header rsport
 

.

 

.

 

Lunedì, 13 Aprile 2020 17:38

Annullata la Maratonina di Prato

Veronica Vannucci Veronica Vannucci

PRATO - La Maratonina Città di Prato 2020 non si correrà.

Lo spostamento a domenica 26 aprile, rispetto alla storica data di Pasquetta, aveva dato inizialmente speranze per poterla svolgere ma il permanere della situazione di restrizioni ha fatto annullare alla federazione di atletica leggera e agli enti di promozione sportiva tutte le manifestazioni almeno fino al 31 maggio.

"Era nell'aria e ci adeguiamo alle problematiche sanitarie che sono più importanti di poter svolgere la manifestazione - dice Silvano Melani - è chiaro che non solo la Maratonina di Prato è annullata ma anche tante altre manifestazioni di livello internazionale da Boston a Parigi a Londra e tante altre. Tutti coloro che si erano iscritti hanno già prenotato il loro pettorale nel 2021 quando la manifestazione si svolgerà domenica 25 aprile. Ma l'idea è fare una bella iniziativa per tutti i pratesi e se possibile con i corridori toscani di un evento di ripartenza che vogliamo lanciare come Stracittadina Pratese con tutti i partner e gli amici che ci hanno sempre sostenuto. A fine giugno con le modalità possibili sarà quello di far camminare e correre i tanti appassionati della nostra città anche con i loro amici a quattro zampe. Deve essere una festa di tutti per ritornare a vivere il centro della nostra città ma consapevolmente".

Lo sport sta soffrendo questo momento?

"Tutte le attività sono state annullate o spostate ad altra data - continua Melani - è chiaro che per il movimento è un colpo forte. Prato ha fatto del turismo sportivo uno stile di vita ed ora non può sfruttare questa risorsa. Siamo in contatto costante con l'amministrazione e con le società che organizzano eventi sul territorio e l'attesa è di capire quando poter ricominciare. Molto probabilmente l'aspetto legato all'assembramento sarà l'ultimo e ora dobbiamo trovare soluzioni diverse con partenza singole o attività mirate. Le idee e le proposte ci sono. Aspettiamo che ci sia la possibilità reale di ripartenza anche con distanziamenti o parametri diversi rispetto a prima e sono sicuro che la genialità pratese troverà il modo di far attivare le passioni sportive dei nostri concittadini".

  

SEDONI 300x425banner