header rsport
 

.

 

.

 

Martedì, 08 Gennaio 2019 17:23

Al via in 200 alla Passeggiata della Befana

PRATO - A Santa Maria a Colonica si è svolta la Passeggiata della Befana con al via circa 200 podisti che hanno sfidato il freddo ma alla fine il divertimento ha prevalso su tutto.

L'iniziativa era valida come Memorial Zenaghi Moreno per una corsa ludico motoria di 14, 10 e 5 km che ha avuto il suo start dal Circolo Rodolfo Boschi in via Campostino di S. Maria a Colonica. Tra le società la più numerosa è stata la Podistica Pratese con il photo web server della Onlus Regalami un sorriso di Piero Giacomelli. "E' stata la prima iniziativa del 2019 a Prato e da qui - spiega Arianna Nerini della Uisp di Prato - grazie a un calendario fitto tutte le settimane è possibile correre o camminare"

Infatti da giovedi 10 gennaio al campo di atletica Mauro Ferrari prenderà il via "Aspettando la Maratonina" con ben 14 appuntamenti tutti i giovedi alle 19,30 per accompagnare i podisti e i camminatori alla Maratonina di Prato che si terrà lunedi 22 aprile a pasquetta "Divideremo i partecipanti in quattro gruppi: due dedicati a chi già corre e vuole migliorare le prestazioni - spiega Fabrizio Lanzini - poi un gruppo per chi è alle prime armi e ha iniziato a correre da poco e l'ultimo dedicato ai camminatori. Come lo scorso anno avremo l'appoggio dell'impianto Mauro Ferrari per poter fare la doccia e al termine ci sarà un piccolo ristoro.

Il ritrovo è alle 19 per iniziare l'allenamento alle 19,30. Inoltre avremo diversi appuntamenti con personaggi del podismo come Salvatore Bettiol e del campione olimpico Gelindo Bordin. Un bel modo per stare insieme, divertirsi e vivere la corsa tutti insieme". Sabato 19 gennaio con inizio alle 15 si terrà sempre all'mpianto Mauro Ferrari in via San Martino per Galceti il 1° Trofeo Riccardo Ghiri.

La manifestazione dedicata al dirigente del Csi e dell'Atletica Prato scomparso nel 2018 sarà di corsa campestre su varie distanze e vedrà la partecipazione di numerosi atleti provenienti da fuori Prato. "La campestre in Toscana è nata e cresciuta grazie a Riccardo Ghiri - spiega il direttore generale dell'Atletica Prato Christian Andreana - e per questo è giusto dedicare questa iniziativa al suo nome e cercheremo di portare tanti atleti da tutta la Toscana". Mentre il 27 gennaio a La Macine si svolgerà il 47° Giro delle Mura Sotto i Ponti di Prato con start alle 9 dal Circolo Arci La Macine, via Firenze 253 per un percorso di 14 km e due più corti di 8 e 3,5 km 

  

SEDONI 300x425banner