header rsport
 

.

 

.

 

Mercoledì, 07 Novembre 2018 16:51

Progetto Pallacanestro Prato, vittoria con Montespertoli per la Promozione maschile

PRATO - Bellissima partita, giocata a ritmi altissimi domenica pomeriggio alle Toscanini per la Promozione maschile del Progetto Pallacanestro Prato.

Pronti via e in un minuto il punteggio è già sul 6-4 per gli ospiti, bravi a colpire in contropiede sfruttando le amnesie dei pratesi che non sembrano avere la solita grinta e attenzione in difesa ma rispondono colpo su colpo con tutto il quintetto già a segno nel primo quarto. Gli ospiti giocano con maggiore energia e allungano fino al +5, ma Vettori  accorcia sulla prima sirena con la prima di cinque triple in serata. Il secondo quarto è tutto a favore dei pratesi, che iniziano a registrare la difesa non concedendo più facili tiri agli avversari e trovando la via del canestro con un ispiratissimo Ionta, 14 dei suoi 28 totali solo nel secondo parziale, ancora una tripla a fil di sirena stavolta di Bardazzi manda le squadre in spogliatoio con Prato avanti 38-29.

Al rientro dagli spogliatoi Prato fa confusione in attacco e fatica a trovare soluzioni semplici contro la zona avversaria. I ragazzi di coach Manganello sono bravi comunque a non perdere la calma anche quando vanno sotto nel punteggio. Ancora una tripla di Vettori sulla sirena riporta Prato avanti, 47-45 all’ultimo intervallo. Gli ospiti però non mollano, anzi sono loro a ribaltare la partita e con un bel parziale di 10-3 raggiungono di nuovo il massimo vantaggio di serata, a 7’ dalla fine è 50-55.

Il secondo timeout casalingo però rinfresca le idee, due liberi di Aquili e una tripla di Ionta impattano la partita. Prato continua a giocare bene e crea molti tiri aperti che la retina accoglie, allunga sul 63-57 a meno di due minuti dalla fine. Ancora una volta però la troppa ingenuità pratese mette a rischio la partita regalando due possessi con due palle perse che gli ospiti trasformano in cinque rapidi punti, sul 63-62 si entra nell’ultimo minuto e ancora una volta Vettori con l’ultimo canestro di serata dai 6.75 dà quattro punti di vantaggio a Prato. Montespertoli risponde con la stessa arma e a 27” dalla sirena è 66-65. Gli ospiti decidono di non fare fallo, e ancora una persa velenosissima consegna loro a 17” la palla del sorpasso, la difesa però con grande caparbietà costringe a una forzatura  e il tiro non entra, rimbalzo di Vettori e fallo, 1.9” da giocare. In lunetta il capitano pratese sugella la prestazione con il diciottesimo punto, la preghiera da fondo campo è corta, l’urlo liberatorio allontana fantasmi già visti alla prima giornata.

 

Prossimo appuntamento sul campo del CUS Siena, domenica 12 ore 20.

 

 

Parziali: 18-20; 20-9; 9-16; 20-20

Tabellino: Ionta 28, Elcunovich 3, Notarmasi, Lucianò, Vannozzi, Aquili 7, Agostini, Bardazzi 5, Vettori 18, Guazzini, Acciaioli, Meoni 6. All. Manganello Ass. All. Baldi 

SEDONI 300x425banner