header rsport
 
.

 

.

 

Domenica, 08 Settembre 2019 22:12

Spogliatoi Pistoiese: un pari che lascia l'amaro in bocca

di Riccardo Agostini

PISTOIA - Un pareggio che lascia l'amaro in bocca, quello che la Pistoiese ha ottenuto contro il Gozzano.

Un pareggio che è maturato dopo essere andata in svantaggio, aver recuperato, aver giocato per circa un'ora in superiorità numerica ed, infine,  aver subito un calcio di rigore al 90' parato da Pisseri.

Un'altalena di emozioni, è vero, ma che avrebbero dovuto valere i primi tre punti in casa della stagione. Invece valgono solo un misero punticino.

"Un punto d'oro - sostiene invece mister Pancaro - quello ottenuto contro il Gozzano. Soprattutto alla luce delle difficoltà che abbiamo dovuto affrontare. Eravamo in grande emergenza per questa gara, viste le assenze di ben sei giocatori. E poi avevamo uomini come Vitiello, alla prima gara della stagione, e Camilleri non ancora al meglio della condizione".

Però, non è deluso dalla prestazione della sua squadra.

"Loro - prosegue - sono partiti meglio di noi, ma senza essere mai pericolosi. Poi hanno trovato un rigore abbastanza fortuito che li ha avvantaggiati. Quindi, dopo l'espulsione di un loro giocatore, abbiamo preso in mano le redini dell'incontro, abbiamo  raggiunto il pareggio e, secondo me, potevamo anche raddoppiare. Una volta ritornati in parità numerica, però, la partita si è riequilibrata".

Qualche ingenuità di troppo e poca lucidità, si sono viste.

"Qualche ingenuità - dice il tecnico arancione - ci può stare, vista la giovane età dei nostri giocatori. Quello che ci è mancato in questa occasione è stata la calma e la pazienza di far girare la palla quando eravamo in superiorità numerica".

Poi volge lo sguardo al futuro.

"Per il prossimo impegno - conclude - non avremo a disposizione Camilleri, assenza importante, ma potremo recuperare Ferrarini e Morachioli e forse Bordin ed Cappelluzzo. Vedremo".

E al mister fa eco Gucci, oggi autore del gol del pareggio, dopo i due messi a segno con la Pergolettese.

"Tenendo conto di tutto - inizia - un punto d'oro, quello conquistato con il Gozzano. Abbiamo un po' faticato in avvio, poi però abbiamo conquistato fiducia. Le assenze certo si fanno sentire, ma tutti hanno dato il loro apporto. Siamo un bel gruppo nel quale tutti sono importanti allo stesso modo. Tre reti segnate in due partite? Devo ringraziare i compagni se segno molto. E' merito loro che mi mettono in condizione di farlo".

Infine, tocca a Terigi tirare le conclusioni.

"La prestazione c'è stata - afferma - un po' di rammarico però c'è. Dobbiamo migliorare. Negli ultimi minuti non possiamo permetterci di regalare certe occasioni agli avversari. Comunque, dobbiamo ringraziare la grande prestazione di Pisseri che ha parato il rigore al 90'. Non dimentichiamo però che abbiamo affrontato una squadra molto forte".  

SEDONI 300x425banner