Print this page
Venerdì, 14 Dicembre 2018 16:16

Incetta di medaglie per gli esordienti della Futura

PRATO - Si è svolto sabato 8/12 a San Casciano Val di Pesa il 6° Trofeo Chianti Banca manifestazione di nuoto riservata alle categorie Esordienti A/B a carattere regionale che ha visto la partecipazione dei più importanti team della Toscana.

La Futura Club Prato si è presentata ai blocchi di partenza con entrambe le squadre allenati da Lorenzo Cinotti e Agnese Donato che alla fine della manifestazione si sono detti estremamente entusiasti dei risultati ottenuti ma soprattutto per la crescita dei loro piccoli atleti.             

Il bottino complessivo è stato infatti di ben 18 medaglie, di cui 9 ori, 5 argenti e 4 bronzi.   

EN PLEIN DI ORI PER ONGARO E VANNINI

Per la categoria Esordienti B hanno calcato il podio con prestazioni superlative, conquistando ben tre medaglie d’oro, nelle tre gare disputate, Aurora Ongaro le conquista nei 100 misti, nei 50 e nei 100 dorso, anche per Filippo Vannini bottino pieno con tre ori nei 50 stile libero, nei 100 dorso e nei 50 farfalla, a seguire Vittoria Bottazzi con tre medaglie, un oro nei 200 stile libero, e due argenti nei 100 dorso e nei 100 stile libero, Procaccini Giovanni oro nei 100 rana, argento nei 50 rana e bronzo nei 50 farfalla, Lapo Gori oro nei 100 dorso e argento nei 200 stile libero.

Ottime le prestazioni anche di Carlotta Petracchi, Guglielmo Giusti e Giulio Bartoloni che oltre a sfiorare di poco il podio hanno migliorato il proprio personale in vasca da 25mt.

Per la categoria Esordienti A hanno conquistato il podio Beatrice Mencherini argento nei 100 farfalla, Nicolas Mati bronzo nei 50 stile libero, Andrea Casini bronzo nei 200 misti e Ettore Neri bronzo nei 200misti.

Di grande rilievo anche le prestazioni di Alessia Avella, Anastasia Rizzo, Caterina Meucci, Stefano Ciardi, Niccolò Rosano e Matteo Pelagatti che grazie alle loro performance hanno ottenuto importanti piazzamenti portando preziosissimi punti per la classifica finale della squadra portandola al quinto posto dopo le sole migliori squadre toscane.