header rsport
 

.

 

.

 

Sabato, 04 Maggio 2019 16:11

Al via il 37° Itf Under 18 Città di Prato

Daniella Dimitrova Daniella Dimitrova

PRATO - Inizia sui campi del Tc Prato il 37° Torneo internazionale Under 18 Città di Prato.

Domenica 5 e lunedì 6 maggio si svolgeranno due giorni di qualificazione e da martedi 7 maggio fino a sabato 11 maggio si giocherà il tabellone principale con Daniella Dimitrova che cercherà di bissare la vittoria dello scorso anno.

La manifestazione ha avuto un anteprima con le pre-Itf Città di Prato con i migliori giocatori italiani under 16 che si sono sfidati per i quattro posti nel tabellone di qualificazione. Nel femminile raggiungono l'obiettivo la toscana Emma Belluomini, la due lombarde Milena Jevtovic ed Emma Pennè e l'emiliana Alice Gubertini. Nel maschile conquista l'accesso successivo, vincendo al terzo set, Federico Spinetta che supera Daniele Minighini per 57 64 10-3, bene anche il piemontese Alessandro Spadola, il trentino Stefano D'Agostino e il romano Niccolò Ciavarella.

"E' stato un modo per dare la possibilità a tutti i nostri azzurri under 16 di giocarsi le qualificazioni - spiega il tecnico Giovanni Paolisso responsabile under 16 Federtennis - un modo meritocratico per dare la chance a chi voleva giocare questo torneo così prestigioso".

Il referee della manifestazione sarà Riccardo De Biase mentre i giudici arbitri assistenti Giuseppe Bertoncini, Sandro Pucci e Gianfranco Gori. Il Direttore del torneo è il maestro Antonio Maccioni.

"La manifestazione - spiega Maccioni - dal 1993, quando è diventata internazionale, è considerata la prima in Italia, a livello giovanile, per top ten che hanno giocato al nostro torneo. Diamo massima attenzione agli atleti e ai capitani e per questo il Città di Prato Under 18 è il più atteso dopo i tornei del Grande Slam. Quest'anno la qualità sarà ancora più alta per un tabellone che sarà di 32 partecipanti al maschile e femminile".

Come al solito verrà assegnato il Trofeo Loris Ciardi per chi conquista la manifestazione per due volte consecutive mentre ai vincitori verranno consegnati il Trofeo Marini Industrie e il Trofeo Concessionaria Checcacci.

L'ingresso alla manifestazione sarà libero per tutta la durata del torneo.

SEDONI 300x425banner