizia con tutte le società sportive del panorama del nuoto sincronizzato italiano.

Le Azzurrine hanno presentato alla manifestazione ben 10 balletti.

La categoria Esordienti A è scesa in vasca con Asia Collesano e Caterina Frangini nella specialità del solo piazzandosi rispettivamente alla 11esima e alle 19esima posizione.

La coppia Asia Collesano-Ginevra Magelli si piazza alla decima posizione. La coppia Vanessa Mustafai-Margherita Santini (riserve Sara Ciolini e Giada Paoletti) invece arrivano 12esime. Entrambe le coppie riconfermando i punteggi di qualifica già ottenuti precedentemente alla prima prova regionale.

La formazione del libero combinato Esordienti A composta da Aurora Ballotti, Sara Ciolini, Asia Collesano, Caterina Fragnini, Cristina Limberti, Margherita Madone, Ginevra Magelli, Vanessa Mustafai, Giada Paoletti, Margherita Santini (riserve Matilde Baroni, Ilenia Boscaino, Alessia Faggi, Olivia Mazzoni, Costanza Piscicelli, Enya Vecchio ed Aurora Pini) ha conquistato una bellissima medaglia d'argento che ha permesso alle nostre azzurrine di salire sul secondo gradino del podio, ed avere l'onore di essere premiate dall'ex tecnico della nazionale Laura De Renzis e dai genitori di Noemi.

Per la categoria Assolute sono scese in vasca per l'esercizio di Solo tre atlete: Elena Gambini, Simona Melani e Sara Forasassi, che con eleganza si sono esibite piazzandosi rispettivamente al decimo, undicesimo e dodicesimo posto.

La coppia Casavecchi-Forasassi si piazza invece alla sesta posizione nella specialità di duo.

La formazione del libero combinato Assolute composta da Lucrezia Aiazzi, Sara Bartolini, Anna Bardazzi, Asia Casavecchi, Sara Forasassi, Elena Gambini,Yao Yao Hong, Simona Melani, Marta Moscardi, Matilde Piovesana, Benedetta Salerno ha conquistato una importantissima medaglia di bronzo con un punteggio davvero straordinario.

Nella classifica generale delle società L'Azzurra Nuoto Prato si piazza al quarto posto su 25 società italiane partecipanti sfiorando per pochissimi punti la terza posizione.

Un importante appuntamento che ha permesso alle nostre ragazze di ricordare una atleta e una ragazza che rimarrà per sempre nei cuori di tutti noi.

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Prato Mon, 10 Jun 2019 17:01:12 +0200
Tennis. Ct Etruria over 45 lim 4.3 campioni toscani http://reportsport.it/index.php/prato/item/12574-tennis-ct-etruria-over-45-lim-4-3-campioni-toscani http://reportsport.it/index.php/prato/item/12574-tennis-ct-etruria-over-45-lim-4-3-campioni-toscani Tennis. Ct Etruria over 45 lim 4.3 campioni toscani

PRATO - La formazione del Ct Etruria Prato Over 45 lim. 4.3, capitanata da Francesco Cusumano, ha vinto il titolo toscano a squadre, superando in finale 2-0 lo Junior Marina di Carrara.

Nel primo singolare Marco D’alo’, supera 75 61 Carlo Alberto Marchetti mentre Giuseppe Tobaldin (Ct Etruria) conquista il punto scudetto con un doppio 62 contro Moreno Aliboni.

"Ora l'obiettivo è quello di conquistare il girone finale a 4 che si svolgerà in Liguria al T.C. Solaro dall'11 al 13 ottobre - spiega il capitano Cusumano - ma prima dobbiamo vincere tre partite nel tabellone nazionale".

Ecco i giocatori della rosa Giuseppe Tobaldin, Andrea Bettini, Marco D’Alò, il capitano Francesco Cusumano e Marco Baccini oltre Sergio Di Gregoli e Alessandro Gasparrini.

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Prato Mon, 10 Jun 2019 16:51:25 +0200
“Ci sei alle 6?” Sgambata per gli insonni http://reportsport.it/index.php/prato/item/12565-ci-sei-alle-6-sgambata-per-gli-insonni http://reportsport.it/index.php/prato/item/12565-ci-sei-alle-6-sgambata-per-gli-insonni “Ci sei alle 6?” Sgambata per gli insonni

Giovedi 13 giugno, appunto alle 6, organizzata dal Cai di Prato

PRATO - Per chi non riesce a dormire o per chi si alza presto l'appuntamento da non perdere è alla mensa La Pira,accanto a Piazza Mercatale, giovedi 13 giugno alle 6 per la 4° edizione della manifestazione “Ci sei alle 6?”. Il gruppo podistico "Le Aquile Mattiniere" del Cai di Prato organizzano questa sgambatina all'alba per podisti e camminatori insonni con un ricco Cornetto party all'arrivo oltre a un simpatico ricordo.

"E' la quarta edizione di questa manifestazione che è entrata a pieno titolo come uno di quegli eventi più particolari della città - spiega il presidente Giacomo Cangioli - avremo due percorsi di 4 e 7 km che andranno in collina e sulla ciclabile. Tutto il ricavato sarà destinato all'associazione Giorgio La Pira e agli iscritti verrà consegnata una maglietta che dovranno indossare alla partenza. E' graditissima la partecipazione degli amici a quattro zampe che saranno ospiti dell'organizzazione e anche per loro ci saranno sorprese e un bel ristoro con cornetti e altro".

Le Aquile Mattiniere sono molto attive e stanno già preparando altre iniziative "Il primo lunedi di settembre il 2, al ritorno dalle vacanze, ci sarà la 19° Da Sponda a Sponda con start da Santa Trinita - continua Cangioli - un modo per ritrovarsi dopo l'estate e per animare e vivere insieme il centro storico di Prato con tanti podisti senza pettorale e camminatori provenienti da tutta la Toscana"

]]>
io@io.it (Super User) Prato Sat, 08 Jun 2019 17:31:25 +0200
Pallamano Prato protagonista al Torneo Città di Leno http://reportsport.it/index.php/prato/item/12527-pallamano-prato-protagonista-al-torneo-citta-di-leno http://reportsport.it/index.php/prato/item/12527-pallamano-prato-protagonista-al-torneo-citta-di-leno Pallamano Prato protagonista al Torneo Città di Leno

PRATO - La Pallamano Prato protagonista la 16°Torneo Internazionale Città di Leno.

L'under 11 mista ha conquistato il primo posto mentre l'U.15 maschile ha perso solo in finale. I due team allenati dalla mister Alessia Benelli hanno avuto la soddisfazione di conseguire i trofei per il miglior portiere del torneo a Bechericci Zerihun e per il miglior giocatore del torneo che è andato al capitano Antonio Scrivo.

"E' stata una trasferta molto positiva - spiega Benelli - un grazie alla nostra dirigente Emanuela Sabbioni e alla dirigenza della Pallamano Prato con in testa il presidente Abati e al vicepresidente Bartali sempre pronti a supportare i bisogni dei ragazzi, e ai genitori che hanno partecipato alla buona riuscita dell'evento".

Ecco i componenti delle due squadre:

U 11 mista: Scrivo Sara, Bini, Diagne, Martinelli, Pieraccini, Smeraldi
U15 M : Becherucci, Cozzolino, Fanti, Farnetani, Galleni,Nieri, Orsucci, Renzi, Romeo, Sanesi,Scrivo.
All. Benelli A.

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Prato Wed, 29 May 2019 16:40:58 +0200
Sincro, l' Azzurra sfiora la finale ai campionati estivi Assoluti http://reportsport.it/index.php/prato/item/12519-sincro-l-azzurra-sfiora-la-finale-ai-campionati-estivi-assoluti http://reportsport.it/index.php/prato/item/12519-sincro-l-azzurra-sfiora-la-finale-ai-campionati-estivi-assoluti Sincro, l' Azzurra sfiora la finale ai campionati estivi Assoluti

PRATO - Si è conclusa la gara più importante a livello nazionale del nuoto sincronizzato, il campionato Assoluto estivo.

Le gare si sono svolte nella piscina federale di Ostia, dove l'Azzurra ha riportato a casa emozioni grandi ma soprattutto soddisfazioni.

Il campionato Assoluto estivo è un'occasione per confrontarsi con atlete di altissimo livello, e l'Azzurra quest'anno è riuscita a qualificarsi in tutte le specialità di balletto. Per la prima volta si sono esibite al campionato estivo Elena Gambini e Sara Forasassi con l'esercizio di solo, piazzandosi bene in classifica; buono il risultato del doppio Forasassi Sara/Casavecchi Asia (Elena Gambini R) mentre la squadra ad un soffio dalla finale arriva al diciassettesimo posto, il libero combinato invece si piazza al diciottesimo posto.

Lucrezia Aiazzi, Sara Bartolini, Anna Bardazz, Asia Casavecchi, Sara Forasassi, Elena Gambini, Yao Yao Hong, Simona Melani, Marta Moscardi, Matilde Piovesana, Benedetta Salerno; queste sono le 11 ragazze che quest'anno hanno ottenuto i migliori risultati di sempre, grazie alla determinazione e alla passione che le contraddistingue.

Una stagione che si conclude con un bellissimo punteggio, risultato del lavoro di un anno intero -commentano le allenatrici Charlotte Landini e Chiara Volpi.

Adesso le ragazze si prepareranno per le numerose manifestazioni estive previste a giugno, la prima sarà domenica 2 per il Memorial di Elisa Barzagli in via Roma a Prato.

]]>
io@io.it (Super User) Prato Mon, 27 May 2019 15:12:42 +0200
Atletica Prato titolo toscano per la 4x100 Allieve http://reportsport.it/index.php/prato/item/12512-atletica-prato-titolo-toscano-per-la-4x100-allieve http://reportsport.it/index.php/prato/item/12512-atletica-prato-titolo-toscano-per-la-4x100-allieve Atletica Prato titolo toscano per la 4x100 Allieve

PRATO - I giovani dell'Atletica Prato in evidenza.

La staffetta 4x100 composta da  Sofia Ballini, Greta Gonfiantini, Francesca Borsini e Morgana Gnan al meeting di Sesto Fiorentino conquista il titolo toscano Allieve e con il tempo di 50"13 ottiene il diritto di partecipare ai Campionati Italiani di staffetta. Mentre nella 5^ ed ultima prova del Cds Interprovinciale, Gruppo FI2, PO, PT dominio dei Ragazzi e Ragazze  giallo blu. Tra i maschi ben 3 atleti nelle prime 4 posizioni. Al 1° posto Pietro Giulio Pacini (1° nei 1.000, 2° nei 60 e 5° nell'Alto), davanti a Mattia Gesualdi (3° nei 1.000, 7° nei 60 e 9° nell'Alto), mentre Filippo Comparini (1° nell'Alto, 5° nei 1.000 e 11° nei 60) chiudeva questo Triathlon al 4° posto. Da sottolineare anche le prove di Leonardo Cirri (11° generale, 7° nei 1.000) e Federico Campopiano (17°).Nel femminile Lucrezia Nieri conquista la prima piazza per 3 punti sulla pistoiese Sofia Corsini, grazie allo strepitoso 3'19"6 con cui vinceva i 1.000 metri.  Sofia Innocenti era 5^ grazie soprattutto alla vittoria nel peso.  Caterina Prete chiudeva al 12° posto mentre, dal 16° al 18° posto, si piazzavano rispettivamente Maya Borrelli (8^ nei 1.000), Gaia Di Gianni e Yuma Menichetti. Contributo alla squadra di Elena Cambi, Maria Chiara Campopiano, Clara Colzi, Sara Goracci e Naide Caroli, per le finali regionali di settembre.

]]>
io@io.it (Super User) Prato Sat, 25 May 2019 09:05:06 +0200