header rsport
 
.

 

.

 

Venerdì, 13 Aprile 2018 18:56

Pistoiese, Indiani alla vigilia del match contro l'Arzachena

nella foto Paolo Indiani nella foto Paolo Indiani @Reportsport - Carlo Quartieri

di Emiliano Nesti

PISTOIA - Domani allo stadio Melani (ore 14.30) la Pistoiese riceve l'Arzachena.

Un match dal sapore di play off, soprattutto la prima delle quattro battaglie rimaste da combattere che deciderà le sorti della stagione per la truppa guidata da mister Indiani. Una partita decisiva da dentro o fuori, con una sola parola d'ordine: vincere: " Mancano ancora quattro partite, quindi 12 punti a disposizione. - commenta mister Indiani nella conferenza stampa di questo pomeriggio - Possiamo parlare di una partita importante ma non possiamo dire che solo questa sia decisiva, perchè potresti vincere domani e poi perdere tutte e tre le successive. Dobbiamo invece pensare a fare più punti possibili in tutte e quattro le gare, poi naturalmente contano anche i risultati delle altre. E' logico, vincere domani sarebbe importantissimo - continua l'allenatore arancione - assicurerebbe un vantaggio di 4 punti dall'Arzachena, oltre al vantaggio degli scontri diretti." 

Il tecnico di Certaldo analizza i pericoli maggiori della compagine smeraldina: " Basta vedere i tabellini -  chiosa Indiani - davanti hanno giocatori esperti che in tre hanno fatto ben 30 gol. Bisognerà essere bravi a difendere e allo stesso tempo a concretizzare. Oltretutto stanno attraversando un buon periodo di forma e per la prima volta dall'inizio dell'anno hanno messo in fila quattro risultati utili consecutivi."

Riguardo agli infortuni, rimangono fuori ancora De Cenco, Priola, Vrioni e Terigi che deve ancora scontare un turno di squalifica. Torna invece disponibile Viviano Minardi: " Siamo ai minimi termini davanti - spiega il tecnico - quando si fanno male due giocatori dello stesso reparto diventa un problema. Per quanto riguarda Minardi -  conclude - vedremo se potrà essere utilizzato dal primo minuto o in partita in corso, comunque l'importante è che sia a disposizione." 

L'arbitro dell'incontro è il Sig. Marco Rossetti di Ancona

 

I convocati della Pistoiese

 

Zaccagno

Biagini

Zullo

Regoli

Quaranta

Mulas

Sanna

Dosio

Nossa

Tartaglione

Papini

Luperini

Picchi

Hamlili

Minardi

Cerretelli

Nardini

Surraco

Ferrari

Zappa

Sallustio

Rafati

Sadotti

 

Non convocati

Costa

Luka

Cauterucci

Viti

Ludovisi

Priola

De Cenco

Terigi

Vrioni

SEDONI 300x425banner