header rsport
 

.

 

.

 

Venerdì, 02 Marzo 2018 16:31

Le Ragazze dell'Atletica Prato campionesse toscane di Corsa Campestre. Elena Varriale con l'Italia Juniores a Nantes

PRATO - Elena Varriale dell'Atletica Prato sarà in gara nel fine settimana con la maglia azzurra juniores nel getto del Peso a Nantes in Francia.

Mentre Morgana Gnan difenderà i colori della Rappresentativa Toscana nei 200 metri Cadette. Intanto a Bucine, nell'aretino, grandi prestazioni per l'Atletica Prato al Campionato Toscano di Corsa Campestre ultima prova di società. Nella categoria Ragazze arriva il titolo a squadre grazie al trionfo di giornata dopo il secondo posto a Calenzano nella prima prova. Il 4° posto individuale di Lucrezia Nieri è stato affiancato dal 12° di Arianna Ballini, dal 16° di Zainab Radi e dal 35° di Emma Lorenzi, oltre al 40° di Maya Borrelli con la partecipazione di Gaia Di Gianni, Carolina Gonfiantini, Yuma Menichetti e Naide Caroli. "Siamo contente perchè era davvero difficile correre con il nevischio e la pioggia - spiegano le Ragazze gialloblu - un grazie ai nostri allenatori Fabrizio Migliori e Marco Rossi oltre a Paolo Fucini, Martina Nardi e Anna Pau".

La gara dei Ragazzi invece è stata annullata proprio per le condizioni meteo mentre i  Cadetti hanno conquistato il quarto posto migliorando la prestazione che dopo la prima prova li dava quinti. Grazie a Jacopo Prete 18°, Alessandro Bondi 38°, Paolo Raiko Benassai 43° e gli arrivi di Samuele Costa ed Ernesto Diaz che davano al team di Andrea Puggelli e Lorenzo Fucini, affiancati da Dario Venanzi e Nicolò Visintin, un quarto posto speciale.  Tra i Juniores un bel 4° posto in rimonta per Kidest Paoli mentre tra gli Assoluti Maschili buoni piazzamenti per Lorenzo Fucini,  Giacomo Pizzicori e Fabrizio Migliori. "Vincere il titolo regionale ci inorgoglisce e avere due atlete in nazionale è la dimostrazione che stiamo lavorando in maniera corretta- spiega il direttore generale giallo blu Andrea Mercaldo - Abbiamo davvero un bel gruppo di giovanissimi molto in gamba e sarebbe bello se fra 10 anni fossero ancora a difendere i colori gialloblu". Nota finale sui “Master” Leonardo Marini e Massimo Binelli, che hanno partecipato ai Campionati Italiani Indoor di categoria. (Vezio Trifoni)

SEDONI 300x425banner