header rsport
 

.

 

.

 

Lunedì, 04 Novembre 2019 08:59

Il Tc Prato maschile supera il Tc Vomero Napoli

Fabbiano e Kuzmanov con il gruppo dei raccattapalle Fabbiano e Kuzmanov con il gruppo dei raccattapalle

PRATO - Giornata di grande tennis al Tc Prato.

Nella serie A1 maschile, importante vittoria, nella quinta giornata, della squadra di Antonio Cotugno che supera 4-2 il Tc Vomero Napoli e lo aggancia al secondo posto grazie alle affermazioni nei singolari di Trevisan, Iannaccone e del bulgaro Kuzmanov che è riuscito a superare Thomas Fabbiano 62 64. Poi il doppio Iannaccone-Kuzmanov ha la meglio al tie break conclusivo 10-5 sul duo Fabbiano-Niesten e da la vittoria al Tc Prato.

"Un risultato molto importante - dice Cotugno - ora l'ultima gara con il Ct Vela Messina sarà determinante per cercare di conquistare il secondo posto che vale la salvezza".

Al femminile sconfitta a Faenza per le ragazze del Tc Prato che hanno giocato con tutte under per farle fare esperienza poichè la squadra è già qualificata per le semifinali playoff.

Trofeo MoriniIl 17° Trofeo Morini, competizione per rappresentative under 12, ha visto la vittoria del Lazio sulle Marche per 4-3 dopo un match rocambolesco.

Dopo i singolari in vantaggio per 3-2 i marchigiani e poi la grinta dei giocatori laziali ha permesso di ribaltare il match grazie ai due doppi aggiudicandosi così il prestigioso trofeo.

Al terzo posto il Piemonte che ha superato la Toscana.

Come migliori giocatori della competizione sono stati premiati Jacopo Vasami del Lazio  e Arianna Silvi delle Marche. Al quinto posto l'Emilia Romagna che ha sconfitto l'Umbria mentre la Liguria ha prevalso su Bolzano.

"Una bella kermesse che unisce il tennis giovanile e il ricordo di una grande maestra - spiega il presidente del Tc Prato Riccardo Marini - è stata davvero una bella giornata con la nostra squadra maschile che ha vinto e la festa del tennis giovanile".

"Possiamo affermare che è davvero un bel momento con tanti giovani in campo - dice il presidente della Federtennis Toscana Luigi Brunetti - e con un clima che ogni anno è sempre più vivace e che i ragazzi si ricorderanno per tutta la vita".

"Prato è davvero una città sportiva - mette in luce l'assessore allo sport del Comune di Prato Luca Vannucci - e il tennis riesce sempre a essere unito per organizzare un grande evento. Grazie a tutti i circoli pratesi e alle rappresentative che ogni anno vengono nella nostra città. Abbiamo avuto la fortuna di vedere i futuri campioni del tennis nazionale".

I circoli di Prato che hanno ospitato le partite di questa edizione sono stati il Tc Prato che è stata la capofila, il Ct Coiano, il Ct Etruria, il Tc Costa Azzurra, il Tc Bisenzio, il Ct Valbisenzio Vaiano e il Tc Primavera.

 

SEDONI 300x425banner