header rsport
 
.

 

.

 

Sabato, 08 Febbraio 2020 16:37

Pistoiese, al "Città di Meda" senza timore

di Alessio Niccoli 
 
PISTOIA - Arancioni impegnati domani alle 15 contro il Renate.
 
Sfruttare la scia dell'entusiasmo per provare a sorpassare le concorrenti della zona playoff.
È con questa considerazione da motorsport che si può riassumere l'obiettivo della Pistoiese per la partita di domani, impegnata a casa del Renate.
 
Gli arancioni, infatti, a Como hanno vinto la seconda partita di fila in trasferta, pertanto c'è l'intenzione di tornare in terra lombarda per calare il tris.
 
All'andata fu una partita tutt'altro che esaltante; cionondimeno, la Pistoiese riuscì a strappare uno 0-0 tutto sommato positivo, considerando la posizione in classifica della squadra allenata da Aimo Diana.
 
Ieri, però, in via dello Stadio non sono arrivate buone notizie visto l'infortunio occorso a Bordin.
 
A tal proposito, Giuseppe Pancaro non ha fatto trasparire grande ottimismo: "Purtroppo Bordin sì è fatto male e pensiamo che sia pure una cosa piuttosto lunga, a livello muscolare. Peccato perché sta facendo bene. Mancheranno anche Viti e Stijepovic, mentre Dametto e Morachioli sono recuperati. Problema infortuni? In percentuale credo che siamo una delle squadre con meno problemi".
 
Il tecnico arancione ha quindi presentato la sfida di domani: "Il Renate è una squadra forte e lo dicono i numeri. Ha delle ottime individualità ed è gestita da un bravo allenatore. Inoltre penso che già da un po' di settimane gli avversari ci affrontino con grande rispetto".
 
E diversi sono i dubbi di formazione, a tratti anche per abbondanza: "Chi al posto di Bordin? Valiani in attacco sta facendo molto bene, quindi devo ancora pensarci. Ciccone lo valuterò. In difesa col ritorno di Dametto c'è l'imbarazzo della scelta, meglio avere questi problemi".
 
Proviamo, dunque, a scoprire gli undici titolari di domani pomeriggio: davanti a Pisseri la consueta linea a tre con Capellini (favorito su Dametto), Camilleri e Terigi; sugli esterni di centrocampo Ferrarini a destra e Favale a sinistra; in mezzo al campo, oltre a Vitiello, probabili il ritorno di Cerretelli e la conferma di Bortoletti; in attacco possibile la conferma del tandem Valiani-Gucci. L'arbitro dell'incontro sarà il sig. Giuseppe Emanuele Repace di Perugia; gli assistenti saranno il sig. Cleopazzo e il sig. Matera di Lecce.

SEDONI 300x425banner