header rsport
 

.

 

.

 

Martedì, 28 Marzo 2017 14:33

Emily Whaby campionessa del mondo Muay Thai

PRATO - Emily Wahby, atleta dell'Asd Kai Muay, conquista per il secondo anno consecutivo il titolo mondiale WMO di Muay Thai Pro Am ai campionati mondiali svolti in Tailandia e la medaglia d'oro nel torneo riservato alla Muay Thai Boran.

Nella prima finale riesce a sconfiggere la coriacea atleta australiana e nel torneo riservato alla Muay Boran un'atleta spagnola dopo una impegnativa semifinale con l'atleta di Cipro. In entrambi i match conclusivi è riuscita ad imporre il proprio ritmo e la propria tecnica, grazie soprattutto alla dura preparazione fisica e mentale dei mesi precedenti, coadiuvata dal suo maestro Francesco Mazzoni e dal suo prezioso massaggiatore sportivo Marco Bonistalli dell'Arco Riflesso di Prato.

" Le forti emozioni che provo durante i campionati non hanno paragoni con altre manifestazioni - spiega Emily - sono felice e onorata di essere riuscita a riportare la cintura a casa perché questo risultato è il frutto di un lavoro duro fatto con il sacrificio". Un altro premio da appendere in bacheca per la fortissima atleta pratese che ancora una volta riesce a conciliare i suoi traguardi sportivi personali con la sua professione di allenatrice dei giovani atleti del Kai Muay. Adesso Emily e l'ASD Kai Muay vi aspettano al Mal di Testa XIV, altro grande evento di sport per grandi e piccoli in programma domenica 2 aprile al Pala Buzzi di Prato.

Qui gli atleti disputeranno i Campionati Interregionali Centro-Sud e Sicilia valevoli per i Nazionali di Muay Thai. Ci saranno anche incontri di K1 rules, Low Kick, Muay Thai e MMA; i tatami ospiteranno invece incontri di Light Contact e Training Competition. Nel galà per bimbi, Punch Heroes, si terranno le selezioni regionali Toscana del trofeo Coni, dove ci saranno i piccoli fighters provenienti da molte palestre toscane. Il Galà organizzato dal Kai Muay avrà inizio alle 9.30 mentre l’inizio del MDT XIV è fissato per le 13  

SEDONI 300x425banner