header rsport
 
.

 

.

 

Giovedì, 26 Dicembre 2019 20:33

OriOra, sconfitta contro Varese 91/60.

Varese-OriOra Pistoia 91-60

Varese: Mayo 19 (2-3, 5-11). Clark 7 (2-5, 1-5), Peak 2 (1-1), Vene 13 (5-7, 1-1), Simmons 11 (4-9); Jakovics 24 (2-3, 4-5), Natali, Cervi 6 (3-3), Tambone 3 (1-2 da 3), Ferrero 6 (0-3, 2-3). Ne: De Vita, Gandini. All. Caja.

Pistoia: Dowdell 7 (3-6, 0-2), D’Ercole (0-2 da 3), Petteway 10 (1-8, 2-7), Johnson 8 (1-6, 1-4), Brandt 8 (3-6); Della Rosa 3 (1-1 da 3), Salumu 21 (3-8, 2-5), Landi (0-1, 0-4), Wheatle 3 (1-1, 0-4). Ne: Quarisa. All. Carrea. 

Parziali 26/14, 44/33, 68/48, 91/60

 

VARESE - Prestazione fuori casa da incubo per la Orirora Pistoia che perde il match contro Varese raggiungendo quasi il record negativo di -33 registrato a Bologna.

L'ultima trasferta del 2019 si chiude quindi con un bilancio nettamente in rosso per i biancorossi, con 0 partite vinte fuori dalle mura amiche per questa prima parte di campionato.
I -31 subiti da Pistoia sono esempio plastico di come la squadra di coach Carrea non sia entrata davvero in partita.

Eccezion fatta per alcuni break positivi, la Oriora non ha saputo tener testa a Varese. Non solo una questione di superiorità tecnica, però. I biancorossi non sono scesi in campo con la giusta mentalità. La lettura a tratti errata è stata quindi conseguenza inevitabile di un problema che forse è radicato nell'approccio stesso con cui i giocatori sono scesi sul parquet di Varese reiterando il solito copione che va avanti da inizio anno.

Aprono il match i padroni di casa (5/0), ma Pistoia pareggia subito e si porta in vantaggio 6/7(7.45). Dopo un botta e risposta Varese si porta di nuovo in vantaggio 17/12 (2.20) siglato poi da Peak sul 23/12 che costringe Carrea al time (1.00).
Con un doppio tape out l'OriOra apre il secondo quarto con il piede giusto. Landi allunga la tripla per assottigliare lo svantaggio ma sbaglia (7.40, 26/16). Sullo svoltare del quarto Varese allunga di 15 punti 35/20 per poi chiudere con Clark che sl schiaccia alle soglie della pausa lunga (44/33).

Al rientro dai 20 minuti Pistoia si presenta in netta crisi. Cerca soluzioni dalla lunga distanza ma non realizza. Nonostante l'apertura di Tp5 dalla lunetta (44/35) Varese allunga subito il vantaggio: 54/38 al 5.12. Carrea è costretto quindi al time out. Con tripla di Mayo del +20 (1,12) I padroni di casa siglano definitivamente la partita 66/46. Negli ultimi 10 minuti di gioco l' OriOra cede definitivamente il passo ai padroni di casa. La difesa non impattante dei biancorossi producono il - 31(86/55) al 5.10. Al termine del quarto il risultato sostanzialmente non varia: 91/60, con Petteway costretto a ritirarsi dal campo a pochi secondi dalla fine per infortunio.

SEDONI 300x425banner