header rsport
 

.

 

.

 

Venerdì, 02 Agosto 2019 09:32

Futura Club Prato, tre ori ai campionati italiani

Ginevra Marchetti e Greta Franzè Ginevra Marchetti e Greta Franzè

PRATO - Il nuoto sincronizzato della Futura Club Prato sale sul gradino più alto del podio per ben tre volte ai Campionati italiani di Busto Arsizio.

Marchetti FranzeSi laureano campionesse d’Italia Ginevra Marchetti e Greta Franzè si sono laureate campionesse italiane imponendosi nel doppio programma libero (su 67 coppie partecipanti) e vincendo la finale con 137,253 punti. La Marchetti si è poi ripetuta a livello individuale, sia negli obbligatori che nel solo programma libero, con punteggi stratosferici: negli obbligatori si è imposta davanti a tutte le 488 atlete partecipanti con il punteggio di 73,155, mentre nel “solo” ha primeggiato davanti a 81 atlete con il punteggio di 144,788.

Da segnalare anche la pregevole 15ma posizione centrata dalla coppia formata da Margherita Tempestini e Carolina Bartolozzi.

Nella finale di squadra programma libero, le atlete Caterina Bartolozzi, Greta Franzè, Ginevra Marchetti, Margherita Tempestini, Myriam Gioia Anna Myriam e Aurora Rroku, hanno conquistato uno straordinario settimo posto con il punteggio di 131,735, dopo essersi qualificata con il dodicesimo posto, un risultato di grande importanza considerando anche le penalità per il gruppo così poco numeroso.

Nella finale dell’esercizio di libero combinato la squadra di Prato ha raccolto l'ottavo posto.

La Futura Club Prato, in questi campionati italiani, ha conquistato tutte le finali in palio, portando a casa ben tre titoli italiani e piazzando la società al settimo posto in classifica nazionale ottenendo così un risultato storico.

“Siamo estremamente contenti ed euforici di questi risultati - commenta il presidente Roberto Di Carlo - tre medaglie d’oro e tre titoli italiani oltre ad un settimo ed un ottavo posto, migliorando notevolmente i risultati in qualifica, è qualcosa di straordinario anche perché raggiunti con solo sei atlete. I risultati ottenuti dimostrano un lavoro portato avanti con non poche difficoltà, ma con determinazione e passione dalle atlete e da un incredibile lavoro portato avanti da tutto lo staff tecnico capitanata da Simona Ricotta, Fabiana Perillo, Morgana Quercioli, Bianca Vivirito e Cristina Mazzoni”.

SEDONI 300x425banner