header rsport
 

.

 

.

 

Martedì, 22 Maggio 2018 14:03

Da Piazza a Piazza 2018: due giorni all’insegna della bici a Prato. Previsti 900 iscritti

PRATO - Presentazione ufficiale presso la Sala Giardino della Provincia di Prato per l’edizione numero 30 di Da Piazza a Piazza, la marathon di mountain bike più antica della Toscana, una delle tre più anziane d’Italia, in programma domenica 27 maggio con partenza (alle 9.30) e arrivo da Piazza del Mercato Nuovo a Prato.

L’organizzazione a cura dall’Avis Verag Prato presieduta da Marco Barni. L’evento è tappa della Coppa Toscana di mountain bike e del Circuito nazionale Trekzerowind. Due i percorsi: il Marathon (lungo) di 72 km per 2175 metri di dislivello e il Granfondo di 50 km per 1550 metri di dislivello. Entrambi si sviluppano intorno ai boschi e alle asperità della Valle del Bisenzio.
Oggi la manifestazione è stata presentata nella Sala Giardino della Provincia di Prato, presenti Simone Faggi vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Prato, Marco Barni presidente dell’Avis Verag Prato, Benedetta Leoni di ANT.
“Grazie all’affiliazione al Circuito Trek Zerowind – ha sottolineato Barni – abbiamo già circa 200 iscritti che provengono da fuori Toscana, e questo contribuirà a far conoscere ulteriormente la gara e il territorio in cui si svolge. Sono già circa 800 i bikers iscritti e quindi abbiamo già superato i numeri dello scorso anno. Inoltre complice anche la giornata di sole che le previsioni meteo indicano, contiamo di aggiungerne a questi in questi giorni almeno un altro centinaio”.

L’evento di fatto comincia sabato pomeriggio, 26 maggio: c’è il Villaggio in Piazza del mercato Nuovo, dove dalle 15 alle 19 verranno consegnati i pacchi gara (si possono ritirare anche la domenica mattina dalle ore 7). 
Il sabato c’è anche la maratona di spinning a cura della Palestra Universo, a partire dalle 16, mentre domenica, subito dopo il via della gara, dalle 10 c’è la gimkana dei bambini aperta a tutti (iscrizione gratuita comprendente gadget e merenda).
Al villaggio si possono anche acquistare, al prezzo speciale di 30 euro, la maglia tecnica celebrativa del Trentennale prodotta dalla Rosti, oltre ad altri capi di abbigliamento ricordo griffati.
Durante l’apertura del Villaggio sono consentite anche le iscrizioni alla gara (aperte anche on line sul sito HYPERLINK "http://www.avis-verag.it" www.avis-verag.it fino a giovedì 24 maggio). Si punta quindi a superare la barriera dei 900 bikers al via. 
Parte del ricavato delle iscrizioni sarà devoluto all’ANT, Associazione Nazionale Tumori. “E sarà un doppio compleanno – ha spiegato Benedetta Leoni - perché anche l’Ant quest’anno festeggia i 40 anni di attività”.“Un connubio perfetto tra attività sportiva, promozione del territorio e solidarietà”, ha aggiunto il vicesindaco Faggi.

LOGISTICA


Saranno circa 100 in volontari messi in campo dall’Avis Verag Prato. L’apertura delle griglie di partenza avverrà dalle 8.45. possibilità di lavaggio delle bici in piazza del Mercato Nuovo. Docce e spogliatoi invece saranno possibili presso l’impianto del Gipsy Rugby alla Castellina, a circa 500 metri dalla piazza. Nelle ultime settimane i tesserati dell’Avis Verag Prato hanno frecciato il percorso, sistemandolo nei punti più problematici, contribuendo come sempre alla manutenzione del territorio. Gli stessi volontari provvederanno, a manifestazione terminata, a pulire il tracciato, anche se si raccomanda ai ciclisti di rispettare la natura e non gettare carte o involucri.



PERCORSI

Percorso Lungo, dopo trasferimento dietro macchina di 6 km: la salita di Serilli, Collina di Schignano, Fattoria di Javello, le Cavallaie (Per coloro che arrivano dalle ore 11.30 deviazione obbligatoria sul corto), Le Barbe, Luogomano, Luicciana, Lago Verde, Sucini, Valico di Migliana, Usella attraversamento statale 325, Ponte di Colle, Fattoria di Mezzana, Savignano, Prato.
Percorso Corto, stesso tracciato fino a Le Cavallaie, poi Strada Comunale per Migliana, Sentiero 16 del CAI, Valico di Migliana e rientro sul percorso lungo.



Notizie e aggiornamenti su HYPERLINK "http://www.avis-verag.it" \t "_blank" www.avis-verag.it, tra le news e nell’apposita sezione dedicata, sulla pagina Facebook “Da Piazza a Piazza 2018” o sul gruppo Facebook “Amici dell’Avis Verag Prato”. Ci sono anche le tracce dei percorsi, il video di presentazione e i consigli per come affrontare il tracciato.


COSI’ L’ANNO SCORSO


La prova sul percorso “marathon” l’ha vinta in volata col tempo di 2 ore 55’08” Francesco Casagrande, il fiorentino della Cicli Taddei ex professionista su strada, davanti al vincitore 2016, Daniele Mensi della Soudal LeeCougan, che lo aveva attaccato al guado per poi venire sopravanzato di un soffio. Al terzo posto Samuele Porro della Easy Infinity, in 2:56’33”. 
Tra le donne nel marathon vittoria toscana con la grossetana Maria Cristina Nisi della Bike Innovation Ficus Pissei che ha chiuso in 3’30”24, 52esimna assoluta, dopo un lungo testa a testa a distanza con Mara Fumagalli della Polimedical (3:31’24”). Vicina anche la terza, Elena Gaddoni, della Cicli Taddei, seconda nel 2016. 
Nel percorso corto successi per Patrizio Paperini (2:15’49”) della Scott Pasquini Stella Azzurra e di Beatrice Balducci (Haibike Lawley Factory Team, 2:51’10”). Domenica l’arrivo del primo uomo per il percorso corto è previsto intorno alle 11.30, mentre il primo del lungo dovrebbe chiudere intorno alle ore 12.30.

 

SEDONI 300x425banner