header rsport
 
.

 

.

 

Martedì, 13 Marzo 2018 10:31

2 Div/F: Pieve, una buova prova nonostante la sconfitta con la capolista Pantera Lucca

PIEVE a NIEVOLE - L'ultima del girone di andata fa registrare la gara casalinga per il Montebianco Volley di Lorenzo Branduardi al cospetto della prima in classifica del girone, il Volley Pantera Lucca.

La squadra ospite, un roster formato da atlete U 18, è guidata dal giovane Gabriele Romboni, tecnico che sta facendo bene sia con la prima squadra che con il settore giovanile lucchese, supportato da Chiara Petretti. Pantera a punteggio pieno nel girone e con un solo set al passivo; nel primo set Pieri e compagne danno dimostrazione del perché del loro dominio in questo torneo di Seconda Divisione: la squadra di Romboni mette subito il set sul binario a lei più congeniale come recitano i parziali di 9-13 e 10-16. Pieve prova a limitare i danni, ma non a sufficienza per contenere l'avanzata delle panterine che arrivano al 12-20 e, nonostante il buon turno di Bellomo, chiudono sul 15-25. Cambia poco nel secondo set con il Pantera a farla da padrona: 3-7. Poi, un leggero sussulto bianconero dove è l'ottima Bellomo a trascinare la prima linea di casa, accorciando le distanze (9-11), e cercando di rimanere sulla scia della sempre avanti formazione ospite (13-16). Tornano gli errori consueti a facilitare il percorso del Pantera che fugge verso il 14-20 e trova il raddoppio sul 18-25. Oltre ogni aspettativa, nel terzo set è la squadra di casa a partire meglio, approfittando anche delle varie seconde linee schierate dallo staff tecnico avversario. Ciò nonostante, il gioco bianconero sale di tono con una buona Sorini a liberare in modo costante Bellomo, più volte efficace ed in grande spolvero; altrettanto buone sono le prove della rientrante Charlier e di Gallo in seconda linea. Pieve si ritrova avanti di ben sette lunghezze sul 15-8, ma poi il noto e vistoso calo più volte ravvisato torna a farsi vivo, quando le padrone di casa cadono in svariate incertezze che permettono a poco a poco alla squadra di Romboni di tornare a contatto (18-15). Ripristinato il sestetto tipo, il Pantera aumenta l'intensità del proprio servizio e del gioco complessivo, impatta (18-18), soffre un po' sul ritorno onorevole delle pievarine, non intenzionate a mollare la presa (21-23), ma riesce comunque ad archiviare anche questo match con un tirato 22-25. Risultato a parte, che comunque era da mettere in preventivo, il tecnico Branduardi si è detto soddisfatto della prestazione del proprio team, che in questa occasione ha fatto vedere qualche lieve passo avanti, ed inoltre ricevendo anche i complimenti da parte della compagine avversaria, la quale ringraziamo. Anche se la classifica parla chiaro e a poco servono le belle parole. Si deve fare molto di più in termini materiali ed in tal senso le pievarine hanno il dovere di riscattarsi nel recupero di Martedì 13 in casa con La Fenice, formazione appena un punto avanti. Montebianco Volley-Volley Pantera Lucca 0-3 (15-25/18-25/22-25): Bartoletti, Becuzzi, Bellomo, Bonelli, Charlier, Franchi, Gallo, Lucherini, Minafra, Sorini, Toci, Venuti. All.: Branduardi.  

SEDONI 300x425banner