header rsport
 

.

 

.

 

Lunedì, 17 Settembre 2018 10:53

Prato, la Sibe sconfigge Agliana 75-68

PRATO - Non c’è che dire, il pubblico accorso numeroso alle Toscanini per assistere al derby di Coppa Toscana, non si è certo annoiato. SIBE e Agliana hanno dato vita ad una gara combattuta per tutti i 40 minuti che i padroni di casa hanno risolto a loro favore proprio nei minuti finali, operando il break quando le squadre erano sul 63 pari.

Una tripla di Fontani, top scorer Dragons con 22 punti, e 5 consecutivi di un ottimo Danesi, mettevano in pratica fine alla tenzone rendendo l’esito del girone impossibile da decifrare. La contemporanea vittoria di Quarrata con Montale e le 4 squadre appaiate a 2 punti, infatti tengono aperto qualsiasi verdetto. Nessuna è sicura del passaggio neppure con la vittoria. A decidere sarà il risultato dello scontro diretto fra i due team vincenti dell’ultima giornata.

La cronaca: come abbiamo anticipato le due formazioni si sono fin da subito affrontate a viso aperto, con i Dragons che sono apparsi già più tonici rispetto alla gara di domenica con Montale, ed anche all’amichevole contro Pino Firenze di mercoledì scorso. Ad aprire le danze erano Danesi dall’arco e 7 consecutivi di Taiti, mentre fra i neroverdi a dettare legge era un esuberante Rossi. Si metteva poi in ritmo anche Fontani per rispondere a Nieri ed il quarto si chiudeva sul 18 a 17. Secondo tempino che non si discostava molto. Era Staino che rispondeva a Rossi, 11 punti nel quarto per l’interno che dalle giovanili Prato, ha costruito una brillante carriera nelle minors toscane.

Il lungo riceveva un buon apporto da Tuci, mentre Smecca con gli aiuti proprio sui due lunghi aglianesi, recuperava palloni importanti e dalla lunetta era una sentenza. Si iscriveva alla gara anche Pinna, assente nella prima uscita ufficiale, alla fine 10 rimbalzi e 10 punti per l’ala sarda. All’intervallo tutto era da decidere sul 33 pari.

Dallo spogliatoio, dove coach Pinelli raccomandava ai suoi di continuare a mettere solidità in difesa ed a cercarsi in attacco, sortivano meglio i pratesi che prendevano solo minimi vantaggi con Danesi, Taiti e due triple di Fontani. Coach Mannelli trovava qualche buona iniziativa da Bogani, Tuci e De Leonardo per chiudere all’ultimo intervallo comunque non distante (54 a 51).

Nell’ultimo parziale, Tuci e Rossi prendevano per mano gli ospiti, ma Pinna e dei buoni recuperi di Biscardi e Co, davano la parità a pochi minuti dalla sirena. Come detto dal 63 pari era la SIBE a prendere il sopravvento grazie a Fontani e Danesi che davano il più 8. Tuci ed una tripla di Bogani non scalfivano il vantaggio perché ancora Pinna e Fontani glaciale dalla linea della carità chiudevano il match sul 75 a 68.

Adesso prima della gara di Quarrata di domenica prossima i Dragons saranno impegnati in amichevole ancora contro una formazione di Gold, quella Montevarchi che lo scorso maggio tolse a Prato la soddisfazione della promozione.

 

SIBE PRATO vs AGLIANA 2000 75 a 68 (18/17 – 33/33 – 54/51)

 

Dragons: Danesi 12, Biscardi, Staino 8, Sangermano, Fontani 22, Taiti 19, Smecca 4, Pinna 10, Guarducci NE, Lancisi NE, Pacini NE, Zaedo NE; Allenatore Pinelli, assistenti: Fusi e Parretti.


Agliana: Zaccariello 2, De Leonardo 3, Bogani 13, Rossi 28, Nieri 7, Tuci 12, Cavicchi 1, Salvi 2, Bettazzi NE, Tissi NE, Carlesi NE, Arceni; Allenatore Mannelli

Arbitri: Venturini di Capannori e Magazzini di Firenze

SEDONI 300x425banner