header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 15 Luglio 2019 20:53

Pistoiese, Valiani si presenta: "Sognavo un ritorno qui"

La presentazione di Francesco Valiani La presentazione di Francesco Valiani

di Alessio Niccoli

PISTOIA - Un ritorno dove tutto è cominciato, un ritorno al suo primo, grande amore: la Pistoiese.

Francesco Valiani è stato presentato oggi al bar Montuliveto dal direttore generale arancione Marco Ferrari e dal direttore sportivo Giovanni Dolci.

Quattordici anni dopo, Francesco Valiani torna alla Pistoiese. L'ex giocatore, tra le altre, di Parma, Bologna e Siena ha deciso di ripartire da dove tutto era cominciato. Nel mezzo, tante presenze tra Serie A e B. Valiani è reduce dall'esperienza biennale con la maglia del Livorno.

"È un piacere immenso essere qui. Nell'ultima settimana ho ripensato alla mia carriera e ho ritenuto opportuno concluderla qui. Sognavo già un ritorno alla Pistoiese - ha commentato il centrocampista arancione - Riconfermarsi in Serie B con il Livorno a 38 anni era la chiusura di un cerchio, e il ritorno alla Pistoiese sarà una sfida, considerando anche l'anno del centenario. Ho già vissuto il centenario a Bologna ed è stata una cosa meravigliosa. Cercherò di arrivare pronto a questo appuntamento così importante. Proverò a trasmettere la passione arancione, quella che ho vissuto da tifoso di curva e da giocatore. Sono convinto che se saremo bravi a creare un gruppo di uomini veri, il campo darà la risposta che deve dare".

Marco Ferrari ha spiegato alcuni dettagli dell'operazione: "Abbiamo deciso di venire qui a Montuliveto per diversi motivi, non solo legati al lato sportivo, ma anche dal punto di vista umano. Francesco rappresenta la pistoiesità, dopo una lunga carriera torna a Pistoia, e credo che sia una storia bella da raccontare. Spero che nell'anno del centenario il capitano abbia l'onore di indossare la fascia in quanto pistoiese di nascita. Francesco sarà quindi un punto cardine della squadra, senza dargli troppe responsabilità".

Anche il nuovo diesse Giovanni Dolci, ha parlato del ritorno di Valiani: "Ringraziamo la famiglia Ferrari per aver potuto portare a termine questa operazione. Riportare Valiani a Pistoia significa iniziare un percorso, ricostruire l'entusiasmo, riportare le persone allo stadio. I risultati ci daranno ragione se saremo bravi".

Francesco Valiani, parlando del centenario, ha voluto sottolineare anche la questione relativa allo stadio Marcello Melani, con un aneddoto interessante: "Quando alcuni ex compagni di squadra mi chiedevano di dove fossi e io rispondevo dicendo che sono pistoiese, parlavano subito della Curva, quasi con timore. Ecco, io vorrei di nuovo una curva aperta, che sia un fattore in più in campo".

SEDONI 300x425banner