header rsport
 
.

 

.

 

Venerdì, 10 Gennaio 2020 09:30

Futsal Gisinti, si riparte contro Chiuppano

MONTECATINI – Domani, sabato 11 gennaio, inizia il ritorno nel girone A di Serie A2.

Il Futsal Pistoia Gisinti Montecatini se la vedrà sul campo del Carrè Chiuppano (ore 16), seconda forza del campionato distante appena un punto dalla capolista Milano.

All'andata al PalaTerme il Gisinti di mister Massimo Quattrini perse immeritatamente venendo fermato dalle parate del portiere avversario, dai pali e dalle traverse: fu un sabato in cui andò tutto storto e non è stato l'unico episodio del genere nella prima fase del campionato.

Adesso la speranza è che gli episodi comincino a girare in maniera favorevole a Cerri e compagni anche se sono loro i primi protagonisti e i primi artefici del proprio destino: toccherà a loro infatti dare del filo da torcere al Carré considerando anche le pesanti assenze per squalifica di Evandro e Galindo.

Ma il Gisinti ha già dimostrato di avere cuore e spirito di sacrificio e quella di Chiuppano sarà un'importantissima prova in questo senso. Rispetto dell'avversario sì ma paura no, nemmeno in emergenza (ricordiamo che sono ancora fuori per infortunio Patetta e Calamai).

"Trattandosi della prima del girone di ritorno faccio un grande in bocca al lupo alla squadra e alla società - commenta Quattrini -. Mi auguro di poter conquistare ciò che abbiamo lasciato per strada nel girone di andata. A Chiuppano sarà difficile e non poco perché affrontiamo una squadra forte e in salute che è a un punto dalla capolista Milano che tra l'altro gioca il big match di giornata in casa con l'Imolese, terza della classe. Il Carrè quindi giocherà per vincere ma noi faremo altrettanto, indipendentemente dalle assenze. Mi aspetto un cambio di passo da tutti in questo girone di ritorno, abbiamo le qualità per far bene e vogliamo dimostrarlo a tutti. Impegno, grinta e cuore devono essere le nostre armi fino a fine campionato".

Dirigono l'incontro Andrea Antonio Basile (Torino) e Sara Lucia (Aosta), crono Stefano Billo (Vicenza).   

  

SEDONI 300x425banner