header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 10 Febbraio 2020 19:04

Valentina's cede al forte Cusa Pisa: 69-50

Gas&Heat Cus Pisa- Valentina's Bottegone 69-50

Parziali: 22-14, 33-29, 50-39

Valentina's: Mugnai 9, Martini 6, Ferretti, Cappellini 3, Paci 3, Amerighi 4, Bartalini 2, Pratesi 14, F. Banchelli 2, E. Banchelli, Meoni 2, Panconi 5. All.: Milani

PISTOIA – Troppo forte il Cus Pisa che travolge la Valentina's Bottegone con un inequivocabile 69-50.

Un match andato via sui binari dell’equilibrio nei primi 20’ con uno sforzo importante per i gialloneri, privi di Federico Onuoha e col rientro graduale di Alessio Paci dopo l’infortunio che l’ha visto sul parquet soltanto per pochi minuti, per provare a rimanere a contatto di una squadra ottimamente strutturata e con giocatori di qualità. Dopo l’intervallo è arrivato l’allungo decisivo dei padroni di casa e la Valentina’s ha visto precipitare le proprie percentuali al tiro e, di conseguenza, i pisani hanno allungato visti i soli 21 punti realizzati nei secondi 20 minuti.

«Faccio innanzitutto i complimenti al Cus Pisa – ha commentato il coach della Valentina’s, Maurizio Milani – perché sono una squadra molto solida per la categoria e meritatamente si ritrovano nella posizione nella quale sono e saranno una delle favorite per il salto di categoria ai playoff. Sapevamo che per noi sarebbe stata difficilissima ed il tutto si è ancora complicato ulteriormente di fronte ad una serata con percentuali insufficienti al tiro e questo ha condizionato soprattutto la seconda parte di gara. Non c’è da fare nessun dramma comunque e si torna in palestra con la massima tranquillità per affrontare i prossimi impegni».

Un ko che non cambia molto la situazione di classifica visto che, alla luce della contemporanea sconfitta degli Shoemakers, la Valentina’s rimane al settimo posto ed aspetta sabato prossimo alla “King” alle 21 il Vela Basket Viareggio, altra compagine in lotta per un buon piazzamento playoff.

  

SEDONI 300x425banner