header rsport
 
.

 

.

 

Sabato, 20 Gennaio 2018 17:04

Pallacanestro Agliana: Under 20 seconda in classifica, Costruire U16 imbattuta alla seconda di ritorno

AGLIANA - I risultati del settore giovanile della Pallacanestro Agliana 2000.

UNDER 20 Bottino ricco per la Nuova Comauto Agliana "A", che al Capitini ottiene un successo rotondo su Santo Stefano (89-53) nella 12° di campionato e rimane seconda in classifica con 10 vittorie e due sconfitte. Trenta punti di Razzoli, a guidare il gruppo, e buon contributo da parte di tutti gli effettivi con il risultato che il match è già in cassaforte a fine primo quarto, 33-13 (Agliana: Baldi 13, Giusti S. 5, Giusti T. 4, Razzoli 30, Traversari, Mancini 6, Carlesi 7, Bellini 5, Arceni 8, Bardi 9, Gaiffi 2, Guarducci. All.re Toccafondi). Niente da fare per la formazione "B" a tinte neroverdi, caduta 45-20 sul campo di Vaiano.

UNDER 18 Sconfitta in casa dalla potente Sancat Firenze la squadra allenata da Filippo Toccafondi. Gli under 18 Elite della Pallacanestro Agliana vanno in apnea sin dalle prime battute e al 40´ il verdetto è severo: 56-83. La Gedac si aggiudica solo il quarto periodo, riducendo di 7 lunghezze il gap (Agliana: Tissi 6, Santi 18, Appetecchi 5, Gori 6, Bardi 3, Guarducci, Izzo 11, Gaiffi 6, Morello, Meciti 1. All.re Toccafondi).

UNDER 16 Ancora imbattuta quando siamo giunti alla seconda di ritorno la Costruire Agliana. Partita senza storia quella contro San Lorenzo, vinta 78-39 sul campo avversario. La Pallacanestro Agliana chiude il match già alla fine del primo quarto, quando conduce sul 31-8, ma rischia di rovinare tutto staccando la spina ad inizio ripresa. Il blackout dura poco e la gara non viene mai messa in discussione (Agliana: Bartolini 8, Bogani 6, Appetecchi 4, Castellani 15, Gherardeschi 9, Nuti 2, Rubetti Bartoletti 3, Corsini, Modesti 4 Bovani 12 Chiti 9 Pierucci 6. All.re Bertini).

UNDER 15 Doppio impegno a distanza di pochi giorni per la squadra di Paolo Bertini, che ottiene una sconfitta ed una vittoria. Si parte con il recupero della prima di ritorno contro Montemurlo, gara che va ai Lions per 60-50 pur sorridendo nelle prime battute alla Costruire. Ma il riscatto, tre giorni dopo, ha esito ben diverso. Nella trasferta di Bottegone, Agliana fa sua la posta in palio regolando i gialloneri 55-38 grazie ad una partita in continuo crescendo e senza cali d´intensità.

SEDONI 300x425banner