header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 16 Aprile 2018 10:46

La Blu Volley Quarrata sconfitta a San Giustino

SAN GIUSTINO - Al PalaSport di San Giustino pessima prestazione del Blu Volley preso letteralmente "a pallonate" dalla formazione umbra, già salva e fuori dalla corsa playoff.

Con il successo dell'Ambra Cavallini adesso sono 7 i punti che separano le quarratine dalle pisane a 3 turni dal termine del campionato.

Pronti via e subito in gran spolvero Mezzasoma (che lo scorso anno ha trascinato Orvieto in A2) porta sul 7-3 S.Giustino. Sotto ritmo l'avvio di Quarrata, Coach Torracchi spende in momenti ravvicinati i due time out a disposizione per dar una sterzata. Non cambia però la storia, non incide in attacco il Blu Volley. Dei 10 punti segnati nel primo parziale, ben 6 sono arrivati per errori del team di casa.

In apertura di secondo set break in apertura sul turno di battuta del palleggiatore Stincone: De Stefani, Mearini e Mezzasoma per la striscia di vincenti (5-1). Striscia interrotta da Pazzaglia, ma De Stefani spegne subito l'entusiasmo ospite (8-2). Prova a cambiare qualcosa Torracchi inserendo Bevilacqua per Bagni (che sostituiva l'infortunata Cheli), Niccolai per Bartolini. Il Blu resta a galla grazie a qualche svarione di casa (15-8). Sul finire Iacobbi da spettacolo a muro e in fast (22/8). Molto sterile in attacco Quarrata, non è mai riuscita ad impensierire San Giustino. Chiude Mezzasoma con un vincente da P6 (25/9). 

Nel terzo tanti errori da una parte e dall'altra nei primi scambi. La prima situazione di vantaggio (dallo 0-1 temporaneo ad inizio gara di Degli Innocenti) per Quarrata arriva per mano di un vincente di Bevilacqua (4-5). Riperde immediatamente contatto il Blu in seguito a delle proteste per un punto assegnato a San Giustino (9-5). Pazzaglia unica a render le cose meno semplici al team allenato da Gobbetti (9-7). San Giustino croce e delizia, fa e disfa (17-11), alla distanza cala in fase di ricezione Quarrata che invece disfa e basta quest'oggi. Entrano le seconde linee per entrambe le squadre, Degli Innocenti e Bevilacqua rimandano la festa di casa di qualche minuto (24-16). Un errore in battuta del Blu pone fine ad un match a senso unico. 

"E' inspiegabile l'alternanza di prestazioni che ha questa squadra nei match disputati in casa e in trasferta. Inutile far i conti in tasca agli altri, sabato prossimo al PalaMelo arriva Cesena, matchpoint per la salvezza da non fallire. Se non altro, come minimo, ci si aspetta almeno una reazione di orgoglio dopo la performance orrenda di oggi."

Top San Giustino: De Stefani, Mezzasoma e Stincone

Top Blu Volley: Pazzaglia

Tabellino: Pazzaglia 6, Degli Innocenti 5, Becucci 3, Di Gregorio 3, Bevilacqua 2, Bartolini 0, Bagni 0, Capocasale 0, Grosso 0, Chiti (Libero); Cheli, Gradi, Savella n.e.

SIA Coperture S.Giustino Perugia 3-0 Blu Volley Quarrata 

(25-10, 25-9, 25-16 i parziali dopo un ora scarsa di gioco)

SEDONI 300x425banner