header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 09 Ottobre 2019 16:22

Pistoiese, parla Gucci: "Abbiamo ampi margini di miglioramento"

di Alessio Niccoli

PISTOIA - Il numero nove arancione si prepara alle prossime sfide contro Fiorentina e Pontedera.

Finito il tempo di festeggiare il ritorno alla vittoria in casa, la Pistoiese pensa già ai prossimi due impegni ravvicinati: venerdì l'amichevole di prestigio al Melani contro la Fiorentina, mentre lunedì sera ci sarà il derby di campionato contro il Pontedera, in diretta TV. A parlare questa volta è Niccolò Gucci: il bomber arancione si è prima soffermato sulla vittoria di domenica scorsa, dando poi uno sguardo alle imminenti partite.

"Contro l'Olbia abbiamo voluto fortemente la vittoria, secondo me però potevamo ottenerla con meno patemi, avremmo potuto raddoppiare subito - ha esordito Gucci -. Il mister ovviamente era contento, ma siamo tutti consapevoli di non aver fatto ancora niente, dato che lunedì ci aspetta un'altra partita tosta. Penso che abbiamo ancora ampi margini di miglioramento, bisogna continuare a lavorare come stiamo facendo".

Ma prima, c'è la sfida alla Fiorentina, appuntamento di lusso per il mondo arancione: "È un'amichevole di alto livello, ma è pur sempre un'amichevole dove sfrutteremo determinate situazioni di gioco in vista di lunedì sera. Chi prenderei della Fiorentina? Mi tengo i miei compagni di squadra" ha commentato il numero nove arancione.

Dopo la Fiorentina, la Pistoiese tornerà a giocare in campionato: "Il Pontedera ha un'ossatura consolidata, è un derby di lunedì che verrà trasmesso in diretta TV per cui mi immagino una grande partita" ha spiegato Gucci, il quale si è poi soffermato sul suo compagno di reparto, Stijepović: "Ha delle qualità tecniche importanti, chiaramente deve ancora crescere ma ha delle buone basi, senza dubbio ci darà una grossa mano".

 

SEDONI 300x425banner