Reportsport-podismo
 
.

 

.

 

Martedì, 08 Gennaio 2019 15:05

Un Antibo al Parco Apuane, altro gioiello da Altofonte

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Dirigenza del GP Parco Alpi Apuane scoppiettante come sempre e che sta animando il mercato toscano dell'atletica leggera: è suo il colpo che ha portato un ragazzo siciliano in Piazza Umberto a Castelnuovo Garfagnana.

Il ragazzo si chiama Ivan e porta un cognome importante: Antibo. Nipote di Salvatore (la “gazzella di Altofonte”, argento olimpico a Seul 1988 e più volte oro mondiale ed europeo), il giovane mezzofondista ha fatto vedere cose positive che hanno fatto interessare a lui la società biancoverde. Categoria Juniores per il siciliano nato il 25 Aprile 2001 che è compaesano di Alessio Terrasi, pilastro della squadra assoluta garfagnina e campione italiano di maratona a Ravenna 2018.

SEDONI 300x425banner