header rsport
 
.

 

.

 

Martedì, 04 Febbraio 2020 16:09

Pistoiese, parla Favale: “Un sogno per me essere qui”

di Alessio Niccoli

PISTOIA – Il nuovo innesto della Pistoiese ha parlato della sua nuova esperienza.

È arrivato da poco, ma sembra già avere le idee chiare. Si tratta di Giulio Favale, nuovo arrivo in casa Pistoiese, che lo ha prelevato in prestito dal Pisa. L'esterno sinistro ha già avuto l'occasione di poter fare il suo esordio il 22 gennaio contro l'Albinoleffe, ottenendo anche un posto da titolare nella vittoriosa trasferta di Como, dove ha giocato per tutti i novanta minuti.

“Prima di tutto, voglio salutarvi e ringraziarvi per essere qua oggi - ha detto riferendosi ai presenti in sala stampa -. Fin da quando ero piccolo, Pistoia mi è sempre piaciuta come piazza e come città. Ho subito accettato perché è sempre stato un mio sogno vestire questa maglia, per questo ringrazio la società e il mister per l'opportunità”. Favale è subito rimasto colpito dall'ambiente arancione: “Ho trovato un gruppo unito e forte, a parer mio la classifica dovrebbe essere diversa. Ho trovato una squadra con una bella idea di gioco. Dei compagni non posso fare altro che parlare bene, raramente si trovano dei valori così. Mister Pancaro è un grande allenatore, la sua carriera parla da sé. Può darmi una mano a crescere molto, ho scelto Pistoia anche per lui”.

Domenica scorsa è arrivata una bella vittoria, e Favale ha giocato per tutti i novanta minuti: “Contro il Como l'abbiamo preparata benissimo durante la settimana e siamo anche stati bravi ad adattarci al campo perché non era nelle migliori condizioni. Nonostante lo svantaggio, con lucidità abbiamo dimostrato di essere una squadra forte. A livello personale sono soddisfatto perché ho assimilato gli schemi della squadra, ma in ogni caso l'importante è vincere”. L'esterno arancione ha poi parlato del campionato: “In questo girone te la puoi giocare con chiunque, chi più e chi meno mette a disposizione i propri punti di forza. Ribadisco che la squadra meriterebbe qualcosa in più. L'obiettivo è vincerle tutte da qui alla fine, a partire dalla prossima contro il Renate, l'importante è giocare con intelligenza”. Infine, Favale ha raccontato il suo passato e ha spiegato le sue qualità tecniche: “Con mister Alvini mi sono trovato molto bene, anche a Reggio Emilia ho trovato dei compagni splendidi. Il ruolo? Per le mie caratteristiche cerco di far bene tutte e due le fasi perché il mio obiettivo è migliorarmi sempre”.

 
What do you want to do ?
New mail

SEDONI 300x425banner