header rsport
 

.

 

.

 

Venerdì, 08 Dicembre 2017 21:35

Finale scudetto femminile Tc Prato - Ca Faenza 1-1

FOLIGNO - Termina 1-1 la prima giornata della finale scudetto femminile al Palapaternesi di Foligno tra Tc Prato e Ca Faenza. Ora sarà Maria Elena Camerin a scendere in campo, alle 11, contro Camilla Scala, per cercare di portare in vantaggio la formazione biancoazzurra e a seguire ci sarà il doppio.

Nel primo singolare Agnese Zucchini (Ca Faenza) ha superato Lucrezia Stefanini 6-1 6-2. La pratese non era al meglio per l'influenza che l'ha costretta a stare a letto per due giorni. La faentina è stata subito aggressiva fin dalle prime battute, cercando di togliere il tempo ai colpi bimani della giovane toscana, con break messo a segno già nel primo turno di battuta della giocatrice del Tc Prato che ha tentato di reagire rompendo il ghiaccio (1-3), però è stato un fuoco di paglia che non è servito per arrestare la corsa dell’avversaria.

La tennista romagnola conquista il primo set 6-1 e si porta 3-0 nel secondo set. Stefanini recupera uno dei due break (1-3) e poi accorcia sul 2-3. Però l’esperta giocatrice del team romagnolo, dopo aver evitato un possibile aggancio, riallunga per chiudere 6-2 dopo aver fronteggiato pure tre chance del possibile contro-break. Nel secondo singolare che vedeva di fronte le due numero uno delle squadre finaliste. Corinna Dentoni partiva bene e rimaneva in vantaggio in tutto il primo set che riusciva a conquistare per 6-4. A questo punto la faentina alzava il ritmo e metteva in difficoltà la pratese che comunque rimaneva attaccata alla partita e dopo essersi trovata 4-2 sotto si portava 4-4. A questo punto il servizio era determinante e le due giocatrice andavano al tie break. Dentoni faceva subito il break e portava a casa la vittoria che rimetteva in parità la sfida. "Sono contenta - dice Dentoni - ora siamo in gara e c'è la giocheremo fino alla fine".

SEDONI 300x425banner