header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 14 Marzo 2018 17:37

Pistoiese, a Pontedera con una curva da sogno

Pistoiese, a Pontedera con una curva da sogno @Reportsport

di Emiliano Nesti

PISTOIA – La Pistoiese giocherà sabato il derby contro il Prato.

Un derby un pò insolito quello che la truppa guidata dal tecnico di Certaldo andrà ad affrontare contro i lanieri, visto che si disputerà sul neutro del Mannucci di Pontedera, dove la compagine biancazzurra ha giocato in questa stagione le partite casalinghe, in attesa della ristrutturazione del Lungobisenzio. E' vero, il campalinismo in toscana è molto sentito. Ci sono battaglie e battaglie, ma prima di tutto ci sono i derby. E' anche vero però che sabato a Pontedera, c'è uno stimolo in più, quello di consolidarsi in una posizione che nonostante il periodo grigio attraversato nell'ultimo mese, è sempre più alla portata dell'olandesina: i play off.

Finchè la barca va lasciala andare, finchè la barca va non la fermare..”, recitava la canzone di Orietta Berti, perchè allora lasciarla andare da sola? La Pistoiese ha dimostrato fino ad oggi di essere una squadra con dei valori, con una grande tenacia, con un grande ed immenso cuore. Ha dimostrato anche le proprie insicurezze, non per carattere innato ma per episodi a volte contrari che, come nella partita di Cuneo, sono diventati uno spettro di una realtà ben diversa. Ricordiamoci poi che la rosa è composta da molti giovani, ben amalgamati sì, dal valore tecnico indiscutibile, vedi Vrioni, Minardi, Ferrari, Quaranta ma che in certe situazioni possono rivelarsi un’arma a doppio taglio, se non contornati dalla fiducia di tutto l'ambiente.

Poi, passiamo alla tifoseria, dove è d'obbligo fare una premessa: onore ed ammirazione per coloro che ogni domenica sventolano i colori arancioni ovunque la Pistoiese giochi, indipendentemente dai risultati e dalla classifica, e a coloro che cercano di coinvolgere le nuove generazioni che pian piano con il tempo conosceranno la bellissima storia della Pistoiese. Detto questo, la squadra adesso necessita del calore di tutto il suo pubblico, soprattutto perchè direttamente non ha mai chiesto niente, ma lo ha fatto in silenzio, attraverso le prestazioni, il cuore e l'orgoglio che l'olandesina ci ha abituato a vedere in campo. Il derby con il Prato è alle porte, può essere l'occasione giusta per spingere con forza la squadra, aiutandola a salire lo scalino che possa permetterle di fare un salto di qualità.

 

In occasione del derby, riportiamo le considerazioni rilasciate a Reportsport da Gabriele Turelli, Supporter Liaison Officer (SLO) della US Pistoiese 1921: “Sono due partite fondamentali per la salvezza matematica e allo stesso tempo per giocarsi la carta play off, vista la classifica molto corta. Quest’ultimo riferimento lo prendo perché, a mio avviso, dobbiamo sempre cercare di migliorare. E in questa ottica va vista l’iniziativa della società in collaborazione e per i tifosi. Sono sicuro che sabato a Pontedera giocheremo in casa e la nostra tifoseria risponderà presente.”

SEDONI 300x425banner