Pistoia provincia http://reportsport.it Wed, 20 Mar 2019 02:40:28 +0100 Joomla! - Open Source Content Management it-it La serie D under 18 lotta ma perde con il Sieci volley http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12115-la-serie-d-under-18-lotta-ma-perde-con-il-sieci-volley http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12115-la-serie-d-under-18-lotta-ma-perde-con-il-sieci-volley La serie D under 18 lotta ma perde con il Sieci volley

MONSUMMANO - La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano vende cara la pelle ma fallisce la prova di maturità a Pontassieve perdendo 3-1 (23-25/25-18/27-25/28-26) dalle locali del Sieci Nuova Volley.

Niente aggancio in classifica dunque sulle fiorentine, che ora sono a +3 (30 contro 27 punti). Come si vede dagli score, la gara è vibrante ed equilibratissima, le forze in campo si equivalgono. Le termali partono bene conquistando il primo gioco e tenendo sempre a distanza nel punteggio le padrone di casa, che poi però ristabiliscono subito la parità con un ritorno furioso di fronte alle troppo remissive biancoblù. Gli ultimi due parziali sono giocati punto a punto. Nel terzo set capitan Romani e compagne, per colpa di errori banali e gratuiti, dilapidano un buon vantaggio consegnando il gioco alle locali. L’ultimo set è ancora più appassionante e combattuto: Monsummano rimonta il Sieci e ha l’occasione per pareggiare i conti, ma ancora un paio di errori evitabili consentono alle fiorentine di mettere in terra il pallone del 3-1 finale ai vantaggi. La squadra di Antonio Galatà e Cesare Arinci, con team manager Marco Menicocci, è quanto mai viva, da migliorare è la gestione dei momenti cruciali dei set, c’è da lavorare dunque sull’aspetto mentale, non solo su quello tecnico.  

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Tue, 19 Mar 2019 13:27:39 +0100
Team Valdinievole quando l’unione fa la forza http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12112-team-valdinievole-quando-l-unione-fa-la-forza http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12112-team-valdinievole-quando-l-unione-fa-la-forza Team Valdinievole quando l’unione fa la forza

PONTE BUGGIANESE (PT) - Dieci anni fa tre società della Valdinievole (Circolo Cintolese, Pol.Anchione e Ponte Buggianese) decisero di dar vita unendo le forze al Team Valdinievole.

L’anno scorso arrivo anche il Pozzarello e questa sinergia sta dando copiosi frutti, come ha sottolineato con orgoglio il presidente Franco Sarti in occasione della presentazione dell’annata 2019 che ha definito la società una “piccola corazzata”. Tre squadre, 35 tesserati dei quali 19 giovanissimi, la pista del Ciclodromo Alfredo Martini omologata da un mese e quindi pienamente usufruibile. Nascerà una scuola di ciclismo secondo i dettami della Federciclismo con la multidisciplina in primo piano, perché oltre all’attività su strada, ci sarà il mountain bike, la pista e le crono. Per i giovanissimi un insegnamento particolare, senza il pensiero al successo, perché l’attività a questa età deve essere un gioco. E se i tesserati sono in costante aumento nel Team Valdinievole un motivo ci sarà. Questa è scuola di vita, una vera famiglia con sani principi e tutti sono chiamati a fare la propria parte. Sul piano organizzativo nel 2019 una gara per giovanissimi a Anchione (24 agosto) ed il Piccolo Giro della Toscana per allievi a Ponte Buggianese il 30 settembre. Le squadre esordienti e allievi sono interessanti e promettono molto; il loro debutto nella Coppa Cei il 31 marzo, per i giovanissimi il 6 aprile a Casalguidi.

ALLIEVI: Dario Franchi, Alessio Frius, Claudio Gianni, Lorenzo Giovannetti, Nicolas Tucci, Alessandro Zanetti. (Ds Sandro Barbieri, Claudio Mariotti, Simone Galeotti, Antonino Malaspina). ESORDIENTI: Andrea Baglione, Francesco Catelli, Thomas Del Frate, Santiago Di Riccio, Patrik Poli, Mattia Simoni, Alessio e Andrea Stefanelli, Tommaso Tenerelli. (Ds Andrea e Graziano Bartolini, Alessandro Bianchi; resp. Categoria Loretto Sabatini). GIOVANISSIMI: Andrea D’Angelo Rizzo, Tommaso Del Vigna, Denny Scardigli, Veronica Aiello, Alessandro Amico, Filippo Bartolomei, Bianca e Giulio Cristiani, Mattia Brogi, Bryan Fedi, Andrea Aiello, Gabriele Bigagli, Donato Colangelo, Luca Iavazzo, Alessio Pellegrini, Luca Bartolozzi, Matteo Gianni, Dario Isi, Francesco Liistro. (Ds Franco Colangelo, Moreno Cristiani, Domenico Scardigli; resp. di categoria Andrea Sarti.

ANTONIO MANNORI

=======

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Tue, 19 Mar 2019 12:25:01 +0100
Capitini ancora decisivo: secondo successo consecutivo per la Endiasfalti Agliana http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12110-capitini-ancora-decisivo-secondo-successo-consecutivo-per-la-endiasfalti-agliana http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12110-capitini-ancora-decisivo-secondo-successo-consecutivo-per-la-endiasfalti-agliana Capitini ancora decisivo: secondo successo consecutivo  per la Endiasfalti Agliana

AGLIANA - La Endiasfalti Agliana supera 86-78 Libertas Livorno - ultima in classifica che ha venduto carissima la pelle - conquistando il secondo successo consecutivo dopo il derby e rimanendo al terzo posto con 30 punti, davanti a Castelfiorentino e Pielle Livorno che non mollano un centimetro.

Agliana ha sempre tenuto le redini del match ma non è mai riuscita a chiudere la partita, risolvendola nel finale. Un fatto che si spiega con una prestazione non brillante in difesa, come testimoniano i 22 punti subiti nel secondo e nel quarto periodo, che ha in qualche modo annullato il dominio a rimbalzo (40-30) e la buonissima serata dall’arco (si segnala Nieri 4/6 e Sollitto 3/4). Comunque sia, la Endiasfalti ha tenuto le redini del match per tutta la sua durata e ne ha controllato il ritmo. «Siamo partiti molto bene – conferma coach Tommaso Mannelli – facendo cose giuste in attacco contro la loro zona. Dopo non abbiamo giocato la nostra pallacanestro e non siamo riusciti a far emergere la differenza della classifica. Abbiamo subìto 78 punti in casa quindi l’aspetto positivo degli 86 non possiamo considerarlo. Faccio i complimenti a Livorno – conclude – che si è presentata combattiva come ci aspettavamo e per questo volevamo chiuderla prima del rush finale per evitare che loro situazione incidesse a livello mentale». CRONACA Difesa forte, presenza sotto canestro e tanta corsa: sono questi i fattori che fanno sì che Agliana si trovi sul 14-2 dopo cinque minuti e poi 20-5. Già a questo punto della gara si intuisce che ci sarà una lunga serie di break e contro break: la squadra ospite si dà una scossa e ricuce fino al 21-24 mentre quella di Mannelli aggiusta tutto tornando a zona per il 33-24 di metà partita. Al rientro, la Endiasfalti non riesce a scappare e in 5' la Libertas torna a contatto (56-52) con le conclusioni da lontano. Ancora una volta i neroverdi rispondo alla grande e in uscita dal time out piazzano un break di 12-2 con canestro del giovanissimo Arceni (68-54). La trama è questa anche nell'ultima frazione ma Livorno non arriva oltre - 5 e nel finale è prontamente ricacciata indietro dai liberi di Bogani e Nieri. TABELLINO Endiasfalti Agliana - Libertas Livorno 86-78 Agliana: Bogani 16, Rossi 21, Sollitto 18, Nieri 13, Tuci 6, Bettazzi ne, Razzoli 4, Biagioni ne, Cantré ne, Areni 2, Salvi 6, Limberti. All. Mannelli Livorno: Lombardi 27, Dulovic 13, Salzar 22, Viacava 2, Armillei 2, Bernardini 8, Fiore, Granchi 2, Bianchi ne, Sacchelli 2. All. Martini Parziali: 24-16, 44-38  

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Tue, 19 Mar 2019 09:54:28 +0100
Sci. La carica dei giovanissimi campioni toscani http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12109-sci-la-carica-dei-giovanissimi-campioni-toscani http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12109-sci-la-carica-dei-giovanissimi-campioni-toscani Sci. La carica dei giovanissimi campioni toscani

ABETONE CUTIGLIANO - La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

Questi i risultati delle gare, organizzate dallo sci club Empoli Elio Sport con il patrocinio del Comitato Appennino Toscano: primi per la categoria Super Baby under 7 Elisabetta Meli dello sci club Tracce Bianche e Bernardo Bessi del Lanciotto; per gli under 8 Giorgia Ercolini e Federico Tafuri Chubuchny entrambi del Team Top Ski. Categoria Baby: per gli under 9 primi sono Caterina Grassi e Guido Sergio Bartoli del Team Top Ski; per gli under 10 Allegra Maria Meucci dell’Academy School Val di Luce e Lapo Tondi dello sci club Amiata. Nei Cuccioli under 11 oro per Carlotta Dringoli dell’Academy School e Matteo Dolfi dello sci club Lanciotto; negli under 12 la vittoria va a Valeria Zalum dello sci club Pistoia e a Vittorio Costella dell’Academy School. Con l’ultimo appuntamento e in base ai risultati della stagione, si sono laureati campioni toscani: Bianca Del Taglia dell’Academy School e Guido Sergio Bartoli per la categoria Baby 1 under 9; Allegra Maria Meucci e Matteo Zucconi dell’Academy School per i Baby 2 under 10; Carlotta Dringoli dell’Academy School e Matteo Dolfi dello sci club Lanciotto per la categoria Cuccioli 1 under 11; infine, per la categoria Cuccioli 2 under 12, Valeria Zalum dello sci club Pistoia e Francesco Sarti dell’Academy School. Ad aggiudicarsi il Trofeo Soldaini per gli sci club è stata l’Academy School Val di Luce.  

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Tue, 19 Mar 2019 09:44:05 +0100
Gisinti Montecatini, en plein di vittorie per il settore giovanile http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12103-gisinti-montecatini-en-plein-di-vittorie-per-il-settore-giovanile http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12103-gisinti-montecatini-en-plein-di-vittorie-per-il-settore-giovanile Gisinti Montecatini, en plein di vittorie per il settore giovanile

MONTECATINI - Grande festa in casa Futsal Pistoia Gisinti Montecatini per l’en plein di vittorie tra squadra femminile e settore giovanile.

Partiamo proprio dai ragazzi dell’Under 19 che hanno centrato i playoff grazie a una super rimonta contro l’Atlante Grosseto (6-5 finale, marcatori Formisano, Bardelli, Gisinti, Nesti, Pietrovito e Rindi), formazione di valore con alcuni ragazzi che militano in A2. A fine primo tempo l’Atlante conduceva 4-2, poi siamo arrivati al 5-3 ma la banda di Begliomini, nonostante il rosso a Bardelli, non si è persa d’animo, ha centrato il pari a otto dalla fine e a cinque dalla conclusione ha segnato il sorpasso.

Una vittoria che sancisce l’arrivo ai playoff. “Siamo contentissimi – spiega mister Emanuele Begliomini – perché siamo partiti in estate con tanti esordienti e ci ritroviamo ai playoff. Era il nostro obiettivo e l’abbiamo raggiunto superando difficoltà e imprevisti, senza dimenticare che quasi mai siamo stati al completo tra infortuni e squalifiche. Adesso ci aspetta la trasferta di Massa, cercheremo di prepararci al meglio per questo appuntamento”. 

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia provincia Mon, 18 Mar 2019 15:02:18 +0100
Marco Cecchi 2° all'esordio stagionale Butteroni e Tiberi in top 10 http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12096-marco-cecchi-2-all-esordio-stagionale-butteroni-e-tiberi-in-top-10 http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12096-marco-cecchi-2-all-esordio-stagionale-butteroni-e-tiberi-in-top-10 Marco Cecchi 2° all'esordio stagionale Butteroni e Tiberi in top 10

PISTOIA - E' stato uno sprint a ranghi ristretti a decidere la 2^ edizione del Memorial Piero Bacchereti di Calenzano con il team Franco Ballerini - Due C che ha ripetuto lo stesso risultato ottenuto all'esordio nel 2018.

Se nell'occasione era stato Antonio Tiberi a sfiorare la gioia del successo quest'anno è toccato a Marco Cecchi che si è arreso solo a Franco Della Lunga con il podio completato da un altro corridore dello Stabbia, Enrico Baglioni. L'azione decisiva era nata nel momento peggiore per noi con Alessio Riccardi vittima di una foratura e atteso da Emanuele Galli e Christian Mucci. Bravo Marco Cecchi a seguire l'azione fin dall'inizio, altrettanto abili Tiberi e Butteroni a rientrare successivamente con il corridore di Cecina, all'esordio nella categoria, al 4° posto mentre Tiberi ha chiuso in 7^ piazza. Prossimo appuntamento domenica prossima con il Gp Artigianato & Commercio Stabbiese mentre Antonio Tiberi tornerà a correre già martedì nella Cronometro Città di San Benedetto del Tronto Marco Cecchi "La corsa è andata bene, abbiamo fatto il meglio per fare un buon risultato. A metà corsa è nata questa fuga e sono stato bravo ad inserirmici. In volata ce la siamo giocata io e Della Lunga e lui è stato più veloce. Sono contento, è un ottimo inizio per me e per il team" 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Mon, 18 Mar 2019 08:59:41 +0100
Inizia il rush finale: Endiasfalti Agliana ospita Libertas Livorno http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12084-inizia-il-rush-finale-endiasfalti-agliana-ospita-libertas-livorno http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12084-inizia-il-rush-finale-endiasfalti-agliana-ospita-libertas-livorno Inizia il rush finale: Endiasfalti Agliana ospita Libertas Livorno

AGLIANA - Mancano cinque gare alla fine della regular season di Serie C Gold e proprio per questo per la Endiasfalti Agliana è difficile restare concentrata e ragionare passo dopo passo.

Un compito reso più arduo dal fatto che tra due settimane arriva al Capitini la seconda della classe, Lucca, per l’ultimo e decisivo scontro diretto della fase regolare. Prima, però, ci sono due partite difficili e delicate contro altrettante formazioni livornesi, che Agliana affronta da terza in classifica con 30 punti e sentendo il fiato sul collo di Pielle e Castelfiorentino, pronte ad approfittare di un passo falso dei neroverdi. Il primo match di questa “doppietta” targata Livorno vede arrivare al Capitini domani alle 18 Libertas Liburnia, squadra ultima in classifica con una sola vittoria conquistata in ventuno partite. Nonostante questo, la storica società gialloblù è ancora in corsa per evitare i playout e farà di tutto per superare Montevarchi che ha solo due punti in più, giocando con il coltello tra i denti le restanti partite. Sponda Endiasfalti, arrivati a questo punto dell'anno, c’è il morale a mille per la bella stagione disputata - la migliore in C Gold - e il derby vinto la scorsa settimana contro Montale. L’obiettivo dei ragazzi del presidente Caramelli è quello di chiuderla nel miglior modo possibile e renderla indimenticabile. «Incontriamo una squadra che ha bisogno di punti – così coach Tommaso Mannelli ha approcciato la presentazione della sfida – e che in queste ultime giornate vorrà mettere sul parquet tutte le energie per tirarsi fuori da una situazione difficile. Dovremo quindi essere bravi a tenere alto il livello dell’attenzione e riuscire a imporre la nostra pallacanestro, per dare subito un’impronta al match. Anche perché giochiamo nel nostro fortino. In palio ci sono due punti vitali – ha concluso – poiché guardando il cammino di chi sta in alto in campionato la differenza l’ha fatta l’essere continui contro le squadre di medio-bassa classifica». 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Sat, 16 Mar 2019 12:40:28 +0100
Team Ballerini, la stagione comincia da Calenzano http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12083-team-ballerini-la-stagione-comincia-da-calenzano http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12083-team-ballerini-la-stagione-comincia-da-calenzano Team Ballerini, la stagione comincia da Calenzano

PISTOIA - Sarà il Memorial Piero Bacchereti di domenica a Calenzano ad aprire la stagione 2019 del team Franco Ballerini - Due C. Organico al completo per la squadra diretta da Samuele Breschi e Davide Lenzi che affronterà un circuito di 6.3 km da ripetere per 14 volte e adatto soprattutto ai velocisti.

Assieme ad Antonio Tiberi saranno quindi da tenere d'occhio le ruote veloci come Marco Cecchi e Alessio Riccardi che già nel loro primo anno di categoria hanno mostrato buone doti su percorsi simili. Per Tiberi ci sarà poi un secondo impegno martedì 19 con la cronometro Città di San Benedetto del Tronto che si correrà sul percorso che verrà affrontato poche ore dopo dai professionisti nella tappa finale della Tirreno - Adriatico. Per il campione toscano in carica un primo test importante in vista della stagione che verrà 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Sat, 16 Mar 2019 12:33:45 +0100
Trasferta aretina per la Cestistica http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12080-trasferta-aretina-per-la-cestistica http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12080-trasferta-aretina-per-la-cestistica Trasferta aretina per la Cestistica

PESCIA - Cestistica in trasferta domenicale in terra aretina contro i padroni di casa dell'Amen; all'andata si imposero i pesciatini per 89-76.

Fu la prima vittoria dopo un lungo filotto negativo che dette la svolta alla stagione rossoverde. Una gara difficile contro una compagine ostica che si presenta alla sfida reduce da due successi consecutivi e che cerca punti importanti in chiave play off. I ragazzi di coach Braccini reduci dal passo falso interno contro il Costone Siena proveranno il colpo grosso consapevoli della montagna da scalare; due punti che potrebbero allontanare lo spettro Brusa Livorno, ultimo con 8 punti. Una classifica che pone i labronici fanalino di coda poi Terranuova Bracciolini e Pescia con 12 e la coppia Empoli e Pontedera con 14. Salto a due alle 18,15. 

]]>
ginanesti@hdsjh.cop (Gina Nesti) Pistoia provincia Fri, 15 Mar 2019 18:51:56 +0100
La città di Montecatini premia Francesco Moser http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12079-la-citta-di-montecatini-premia-francesco-moser http://reportsport.it/index.php/pistoia-provincia/item/12079-la-citta-di-montecatini-premia-francesco-moser La città di Montecatini premia Francesco Moser

MONTECATINI - L’amministrazione comunale ha premiato ieri sera con il vicesindaco Ennio Rucco, nel corso di una serata al ristorante GioviAle di viale IV Novembre, il campionissimo Francesco Moser.

Durante la piacevole serata, alla presenza del prefetto Emilia Zarrilli, è stata consegnata una targa da parte della Città di Montecatini Terme, protagonista dei campionati del Mondo di ciclismo del 2013, al campione del Mondo Moser. E’ un ciclista che non ha bisogno di presentazioni, uno dei miti del pedale, avendo vinto in carriera il Giro d’Italia 1984, e numerose classiche come la Parigi-Roubaix e la Milano-Sanremo, oltre ai campionati del mondo su strada nel 1977 e ad aver battuto il record sull’ora di corsa. Da molti anni apprezzato produttore di vini con un suo marchio personale, Moser ha ringraziato fortemente nel corso della serata per l’accoglienza ricevuta da parte della città di Montecatini Terme.  

]]>
emiliano@dskl.dfs (Emiliano Nesti) Pistoia provincia Fri, 15 Mar 2019 16:05:44 +0100