header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 22 Maggio 2019 10:50

Unvs, premiati i protagonisti dello sport pistoiese

PISTOIA - Incoronati sabato pomeriggio, nella sala meeting dell’hotel Villa Cappugi, l'Atleta dell'anno 2018, e l’Atleta emergente.

Unvs Tommaso MartiniSorprendente l’affluenza di pubblico che ha invaso la sala e numerose le autorità presenti in rappresentanza delle istituzioni, delle forze dell’ordine e del territorio.

Quest’anno il titolo principale è andato Giulia Gabbrielleschi, una nuotatrice già bronzo mondiale e argento europeo, attualmente convocata nella nazionale italiana per le qualificazioni al mondiale del prossimo luglio.

Il premio per il giovane Atleta emergente se lo è attribuito invece Tommaso Martini (nella foto a sinistra con l'assessore Gabriele Magni) , quindicenne schermidore medaglia d’argento a squadre e di bronzo individuale ai campionati europei Under 17.

La giornata, organizzata dalla sezione provinciale dell'Unione Nazionale Veterani dello sport, presieduta da Gianfranco Zinanni, ha visto la presenza, oltre ai dirigenti nazionali dell'Associazione, fra i quali la Francesca Bardelli, pistoiese, ma anche vicepresidente nazionale con la responsabilità dell'Italia centrale, dell'Assessore allo sport del Comune di Pistoia Gabriele Magni, del vicepresidente della Provincia Gabriele Giacomelli, del prefetto Emilia Zarrilli e del Presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani che, con una visita a sorpresa, ha partecipato attivamente alla premiazione degli atleti.

Unvs ReggianniniOltre ai due riconoscimenti maggiori, consegnati altri encomi, fra i quali quello alla carriera al calciatore Armando Reggiannini, per il giornalismo a Stefano Fiori e per la medicina sportiva al dott. Giuliano Peruzzi.

Per le squadre premiati il Volley Appennino della Montagna pistoiese e la squadra di bowling paraolimpico del Maic, che ha conquistato diverse medaglie durante gli Special Olympics dello scorso anno.

Come preparatori e dirigenti sportivi sono stati insigniti della medaglia Unvs Gino Perondi, Luigi Canepuzzi e Marco Centini. La categoria Scuola e Istituzioni ha visto la consegna di una targa alla Scuola media Cino da Pistoia per l’attività sportiva svolta soprattutto in ambito sciistico e alla associazione Avis per la diffusione dei valori della donazione.

Giani BardelliTanti gli interventi che hanno sottolineato il valore del lavoro portato avanti dai Veterani dello sport che da quasi 20 anni ormai operano sul territorio pistoiese, con manifestazioni, convegni, incontri con gli studenti e iniziative sportive, al fine di diffondere i valori di eticità e correttezza, perchè le giovani generazioni non si lascino “distrarre” da chimere di facili vittorie, ma vivano lo sport come momento di arricchimento personale, di socializzazione e di crescita, secondo i valori di una società sana dove si compete, ma nel rispetto dell'avversario e delle regole.

A sancire l’impegno della sezione il Distintivo d’argento che, il Direttivo nazionale, ha conferito al socio Daniele D’Arco.

SEDONI 300x425banner