header rsport
 
.

 

.

 

Giovedì, 12 Aprile 2018 11:35

U 17/F: Montebianco dopo tre k.o. di fila, la squadra di Branduardi vince 3-0 con il Volley Pantera

PIEVE a NIEVOLE - Provare a lasciarsi alle spalle i tre passi falsi consecutivi rimediati con Monsummano, Barga e quello sicuramente clamoroso di Buggiano: con questa premessa, il Montebianco Volley di Lorenzo Branduardi approccia alla gara interna, valevole per la seconda giornata di ritorno del torneo U 17 Femminile, con il Volley Pantera Lucca Bianca.

La formazione ospite è un roster prevalentemente composto da atlete classe 2002, alcune di loro con trascorsi nel settore giovanile del Buggiano. Panterine ancora all'asciutto in termini di punti in classifica, ma si tratta di atlete talentuose e guidate da Paolo Tomei, allenatore che bene aveva lavorato qualche stagione fa in Serie D al System Volley di Santa Maria A Colle. Branduardi sceglie Gori C.-Bellomo in diagonale, Charlier-Leone al centro, Angeli-Gori S. bande, Gallo libero. Non bene la squadra di casa nella prima parte della gara, commettendo svariati errori, spesso per bassa concentrazione, che la portano ad essere poco precisa in attacco. Il Pantera, squadra cresciuta, tiene bene in difesa (ottima prestazione del libero Garcia Pizarro) e ricezione, pizzicando le loro avversarie in contrattacco con le buone prove di Michi e Tessandori (6-11). In aggiunta, la ricezione bianconera soffre un po' troppo sul buon servizio lucchese (12-16), quindi è il team di coach Tomei a meritare l'avanzata fino al 15-19. Branduardi parla un paio di volte alle sue ragazze, chiedendo loro di limitare le imprecisioni: messaggio recepito a partire dal fondamentale del servizio, dove Sophia Gori sorprende le ospiti, contribuendo al rilancio delle pievarine, fino a raggiungere la parità con Angeli e subito dopo con il contrattacco di Bellomo: 22-22. La stessa attaccante numero 20 è brava ad annullare il primo set ball lucchese da posto due: ai vantaggi sono un bel colpo in parallela di Gori S. e l'ace di Charlier a consegnare il sospirato vantaggio al Montebianco (26-24). La prima frazione sottotono serve a scuotere le bianconere, che saranno più reattive alla ripresa del gioco. Nonostante il serrato equilibrio tra le due squadre, con il Pantera che continua nella sua buona performance collettiva, - in attacco si disimpegna bene l'opposto Sara Gori - Pieve è regolare nel suo cambiopalla con le traiettorie a segno di Angeli e Bellomo (10-10). Le ragazze di Branduardi sono più efficaci in battuta con Angeli e Sophia Gori - a muoversi come opposto, con Bellomo ad attaccare e ricevere -, seminando l'avversario sul 20-13. Proprio Sophia Gori la chiude da seconda linea (25-17). Nel terzo set è ancor più deciso l'atteggiamento della squadra di Branduardi, subito a dilagare con il servizio di Charlier e l'attacco di Sophia Gori (9-4). La stessa attaccante 2003 si esalta dalla linea dei nove metri (13-6). Cambio in posto tre, Lucchesi entra al posto di Leone. Qualche imprecisione di troppo permette alle ragazze di Tomei di dare un senso alla frazione (16-15), ma Chiara Gori e Angeli ricacciano indietro l'avversario (20-15). Entra Sorini in regia. Pieve non ha più difficoltà a controllare il finale, archiviando la partita con l'attacco di Bellomo: 25-19. Nonostante le varie sbavature nel primo set, che sono un qualcosa sicuramente da rivedere, la prestazione della squadra di Branduardi è andata sempre più in crescendo e c'è stato modo di apprezzare alcune buone trame ben finalizzate dalle pericolose attaccanti laterali bianconere, a rappresentare l'artiglieria pesante del roster pievarino. Il Montebianco sale a 9 punti nel nel girone, per una vittoria che mancava proprio dalla gara di andata a Lucca, e adesso potrà pensare al delicato match del 25 Aprile, in casa, contro la capolista Barga. Una sfida dove, contrariamente a quella andata in scena nella Mediavalle, ci aspettiamo di poter fare del nostro meglio per creare qualche pensiero alla forte compagine di Alessandro Nelli. Montebianco Volley-Volley Pantera Lucca Bianca 3-0 (26-24/25-17/25-19): Bellomo, Gori C., Vellucci, Leone, Lucchesi, Sorini, Becuzzi, Angeli, Charlier, Gori S., Gallo (L). All.: Branduardi.  

SEDONI 300x425banner