header rsport
 
.

 

.

 

Lunedì, 12 Marzo 2018 10:42

Endiasfalti Agliana cade nel finale contro Don Bosco Livorno

nella foto Emanuele Rossi nella foto Emanuele Rossi

AGLIANA - Torna con un ko sulle spalle la Endiasfalti Agliana, sconfitta 61-57 dal Don Bosco Livorno in quel PalaMacchia che poco meno di un anno fa veniva espugnato nei playoff.

Quest'anno, dopo le quattro vittorie in altrettante sfide del 2016-17, Don Bosco si rivela la bestia nera della squadra di Paolo Bertini, perdente sia all'andata che al ritorno. Una debacle che fa male per come è arrivata e anche alla classifica. Le vittorie di Altopascio a Legnaia e di Valdarno contro Empoli hanno infatti accorciato la zona playout. Pontedera è ultima da sola, le altre sono racchiuse in 4 punti dall'ottavo al penultimo posto. Agliana è ancora nona, al pari di Altopascio e Empoli. In quest'ottica, massima attenzione alla sfida di domenica 18 marzo contro Legnaia.

Il match è brutto tecnicamente. I locali tirano con il 35% dal campo, Agliana con il 34% e senza approfittare dei 9 rimbalzi in più conquistati. La partita scivola colpo su colpo e la Endiasfalti ha, con 21" da giocare, la possibilità di pareggiare. Sul 59-57 Rossi si lancia in contropiede, viene fermato ma senza che venga sanzionato l'intervento. Anzi, sul rimbalzo è proprio Rossi che viene punito dall'arbitro, che manda in lunetta Korsunov. È suo il 2/2 che chiude i giochi. «Gara fra due squadre che dovevano prendere ossigeno per la corsa finale. Don Bosco ci è riuscita, noi no. Non siamo stati in grado di prende largo margine - spiega coach Bertini a fine gara - e quindi nel finale la partita è dipesa dagli episodi.

Gravosa la situazioni falli già alla pausa, con Cavicchi praticamente fuori dai giochi e Zaccariello limitato. Non resta che resettare e pensare alla prossima sfida - conclude il tecnico neroverde - sapevamo che sarebbe stato difficile spuntarla su questo campo giocando punto a punto, brava Livorno a rimanere sempre in scia».

 

 

TABELLINO

 

Don Bosco Livorno - Endiasfalti Agliana 61-57 Livorno: Fantoni 14, Bianco 11, Graziani 10, Korsunov 3, Orsini 20, Creati, Ense ne, Bonaccorsi 3, Galeani ne, Zanini, Casarosa ne, Ceparano. All.re Russo Agliana: Bogani 5, Rossi 23, Nieri 12, Cavicchi 4, Limberti 8, Zaccariello 4, Bargiacchi 1, Belotti, Razzoli, Mancini ne. All.re Bertini Parziali: 10-13, 25-27, 44-42 Arbitri: Gabriele Toscano e Tommaso Venturini  

SEDONI 300x425banner