header rsport
 
.

 

.

 

Domenica, 04 Marzo 2018 08:50

Il Tennis Club Pistoia ingaggia Matteo Viola

PISTOIA - Colpo grosso del Tennis Club Pistoia in vista della stagione di serie A2 2018, che, ricordiamo, prenderà il via ad ottobre.

Per sopperire alla perdita del tedesco Jeremy Jahn e di Patrick Prader, il club del presidente Brunetti ha piazzato un acquisto di valore assoluto. Si tratta di Matteo Viola, tennista trentenne di Mestre, già visto in toscana con la maglia del Tennis Club Italia Forte dei Marmi, circolo col quale si è laureato campione d’Italia ed ha disputato una finale nazionale nel campionato di serie A1. Il tennista veneto, a livello individuale, può inoltre vantare un best ranking di 118 Atp (raggiunto nel 2013), in una carriera che gli ha consentito di trionfare in 3 tornei del circuito Challenger ed in 14 tornei Future, arrivando a disputare anche 15 finali a livello internazionale.

Nel 2012 Viola è stato inoltre in grado di qualificarsi per il primo turno degli Australian Open. Posizionato attualmente al numero 236 della classifica mondiale, il veneto nel 2017 è stato in grado di affermarsi in 3 tornei Future (Trento, Hammamet e Palma del Rio), ed è partito forte anche nel 2018 prendendosi la vittoria ad Hong Kong nel primo torneo dell’anno, avendo già disputato altre tre semifinali. Sono chiare, dunque, le intenzioni del club di via delle olimpiadi, voglioso di ben figurare nel secondo campionato nazionale e di aggiudicarsi un piazzamento valido per disputare i playoff.

Oltre a Viola, faranno parte della rosa i confermatissimi Adelchi Virgili ed Andrea Vavassori. Il primo è stabile intorno alla 400esima posizione Atp, il secondo, attualmente numero 600 in singolare, è riuscito per la prima volta in carriera ad entrare nei primi 200 giocatori nel ranking di doppio. Ricordiamo che, da regolamento, dei tre top player presenti in rosa soltanto due a partita potranno essere schierati in formazione. Per quanto riguarda gli elementi under 30 del vivaio, Pistoia conferma Tommaso Brunetti e Lorenzo Vatteroni (entrambi classificati 2.4), che hanno comunque ben figurato anche nella difficilissima stagione di serie A1. A loro saranno affiancati tutti gli altri giovanissimi che disputeranno in primavera il campionato di serie C, in ordine di classifica: Jacopo Landini (2.6), Giacomo Fiori Cimati (2.6), Leonardo Rossi (2.7) e Francesco Capperi (2.8).

Il campionato di serie A2 per la prima volta nella storia si svolgerà in contemporanea a quello di serie A1 nel periodo di ottobre-dicembre, così da permettere ai giocatori più blasonati di concludere la loro attività individuale. Per quanto riguarda il sorteggio dei gironi, bisognerà attendere Giugno per sapere chi saranno gli avversari iniziali del circolo di via delle olimpiadi.

SEDONI 300x425banner