header rsport
 

.

 

.

 

Lunedì, 05 Marzo 2018 17:26

Progetto Pallacanestro Prato sconfitta da Teamnova 72-75

PRATO - La squadra di Promozione del Progetto Pallacanestro Prato esce sconfitta dallo scontro al vertice contro Teamnova Lastra a Signa ma, al termine di un match degno delle capolista, oltre “all’onore delle armi” mentiene anche lo scarto favorevole negli scontri diretti e si garantisce di chiudere la prima fase da prima in classifica.

Sul campo di casa capitan Piccioli e compagni partono bene e dopo 5 minuti di sostanziale parità allungano a +5. Nel secondo quarto gli avversari emergono con la loro caratteristica precisione dalla linea dei tre punti e con 7 bombe (4 di Buricchi e 3 di Massai T.) ed una percentuale dell’80% allungano fino a +11. Coach Piperno passa a zona e riesce a ricucire parzialmente cosicchè l’intervallo lungo vede gli ospiti avanti sul 35-40.

Nella ripresa gli accorgimenti tattici danno i frutti voluti e TeamNova mette a segno solamente altre tre “bombe”. I bianco-rosso-blu si riavvicinano più volte, ma gli ospiti reagiscono sempre prontamente ed a 2’25” dal termine sono avanti di 7 punti che permetterebbero loro di ribaltare la differenza canestri. Ma i pratesi hanno ancora voglia di vincere, Vettori recupera un rimbalzo in attacco e subisce fallo recuperando un primo punto poi la difesa intensa permette a Fattori e Niccoli di recuperare due palloni che vengono trasformati in 3 punti da Catalano e in due tiri liberi da Fei. Sul 72-73 a 5”5 dalla fine Piperno ordina il fallo gli avversari fanno 2 su 2 mentre i padroni di casa perdono l’ultimo pallone per il 75-72 finale.

I numeri dicono che la differenza si è creata tutta nella seconda frazione di gioco persa di dieci punti, mentre nel resto della gara è stata la poca precisione ai tiri liberi (24/36 complessivo e 3/7 negli ultimi 2′) a condannare i lanieri che hanno si vinto 3 quarti, ma hanno sprecato il vantaggio di avere due volte il bonus falli a favore (secondo e terzo quarto – 32 i falli complessivi a favore fischiati di cui un intezionale ed un doppio tecnico alla panchina contro 18 falli a favore di cui 3 antisportivi ed un tecnico). Altro sicuro vincitore di giornata è stato il numerosissimo pubblico che, anche se un po' pigiato nelle tribune delle Toscanini, non ha fatto mancare il proprio tifo per tutta la partita e ha applaudito gli Under 14 Elite, Under 13 e Aquilotti 2008 presentati nell’intervallo. Domenica prossima ultima partita della prima fase fuori casa contro l’agguerrito Montemurlo ancora in lotta nel gruppo per il quarto posto; importante vincere per accumulare altri punti utili nella fase ad orologio in cui i pratesi dovranno resistere agli attacchi di Calenzano ed inconrare di nuovo Team Nova per decidere lo schieramento finale nei play-off.

Tabellini: Prato: Fei 13, Catalano 15, Lucianò n.e., Piccioli 8, Biagi, Fattori 9, Gorgeri 3, Niccoli 15, Vettori 4, Michelucci 5, Marini n.e., all. Matteo Piperno

Teamnova: Brunetti 2, Cosi 1, Papini, Bozzo, Piccini 6, Mori 9, Paccati, Laureano 1, Buricchi 20, Mei 2, Massai T. 22, Massai M. 12 

SEDONI 300x425banner