header rsport
 
.

 

.

 

Mercoledì, 10 Ottobre 2018 20:50

La Pistoiese affonda a Imola: arancioni fuori dalla Coppa Italia

La Pistoiese affonda a Imola: arancioni fuori dalla Coppa Italia @Reportsport

di Emiliano Nesti

PISTOIA – La Pistoiese perde 4 a 2 contro l'Imolese ed esce dalla Coppa Italia di Serie C.

Ancora una sconfitta per la truppa di mister Indiani che trova di fronte a se un attaccante superlativo come Eric Lanini che da solo riesce a scardinare la difesa arancione realizzando una doppietta, un assist e procurandosi due rigori. Il tecnico di Certaldo lascia spazio alle seconde linee, schierando Crisanto tra i pali, Terigi, Dossena, Dosio ed El Kaouakibi nella linea difensiva, Tartaglione, Rafati e Luperini al centrocampo con Cerretelli trequartista dietro alle punte Cellini, Fanucchi. Nel primo tempo il vero protagonista è l'estremo difensore arancione Crisanto, che riscatta un'inizio di campionato incerto, mostrando buoni propositi per il futuro.

La prima occasione del match è per gli arancioni al 4', direttamente su calcio di punizione: Cerretelli conclude a giro sopra la barriera ma il tiro è facile preda di De Gori. L'Imolese non resta a guardare e in tre minuti sfiora per ben due volte il vantaggio, ma i diagonali di Rossetti e Lanini, vengono entrambi neutralizzati con i piedi da Crisanto. Al 13' la Pistoiese si riaffaccia nell'area imolese. Fanucchi dopo un azione individuale serve al limite dell'area Cerretelli che calcia a botta sicura sotto la traversa, questa volta è l'estremo locale a superarsi deviando in angolo.

Sugli sviluppi del calcio d'angolo Luperini di testa trova la deviazione vincente portando in vantaggio gli arancioni. La Pistoiese sembra soffrire sulla fascia sinistra ed è proprio da quella parte che corre i rischi maggiori: un'incontenibile Lanini prima al 20' lascia partire un radente respinto con i piedi da un super Crisanto, poi, tre minuti più tardi si vede deviare una conclusione destinata all'angolino. Al 26' i padroni di casa hanno la possibilità di rimettere in parità la gara: Fanucchi atterra in area Lanini e il direttore di gara indica il dischetto. Bensaja si incarica della battuta ma Crisanto intercetta la traiettoria riuscendo a deviare la palla quanto basta per farla sbattere sul palo. Al 37' ci riprova l'Imolese con Checchi che vince un rimpallo con El Kaouakibi e da buona posizione spara alto sopra la traversa.

Al 41' ci prova Mosti con un diagonale ma Crisanto si ripete e respinge. Il forcing dei padroni di casa da i suoi frutti al 43': Luperini commette un fallo al limite dell'area, Lanini si presenta alla battuta e realizza. Finisce il primo tempo con il risultato di 1 a 1. Nella ripresa l'Imolese rovescia le sorti della gara portandosi in vantaggio al 50' con Mosti che raccoglie un cross dalla destra di Lanini e mette in rete. L'Imolese sembra non accontentarsi e un minuto più tardi Bensaja fa la barba al palo con un bolide dalla distanza. La Pistoiese però non ci sta e al 52' rimette in parità le sorti con un colpo di testa di Fanucchi sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Triplo cambio per gli orange: entrano Forte, Cagnano e Regoli per Luperini, El Kaouakibi e Rafati. Al 68' è proprio il neo entrato Regoli a commettere ingenuamente un fallo in piena area su Lanini che lo stesso dal dischetto realizza con un cucchiaio.

A chiudere i conti ci pensa poi al 73' Gargiulo che dalla destra lascia partire un diagonale trafiggendo Crisanto. La Pistoiese prova a reagire ma nell'unica opportunità De Gori, con un colpo di reni, riesce a deviare un' incornata di Fanucchi indirizzata all'incrocio. Altra sconfitta per la compagine arancione che domenica al Melani si troverà di fronte un avversario temibilissimo come il Pisa.

 

 

IMOLESE (4-3-1-2): De Gori; Sciacca, Checchi, Tissone, Zucchetti, Rinaldi, Bensaja, Saber, Mosti (Tattini 72') , Lanini ( Giovinco 76'), Rossetti (Giannini 76'). A disp. Rossi, Ricci, Tattini, Valentini, Belcastro, Boccardi, Carraro, Fiore,, De Marchi. All. Alessio Dionisi.

 

PISTOIESE (4-3-1-2): Crisanto; Dosio, El Kaouakibi (Cagnano 56'), Dossena Latte Lath 76'), Terigi, Rafati ( Forte 56'), Tartaglione, Luperini (Regoli 56'), Cerretelli ( Picchi 76') Cellini, Fanucchi. A disp. Meli, Muscat, Viti, Luka, Sallustio, Pagnini, Tempesti. All. Paolo Indiani.

 

ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo (Valente-Barone)

Reti: Luperini (P) 14', Lanini 42', Mosti 50', Lanini 68', Gargiulo 73'

Ammoniti: Terigi (P) Checchi (I) Cagnano (P)

SEDONI 300x425banner