header rsport
 
.

 

.

 

Domenica, 30 Settembre 2018 09:50

Coach Ramagli deluso per l'atteggiamento nella gara con Udine

Coach Ramagli deluso per l'atteggiamento nella gara con Udine Leonardo Cecconi

di Leonardo Cecconi

PISTOIA – La OriOra Pistoia torna a casa con una doppia sconfitta e alcuni problemi dal torneo Pajetta.

Dopo la gara persa, ma combattuta contro Varese, la brutta sconfitta di ieri sera contro Udine nella finalina per il terzo posto.

Oltre agli infortuni di Ousman Krubally e Kerron Johnson, una prestazione incolore contro Udine, sottolineata da coach Alessandro Ramagli in maniera molto severa. “Un brutto modo per finire la pre-stagione. Siamo stati arrendevoli, cosa che non ci è mai successa finora, nemmeno quando siamo stati sconfitti; non siamo mai stai dentro la partita ed è una cosa che dobbiamo cancellare in fretta perchè non ci appartiene, nemmeno in allenamentoi. Prestazione assolutamente inaspettata e poco giustificata, nonostante l'assenza di Kerrron e l'infortunio a Ousman. Abbiamo una settimana per resettare e tornare alla nostra combattività, l'arma più importante da portatci dietro.

Osuman si è aperto sotto il mento, sanguinava e non ha più giocato. Kerron ha avuto una brutta botta nella gara con Varese, quindi stasera con Udine non ha potuto giocare e dovremo valutare le condizioni nei prossimi giorni”.

SEDONI 300x425banner