header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 09 Aprile 2018 12:22

Palazzetto, il Comune dice no alla Società. Maltinti: "Senza ampliamento, retrocessione"

Palazzetto, il Comune dice no alla Società. Maltinti: "Senza ampliamento, retrocessione" @Reportsport

PISTOIA - Una lettera del Comune di Pistoia alla Federazione Italiana Pallacanestro che propone il mantenimento della capienza attuale dei 4000 posti del PalaCarrara.

Poi, la lettera arrivata alla società da parte della Federazione – letta in conferenza stampa dal presidente del Pistoia Basket Roberto Maltinti – che dice quanto segue: “Impossibilità di adeguare il vostro impianto di gara ai parametri previsti dai regolamenti federali”.

L'aumento di capienza del PalaCarrara a 5000 posti (dai 4000 attuali) è una condizione indispensabile affinché il basket di serie A possa rimanere a Pistoia. E Maltinti lo dice chiaramente “Non si vuole cominciare con la guerra. Però stamani è giusto fare il punto della situazione”.

"Per il Comune i soldi non ci sono e i posti restano 4mila". Questo, in sistesi, ciò che dice Maltinti. “Mettiamo che ci diano la deroga di un anno...perché le società in serie A che non hanno adeguato il palazzetto sono rimaste in poche, noi e Brindisi”. 

"Stando così le cose le possibilità sono due: o ci si sposta o ci si auto retrocede" sottolinea il presidente.

SEDONI 300x425banner