header rsport
 

.

 

.

 

Venerdì, 19 Luglio 2019 14:44

Prato-Abetone, la premiazione a Palazzo Datini

La premiazione della Granfondo a Palazzo Datini La premiazione della Granfondo a Palazzo Datini

PRATO - A Palazzo Datini, in via Ser Lapo Mazzei, si sono svolte le premiazioni della 38° Prato Abetone. Presenti le società vincitrici e tutte le donne che hanno partecipato alla storica granfondo.

A intrattenere gli ospiti, il presidente della Fondazione Datini, Walter Bernardi, appassionato di ciclsmo e autore del libro in concorso al Bancarella Sport “Il caso Fiorenzo Magni. L'uomo e il campione nell'Italia divisa”.

"E' un onore poter ospitare la premiazione di una corsa storica del panorama ciclistico - dice Bernardi - io l'ho disputata almeno 5 volte ed ha un fascino particolare perchè la bicicletta ti permette di pensare. Il nostro Mercante di Prato è stato il precursore dei viaggi e la Prato Abetone è stata una delle prime Granfondo".

Primo posto per il Team Gastone Nencini seguito da Agliana Ciclismo e Dlf Pistoia con Avis Verag Prato Est, Ciclistica Viaccia, e Ciclistica Bitone Bologna a seguire.

"Abbiamo voluto premiare tutte le donne - spiega Silvano Melani - per lo spirito che mettono in questa disciplina. Oltre a un ragazzo australiano che ha voluto partecipare a questa sfida e abbiamo consegnato alla uisp di Prato sezione ciclismo una targa con una dedica Grazie di tutto".

Vezio Trifoni

SEDONI 300x425banner