header rsport
 
.

 

.

 

Domenica, 09 Febbraio 2020 18:33

La Pistoiese inciampa a Meda: 1-0 col Renate

di Alessio Niccoli

MEDA - Gli arancioni non perdevano dal 17 novembre.

La Pistoiese esce sconfitta dalla trasferta lombarda. I ragazzi di mister Pancaro hanno infatti perso per 1-0 in casa del Renate; a decidere il match, la rete di Galuppini. Gli arancioni perdono così la loro imbattibilità, che proseguiva ormai dal 17 novembre, data della sconfitta interna contro il Monza. In una partita non proprio esaltante, la Pistoiese avrebbe anche avuto le opportunità per poter far male ai padroni di casa, ma alla fine il Renate, reduce da un punto nelle ultime due gare, l'ha spuntata nel finale, salendo a quota 43 punti e superando il Pontedera al secondo posto. La Pistoiese, invece, resta così ferma a 32, venendo agganciata dalla Pro Patria al decimo posto.

Primi minuti di gioco caratterizzati da un ritmo non troppo elevato; tuttavia, la partita si accende improvvisamente all'11', quando Gucci prova un pallonetto ad incrociare alla destra di Satalino, ma il tentativo non inquadra lo specchio. Tre minuti più tardi, è il turno di Ferrarini: azione travolgente da parte del numero trenta arancione, che salta un uomo e punta il fondo effettuando un tiro-cross, ma senza successo.

Al 21' la Pistoiese rischia grosso: buona combinazione del Renate al limite dell'area arancione, il pallone arriva a Sorrentino, il quale però non riesce a servire nessun compagno. Al 44', dopo una ventina di minuti abbastanza incolori, Galuppini tenta la soluzione personale, ma Pisseri è attento. Si tratta dell'ultimo acuto del primo tempo, concluso dopo un minuto di recupero.

La seconda frazione di gioco comincia con una buona opportunità arancione: al 50' Valiani crossa dalla sinistra, sul pallone piomba Ferrarini, il quale però calcia addosso ad un avversario a pochi metri dalla porta. Al 58' clamorosa occasione per il Renate: Kabashi scaglia un tiro dalla distanza, ma il pallone si schianta sul palo; sospiro di sollievo per la Pistoiese.

La doccia fredda, però, arriva all'81', quando il Renate si porta in vantaggio grazie al gol di Galuppini; si tratta dell'undicesima rete in campionato per l'attaccante nerazzurro. Mister Pancaro tenta così l'all-in, schierando Falcone e Cappelluzzo, che si aggiungono ai già presenti Gucci e Morachioli. All'88' la Pistoiese va subito vicina al pareggio: Valiani calcia a botta sicura dalla distanza, ma la palla esce di pochissimo. Pareggio sfiorato anche al novantesimo, negato dall'intervento provvidenziale di Satalino. Ma non c'è nulla da fare, finisce così 1-0 al Città di Meda.

Renate (3-4-1-2) Satalino; Possenti, Damonte, Marchetti; Anghileri (73' Guglielmotti), Rada, Ranieri (90' Magli), Pizzul (90' Militari); Kabashi, Sorrentino (73' De Sena), Galuppini (85' Plescia). A disposizione: Crosta, Baniya, Scaccabarozzi. All. Diana
Pistoiese (3-5-2) Pisseri; Capellini, Camilleri, Terigi (70' Dametto); Ferrarini, Cerretelli (70' Spinozzi, 85' Cappelluzzo), Vitiello, Bortoletti (70' Morachioli), Favale (85' Falcone); Valiani, Gucci. A disposizione: Salvalaggio, Mazzarani, Ciccone, Llamas, Spadoni, Tempesti, Cappellini. All. Pancaro
Arbitro: sig. Zufferli di Udine (in sostituzione del sig. Repace di Perugia); assistenti Cleopazzo e Matera di Lecce
Reti: 81' Galuppini
Note: angoli 3-3; ammoniti Camilleri, Terigi, Ranieri, Spinozzi; espulso Morachioli; recupero 1' pt, 4' st

  

SEDONI 300x425banner