header rsport
 

.

 

.

 

Venerdì, 01 Novembre 2019 17:45

Al Mauro Ferrari di Prato la grande marcia toscana

Lucrezia Nieri Lucrezia Nieri

di Vezio Trifoni

PRATO – All'impianto "Mauro Ferrari" di Prato si sono affrontati i migliori marciatori della Toscana.

La gara era organizzata dall'Atletica Prato.

Tra gli assoluti maschili, distanza di 3 km, ha vinto Gianluca Picchiottino, già campione italiano assoluto quest'anno, davanti ad Ettore Grillo, a sua volta campione italiano under 23.

Al femminile è stata la giallo blu Silvia Cormaci a vincere la prova con una splendida gara in rimonta.

A livello giovanile, Lucrezia Nieri dopo essere stata ferma per un infortunio ha ripreso proprio sul campo di casa ed è riuscita a conquistare la gara chiudendo in testa il "Trofeo" nella categoria Ragazze. Categoria in cui ha ottenuto un bel 4° posto Gaia di Gianni; bene anche Elena Cambi (8a), Viola Mercaldo (9a e 8a nel Trofeo) e Sara Goracci (16a, esordiente nella specialità).

Ginevra Nieri, sorella di Lucrezia, è 6^ nelle Cadette e conferma il 5° posto nel Trofeo, mentre Andreas Romano è giunta 8a nei Cadetti grazie ad un bel finale di gara.

Nei Ragazzi invece Aron Mazzoni Moretto ha vinto in volata la sfida con il compagno di squadra Leonardo Cirri, rispettivamente 8° e 9°.

"Siamo molto soddisfatti perché avere i migliori marciatori a Prato è la dimostrazione che questa disciplina fa parte della storia della nostra società - dice Christian Andreana direttore generale del sodalizio pratese - tra l'altro la mattina con l'appuntamento con i bambini c'è stato un bel colpo d'occhio alla presenza dei vertici del settore tecnico della marcia (Passoni, Pezzuto, Mazzantini) e le premiazioni si sono svolte durante il pranzo organizzato dal capo chef Gianni Innocenti".

  

SEDONI 300x425banner