header rsport
 
.

 

.

 

Sabato, 18 Gennaio 2020 17:54

Pistoiese, a Gozzano ennesimo pareggio

di Alessio Niccoli

GOZZANO - Gli arancioni pareggiano 1-1, non basta Terigi.

La Pistoiese non sa più vincere. Allo stadio D'Albertas, infatti, gli arancioni non sono andati oltre l'1-1 contro il Gozzano. Un risultato, se vogliamo, abbastanza bugiardo, viste le diverse occasioni avute da entrambe le squadre; ma nessuna delle due formazioni è riuscita ad imporsi. Per la Pistoiese si tratta del sesto pareggio consecutivo, mentre per il Gozzano è il primo risultato utile dopo quattro sconfitte consecutive. Un punto a testa che, conti alla mano, non serve a molto.

Dopo qualche minuto di studio reciproco, la Pistoiese trova il gol del vantaggio già all'8': calcio d'angolo battuto da Bordin, Vitiello impatta di testa, Crespi respinge ma non può farci niente sulla ribattuta di Terigi. Il difensore arancione torna titolare e mette subito la firma sul match, alla 170^ presenza in Serie C. La Pistoiese non segnava dalla partita contro l'Arezzo. Scorre il cronometro e al 18' si presenta il primo falso allarme per la retroguardia arancione: Tomaselli segna, ma il guardalinee alza la bandierina. 

Il copione si ripete quasi uguale al 21', quando viene annullato un altro gol al Gozzano, questa volta per spinta di Palazzolo su Salvalaggio. Sono comunque segnali che dimostrano che i rossoblù stanno prendendo più coraggio rispetto ai primi minuti di gioco. Al 23', ad ogni modo, la Pistoiese ha la possibilità di raddoppiare, ma Bortoletti, a tu per tu col portiere, spreca un'occasione colossale. Al 27' risponde il Gozzano con Bukva, ma il tiro dell'attaccante rossoblù viene respinto da Mazzarani. Fra il 34' e il 35', doppia opportunità per Bordin: il primo tiro dal limite dell'area, mentre nel secondo tentativo il numero 8 ci prova nell'area piccola. Allo scoccare del 45' ci prova Bortoletti, ma il colpo di testa finisce a lato. Termina così il primo tempo allo stadio D'Albertas, con la formazione di mister Pancaro in vantaggio per 1-0. 

Nella seconda frazione di gioco, la squadra di mister Sassarini comincia subito a fare sul serio: Bukva conclude a botta sicura, trovando però un grande intervento di Salvalaggio in calcio d'angolo. Al 70' altro brivido per la Pistoiese: Pozzebon calcia, il tiro viene respinto da Capellini, Palazzolo si avventa sulla ribattuta, ma Salvalaggio ci mette una pezza in collaborazione con la difesa arancione.

I ragazzi di Pancaro ci provano subito dopo: altro tiro di Bordin respinto da Crespi, sul tap-in ci prova Gucci, ma il numero nove viene murato da Figliomeni sulla linea. Al 78' protesta il Gozzano per un presunto fallo in area, ma il direttore di gara lascia correre. Dopo vari tentativi, il Gozzano trova la rete del pareggio: Tumminelli fa partire un tiro-cross, trovando la deviazione decisiva di Pozzebon, entrato non da molto. Dunque parità ristabilita grazie al secondo gol in campionato dell'attaccante rossoblù. Continua il forcing dei padroni di casa, la Pistoiese respira di tanto in tanto, ma la partita prosegue così fino al fischio finale dell'arbitro.

Gozzano (3-4-2-1): Crespi; Uggè, Figliomeni, Tordini (74' Rizzo); Tumminelli, Palazzolo, Guitto, Tomaselli; Rolle (57' Spina), De Angelis; Bukva (68' Pozzebon). A disposizione: Fiory, Samba, Dumancic, Bruzzanti, Rabuffi, Gemelli, Vono, Rizzo, Secondo, Zucchetti. All. Sassarini.

Pistoiese (3-5-2): Salvalaggio; Dametto, Capellini, Terigi; Ferrarini (82' Llamas), Bortoletti (45' Tempesti), Vitiello, Bordin (82' Cerretelli), Mazzarani; Gucci, Valiani (88' Morachioli). A disposizione: Toselli, Pisseri, Spadoni, Viti, Spinozzi, Cappellini, Cappelluzzo. All. Pancaro.

Arbitro: sig. Mario Saia di Palermo; assistenti sig. Cravotta di Città di Castello e sig. Bianchini di Perugia.

Reti: 9' Terigi, 82' Pozzebon

Note: angoli 9-3; ammoniti Bortoletti, Ferrarini, Tordini, Vitiello; recupero 1' pt, 4' st.

  

SEDONI 300x425banner